La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA DESTRA STORICA AL POTERE (1861-1876). 1. LA POLITICA INTERNA ED ESTERA Lo schieramento politico, che guidò l'Italia dal 1861 al 1876 Destra ricca borghesia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA DESTRA STORICA AL POTERE (1861-1876). 1. LA POLITICA INTERNA ED ESTERA Lo schieramento politico, che guidò l'Italia dal 1861 al 1876 Destra ricca borghesia."— Transcript della presentazione:

1 LA DESTRA STORICA AL POTERE ( )

2 1. LA POLITICA INTERNA ED ESTERA Lo schieramento politico, che guidò l'Italia dal 1861 al 1876 Destra ricca borghesia Scopo supremo della politica della Destrapareggio del bilancio dello Stato un programma di massimo contenimento delle spesespendere il meno possibile “economia fino all'osso”

3 imporre numerose tasse tassa sul macinato Le classi più povere erano costrette a nutrirsi quasi esclusivamente di polenta e di pane non affrontò alle radici la risoluzione dei problemi economici e sociali del paese crescente risentimento delle popolazioni meridionali “piemontesismo” brigantaggio

4 Più consistenti furono, invece, i successi ottenuti dalla Destra in politica estera Veneto (1866) Lazio con Roma (1870) Prussia un impero destinato a comprendere tutti gli Stati tedeschi Re Guglielmo I di Hohenzollern (1861) primo ministro Ottone principe di Bismarck (1862) potenziamento dell'esercito per l'unificazione della Germania alleanza con l'Italia Il trattato italo-prussiano, che prevedeva in caso di vittoria la cessione del Veneto all'Italia da parte dell'Austria, fu sottoscritto l'8 aprile 1866.

5 LA TERZA GUERRA D'INDIPENDENZA E L'ANNESSIONE DEL VENETO (l 866) Il 16 giugno 1866 la Prussia, dette inizio alle ostilità all'Austria quattro giorni dopo anche l'Italia dichiarò guerra Il comando del nostro esercito Raffaele La Marmora ed Enrico CialdiniCarlo Persano comandante della flotta gelosi uno dell'altro La Marmora il 24 giugno, passato il fiume Mincio, veniva attaccato e respinto presso Custoza Cialdini ordinava una incomprensibile ritirata

6 Il 3 luglio l'esercito prussiano aveva sbaragliato quello austriaco a Sadowa (Boemia) la battaglia navale italiana a Lissa si trasformò in una sconfitta Garibaldi, alla testa di volontari, aveva battuto gli Austriaci a Bezzecca (Trento) La Prussia firmava con l'Austria la pace di Praga l'Italia, da parte sua, firmava la pace di Vienna (3 ottobre 1866) L’Italia riceveva il Veneto non direttamente, bensì tramite Napoleone III


Scaricare ppt "LA DESTRA STORICA AL POTERE (1861-1876). 1. LA POLITICA INTERNA ED ESTERA Lo schieramento politico, che guidò l'Italia dal 1861 al 1876 Destra ricca borghesia."

Presentazioni simili


Annunci Google