La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto PBL Allergie in primavera Durata del progetto Circa 15 ore MATERIE COINVOLTE Arte Mito Scienze Ecologia Lettere Corsista: Rosa Merolla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto PBL Allergie in primavera Durata del progetto Circa 15 ore MATERIE COINVOLTE Arte Mito Scienze Ecologia Lettere Corsista: Rosa Merolla."— Transcript della presentazione:

1

2 Progetto PBL Allergie in primavera Durata del progetto Circa 15 ore MATERIE COINVOLTE Arte Mito Scienze Ecologia Lettere Corsista: Rosa Merolla

3 Definizione del problema: MATERIE COINVOLTE Arte Mito Scienze Ecologia Lettere Con l’avvento della stagione primaverile e delle giornate di sole, le piante cominciano a fiorire, la natura sembra risvegliarsi così come i nostri sensi. La primavera è stata fonte di ispirazione per tanti capolavori ma, nonostante ciò si avverte stanchezza, sonnolenza, mancanza di concentrazione. Molti studenti soffrono, maggiormente in questa stagione, di allergie. Ma cosa sono le allergie e quali le cause di questi disturbi? Le allergie sono un problema di oggi o ne soffrivano anche le passate generazioni?

4 - sviluppare interesse per manifestazioni artistiche ispirate alla primavera. -classificare le allergie e ricercare possibili soluzioni nella medicina tradizionale e alternativa. -ricercare nell’inquinamento urbano il maggiore responsabile per la salute dell’uomo. -sviluppare un senso critico circa i rimedi e le azioni che i governi attuano contro l’inquinamento. -produrre una presentazione multimediale che dimostri il legame tra inquinamento e ripercussione sulla salute dell’uomo.

5 Il progetto ha lo scopo di rendervi consapevoli circa la necessità di rispettare l’ambiente in cui vivete:solo con un comportamento civile si può vivere in armonia con sé stessi e con gli altri. In questo progetto, vi organizzerete in gruppi per approfondire alcune posizioni contrapposte nell’individuazione di possibili rimedi alle allergie. Con i risultati ottenuti, simulerete in un gioco di ruoli, 2 gruppi di esperti che argomenteranno, prove alla mano, sui rimedi che l’uomo dovrà adottare nell’ambiente per recuperare la vivibilità in campagna e in città. Farete inoltre proposte concrete da sottoporre alle autorità cittadine.

6 Per realizzare questo progetto si seguiranno le seguenti tappe: Presentazione dell’opera del Botticelli e analisi del quadro. Studio degli elementi che compongono il capolavoro e stesura di possibili interpretazioni. Presentazione di una tesi opposta circa gli effetti che la primavera esercita sull’uomo. Stesura di un ppt con dati utili per il dibattito. Simulazione di un processo in cui gli imputati saranno l’uomo e gli agenti inquinanti che l’uomo emette in natura. Studio dei rimedi per risolvere, o meglio, convivere con il problema allergia. Ricerca di documenti dal vivo sui disastri ambientali. Raccolta dei dati e presentazione in ppt o DVD Stesura di una lettera al Sindaco con alcune proposte per cercare di ridurre l’inquinamento urbano.

7 In questo progetto gli alunni affronteranno tre tematiche fondamentali ( MODULI). Le attività proposte nei moduli possono variare rispetto alle situazioni della classe. Primavera in allegria o in allergia? Conoscere per curarsi. S.O.S.: corriamo ai ripari.

8 Questo modulo ha lo scopo di individuare come la natura eserciti sull’uomo effetti che possono rivelarsi positivi, ( vedi opere d’ arte),ma anche causare disturbi alla salute. L’aria si riempie di pollini che provocano starnuti, tossi, raffreddori, congiuntiviti e altro. Gli studenti si dividono in due gruppi e si improvvisano: - ESPERTI D’ ARTE con il compito di esaminare alcune opere d’arte ( io propongo la Primavera di Botticelli,capolavoro che rappresenta centina- ia di specie vegetali e nove figure di divinità. Capolavoro, questo, in cui si ammira non solo la forza della natura ma che si presta ancora oggi ad una molteplicità di interpretazioni. A tal fine rimando al sito Philia, in cui ai ragazzi viene data la possibilità, attraverso giochi e quiz, di fornire un ‘ interpretazione del tutto personale del dipinto). - ESPERTI SCIENZIATI che individuano vari tipi di allergie primaverili, e che danno, quindi, una connotazione opposta alla primavera che, per un numero crescente di persone, è solo causa di fastidi. Saranno compilati documenti con Word, Power Point, al fine di raccogliere dati, immagini, diagrammi in cui ogni gruppo dovrà relazionare agli altri i risultati delle indagini effettuate. Primavera in allegria o in allergia

9 Conoscere per curarsi Partendo dalla considerazione che le allergie sono un fenomeno in crescita, si cerca di trovare dei rimedi nella medicina tradizionale e/o alternativa. Gli studenti, divisi in un PRIMO GRUPPO, cercheranno i responsabili di allergie indoor e outdoor sia in natura, sia nel processo di inquinamento urbano. Essi catalogheranno gli effetti delle sostanze colpevoli, sulla salute dell’uomo e ne descriveranno le sintomatologie. Un SECONDO GRUPPO di questo modulo, fornirà un resoconto dei danni ambientali provocati dalla corsa sfrenata dell’uomo verso il progresso. La natura sembra ribellarsi all’uomo che continuamente opera in essa incurante delle regole che la sostengono. Emissioni di veleni nell’aria, nell’acqua, nel suolo, si ripercuotono sulla salute di tutti gli esseri viventi del nostro pianeta. La ricerca di materiale sarà effettuata su Internet ed elaborata su documenti Word, Power Point, Paint.

10 S.O.S.: corriamo ai ripari Il primo passo per promuovere e diffondere un’educazione ambientale deve essere quello di fornire alle persone gli strumenti necessari per diventare cittadini responsabili, al fine di costruire una società perfettamente integrata nella natura e rispettosa dei suoi equilibri. Ancora una volta gli studenti lavoreranno in gruppi. Un GRUPPO raccoglierà documenti sulle varie forme di inquinamento ambientale. Nella scuola, nella città, in campagna, gli studenti condurranno interviste, fotograferanno e filmeranno realtà di degrado ambientale accompagnate da relazioni. L’altro GRUPPO stilerà una lettera alle autorità comunali in cui chiederà un controllo più severo sull’ambiente. Fornirà una serie di consigli e potrà chiedere un colloquio con le autorità preposte al controllo ambientale. In questa occasione si presenterà il materiale documentato.

11 INTERNET Abilità nel navigare il web Capacità di scaricare documenti ( clip-art, immagini, fotografie) MICROSOFT WORD Aprire documenti Salvare documenti Disegnare tabelle Stampare documenti PAINT Usare gli strumenti di disegno Realizzare immagini MICROSOFT POWER POINT Aprire una presentazione vuota Salvare una presentazione Avviare una presentazione. USARE UNA VIDEOCAMERA

12

13 1 = Non soddisfa i criteri 2 = Soddisfa alcuni dei criteri 3 = Soddisfa la maggior parte dei criteri 4 = Soddisfa tutti i criteri

14  Comporre e formattare documenti per la realiz-zazione della presentazione multimediale.  Intervenire graficamente sui testi.  Inserire immagini statiche o in movimento, grafici, tabelle.  Revisionare ed editare testi.  Valutare i materiali proposti e ricercarne di nuovi (film, siti web, materiale cartaceo, ecc).  Realizzare la presentazione multimediale.  Presentare il lavoro ultimato

15 presentazione del progetto agli studenti fattibilità del progetto espressa dagli studenti con messa in evidenza delle eventuali difficoltà individuazione delle eventuali difficoltà uso di eventuali lezioni per il superamento delle difficoltà espresse distribuzione degli incarichi in collaborazione con gli studenti; pianificazione dei compiti; definizione dei tempi all’interno degli incarichi stima del tempo complessivo (15 h)


Scaricare ppt "Progetto PBL Allergie in primavera Durata del progetto Circa 15 ore MATERIE COINVOLTE Arte Mito Scienze Ecologia Lettere Corsista: Rosa Merolla."

Presentazioni simili


Annunci Google