La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Romania – DESTINAZIONE TOP PER GLI INVESTIMENTI Settembre, 2011 AMBASCIATA DI ROMANIA IN ITALIA UFFICIO per la PROMOZIONE ECONOMICA E COMMERCIALE ROMA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Romania – DESTINAZIONE TOP PER GLI INVESTIMENTI Settembre, 2011 AMBASCIATA DI ROMANIA IN ITALIA UFFICIO per la PROMOZIONE ECONOMICA E COMMERCIALE ROMA."— Transcript della presentazione:

1 Romania – DESTINAZIONE TOP PER GLI INVESTIMENTI Settembre, 2011 AMBASCIATA DI ROMANIA IN ITALIA UFFICIO per la PROMOZIONE ECONOMICA E COMMERCIALE ROMA

2 2 Romania il più grande mercato del Sud-est Europa Area: 238,391 km 2 (Nono posto in EU) Popolazione: (Settimo posto in EU) 21.5 million (Settimo posto in EU) Capitale : Bucarest 2.1 millioni Status Unione Europea Membro dal 1 Gennaio,2007 Affiliazioni:NATO, WTO,WB, IMF. Moneta e tasso di cambio: LEU (RON) 1EUR=4.1430RON 1USD= RON (As April 28, 2010) Lingua officiale: Romeno Divisione amministrativa: 41 distretti e Bucarest Bucharest 1000 km radius 1500 km radius

3 3 PAN EUROPEAN CORRIDORS CROSSING ROMANIA Helsinki – Kiev - Bucharest – Odessa/Alexandropoulos Corridoi Paneuropei che attraversano la Romania IV Dresden/Nurnberg – Bucharest Constanta/Thessaloniki/ Istanbul VII The Danube river - 2,300km IX Helsinki – Kiev - Bucharest –Odessa/Alexandropoulos

4 4 Elevato Potenziale di Crescita 2010 Crescita del PIL rapida e sostenuta tra ; Aggiustamento del PIL nel 2009 ha fatto scattare misure di austerità e un programma Governamentale anticrisi; Tasso crescita PIL positivo del 1.5% previsto per il 2011 Source: EUROSTAT; Source: National Institute of Statistics; GDP EU 27 Tasso Crescita PIL Slovakia4.0% Poland3.8% Czech Republic2.3% Hungary1.2% Slovenia1.2% Bulgaria0.3% Romania-1.3% EU 271.8%

5 5 Tasso Inflazione Banca Nazionale della Romania contiene l'inflazione; Politica di diminuzione dell'inflazione per entrare zona Euro nel 2015; Target del 4.6% per il 2011; Source: Eurostat Source: National Institute of Statistics; Tasso inflazione Annual average Inflation Rate 2010 Romania6.1% Ungheria4.7% Bulgaria3.0% Polonia2.7% Slovenia2.1% Rep. Ceca 1.2% Slovakia0.7% EU %

6 6 Capitale Umano Popolazione giovane (più del 50% sotto 40 anni) Aprox millioni abbitanti Demografia Talent pool 106 università, 631 facoltà 125,000 laureati/anno Disponibilità ingegneri tecnici Alta esperienza industra Flessibilità Conoscenza lingue straniere Città con più di abbitanti + 1,000,000 abbitanti 300,000 – 400,000 abbitanti 200,000 – 300,000 abbitanti 100,000 – 200,000 abbitanti Source: National Institute of Statistics

7 7 Costo Lavoro – Dibattito Salario medio lordo mensile EUR Source: Vienna Institute for International Economic Studies Romania mantiene il vantaggio competitivo in termini di costo lavoro; Modifica salariale nel sistema amministrativo Source: National Institute of Statistics; Salario medio lordo mensile EUR

8 8 BUCURESTI 376 thou State: 67% Private: 33% CLUJ-NAPOCA SIBIU TIMISOARA BRASOV IASI CRAIOVA GALATI 70 thou S: 93% P: 7% 67 thou S: 90% P: 10% 51 thou S: 89% P: 11% 46 thou S: 69% P: 31% 34 thou S: 89% P: 11% 24 thou S: 92% P: 8% 21 thou S: 87% P: 13% 20 thou S: 86% P: 14% PITESTI 14 thou S: 79% P: 21% TARGU - MURES BUCURESTI 10 Maggiori Centri Universitari 10 Maggiori Centri Universitari

9 9 Flussi capitali stranieri 2010 Second posto per flusso capitale straniero nell'Europa Centrale ed Est Stock oltre EUR 52.5 milliardi. (1990–2009) EUR 30 milliardi negli ultimi 5 anni; Source: Vienna Institute for International Economic Studies and country’s central banks Source: National Bank of Romania Flusso annuo EUR million Polonia 7325 Rep. Ceca 5104 Romania 2596 Bulgaria 1639 Ungheria 1202 Slovenia 628 Slovakia 397

10 10 Investimenti stranieri per settori ( ) Manifattura Totale Economia Source: National Bank of Romania

11 11 OlandaAustriaGermaniaFranciaGrecia 21.8%18.1%13.4%8.5%6.6% ItaliaCiproSvizzeraBelgiuSUA 5.1%4.7%4.2%2.2%2.1% Top 10 Paesi Investitori Top 10 Paesi Investitori( ) Source: National Bank of Romania

12 12 Principali società straniere per settore CompaniesSector of activity: RENAULT; FORD; DELPHI; DURA; HONEYWELL; LEAR; TRW; YAZAKI; CALSONIC-KANSEI; CONTINENTAL AG; MICHELIN; PIRELLI; AUTOLIV; INA SCHEFFLER Automotive SOLECTRON; CELESTICA;NOKIA; SYSTRONICS; ELCOTEQ; BENCHMARK; ELBIT; SELEX; KATHREIN; Electronics MICROSOFT; ORACLE; HP; INTEL; IBM; CISCO; ACI;AMAZON; SIEMENS; WIPRO; SIVECO; ERICSSON; IT services ALPHA Bank; ING; ERSTE Bank; RAIFFEISEN Bank UNICREDIT; SOCIETE GENERALE; MILLENIUM; HVB; Financial services VODAFONE; ORANGE;UPC; OTE; Telecom RENAULT TECH.; INFINEON; ALCATEL-LUCENT; FREESCALE; MICROCHIP; ALVARION; R&D Centers DHL; TNT; MAERSK; HAPAG; FRANS MAAS; Logistics Gedeon-Richter; GlaxoSmithKline; Sandoz; Ranbaxy; Zentiva; Pharmaceutical

13 13 Sviluppo sistema autostradale In use: 330 km Under construction 243 km Under launching in Km Under design and expropriation 1140 km NADLAC ARAD TIMISOARA LUGOJ DEVA ORASTIE SEBES SIBIU BORS ORADEA MIHAILESTI CLUJ CAMPIA TURZII TARGU MURES SOVATA GHEORGHIENI PRAID BICAZ PIATRA NEAMT SABAOANI IASI ALBITA SIGHISOARA FAGARAS BRASOV PREDEAL COMARNIC FOCSANI BUZAU PLOIESTI PITESTI BUCURESTI DRAJNA FETESTI CERNAVODA CONSTANTA CRAIOVA CALAFAT SUPLACU DE BARCAU GIURGIU Source: CNADR

14 14 ARAD CRAIOVA TIMISOARA BAIA MARE SATU MARE CLUJ NAPOCA TARGU MURES SIBIU OTOPENI IASI BACAU SUCEAVA M. KOGALNICEANU BANEASA MANGALIA CONSTANTA BRAILA GALATI OLTENITA GIURGIU SULINA CORABIA DROBETA TR. SEVERIN Porti e Aeroporti International flights Domestic Flights Under construction TULCEA BRASOV ORADEA

15 15 Infrastruttura Comunicazione Mobile Mercato deregolamentato; Maggiori player internazionali; Più del 90% copertura rete.

16 16 Trattamento nazionale per gli investimenti stranieri; Investimenti stranieri in tutti i settori dell'economia; Totale diritto di management della proprietà; Totale rimpatrio del profitto e dei capitali; protezione contro espropriazione e nazionalizzazione; Accesso agli incentivi e fondi previsti dall'EU e dalla legislazione della Romania; Diritti Investitori Stranieri

17 17 Incentivi e sussidi I FISCAL CODE:  Agevolazioni fiscali per profitti reinvestiti;  Possibilità di ammortamento accelerato dei macchinari (50% nel primo anno);  Possibilità di rimandare le perdite fiscali per un periodo di oltre 7 anni;  Esenzione delle tasse su edifici e terreni applicate dai consigli locali in Romania sulla base degli aiuti statali;  Incentivi fiscali per Ricerca e Sviluppo:deduzione di oltre il 20% delle spese per attività di ricerca e sviluppo;  Sussidi per assunzione e training di nuovo personale.

18 18 Incentivi e sussidi II Incentivi statali ( )/incentivi per: investimenti tra EUR mil. e creazione di un minimo di 50 nuovi posti di lavoro; investimenti tra EUR EUR mil. e creazione di un minimo di 100 nuovi posti di lavoro investimenti tra EUR EUR mil. e creazione di un minimo di 200 nuovi posti di lavoro investimenti tra EUR EUR 30 mil. e creazione di 300 nuovi posti di lavoro Investimenti oltre I 100 mil. e creazione di 500 nuovi posti di lavoro; incentivi per oltre Euro 50 mil; : Intensità incentivi statali: 40% a Bucharest e nella regione Ilfov ; 50% nel resto del paese Incentivo investimenti nella “green energy” - 50% sussidi dal totale delle “spese vive” per tutte le regioni della Romania, tranne che per Bucarest (40% sussidi); “Spese vive”: investimenti in asset tangibili (terreni, edifici, nuovi macchinari ) e asset intangibili. L'intensità massimale aumenta del 20% nel caso delle piccole imprese, e del 10% nel caso delle medie imprese (Eccezione: agenti economici nel campo dei trasporti

19 19 Mappa Parchi Industriali Più di 40 Parchi Industriali privati & pubblici Greenfield & Brownfield Accesso alle utilità Pacchetti servizi offerti dall'amministrazione dei parchi Ampia gamma di attività da sviluppare Possibilità attività high- tech

20 20 Tassazione Competitiva Corporate Tax IVA Contributi sociali Dipendete Datore di lavoro Bulgaria10%20%12.7%17.8% Romania16%24%16.5% % Ungheria16%25%17%32% Polonia19%23%14.26%22.71% Slovakia19% 13.4%35.2% Rep. Ceca 19%20%6.5%26% Slovenia21%20%22.1%16.1% Source: EU Commission Molti paesi dell'Ue hanno aumentato l'IVA per contrastare la crisi economica; Molti paesi dell'Ue hanno aumentato l'IVA per contrastare la crisi economica; Romania ha mantenuto l'IVA allo stesso livello; Romania ha mantenuto l'IVA allo stesso livello;

21 Cordiali saluti,


Scaricare ppt "Romania – DESTINAZIONE TOP PER GLI INVESTIMENTI Settembre, 2011 AMBASCIATA DI ROMANIA IN ITALIA UFFICIO per la PROMOZIONE ECONOMICA E COMMERCIALE ROMA."

Presentazioni simili


Annunci Google