La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GATE: Approccio Grafico all’Epidemiologia 1 figura, 2 formule & 3 acronimi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GATE: Approccio Grafico all’Epidemiologia 1 figura, 2 formule & 3 acronimi."— Transcript della presentazione:

1 GATE: Approccio Grafico all’Epidemiologia 1 figura, 2 formule & 3 acronimi

2

3 Il ciclo di Krebs

4 Il diagramma GATE Graphic Appraisal Tool for Epidemiological studies – un diagramma per la valutazione grafica degli studi epidemiologici Graphic Architectural Tool for Epidemiological studies - un diagramma per il disegno degli studi epidemiologici

5 Schema della presentazione Un diagramma per disegnare gli studi Un diagramma per analizzare gli studi Un diagramma per rilevare errori negli studi Un diagramma per mettere in pratica l’EBP 1 figura, 2 formule & 3 acronimi

6 1.GATE: Disegno degli studi epidemiologici La figura & il 1° acronimo: PECOT Qualsiasi studio epidemiologico può essere inserito nel diagramma GATE

7 La figura del diagramma GATE Studio longitudinale (coorte) Studi osservazionali: allocazione in base a ciò che viene misurato Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no 10 anni

8 Il 1° acronimo: PECOT Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no10 anni P Popolazione/Partecipanti Esposizione EC Confronto O T Outcome Tempo

9 Il diagramma GATE: figura & 1° acronimo Medici britannici Allocati in modo random ad aspirina o placebo AspirinaPlacebo Infarto si no5 anni P EC O T Trial Randomizzato e Controllato TRC: allocazione ad E o C mediante processo di randomizzazione

10 Il diagramma GATE: figura & 1° acronimo Donne Americane di mezza età Mammografia positiva Cancro mammella si no P EC O T Studio diagnostico (predittivo) Sottoposte a mammografia di screening Mammografia negativa

11 Il diagramma GATE: figura & 1° acronimo Americani di mezza età Sovrappeso Diabete si no P EC O T Studio di prevalenza Normopeso Misurazione dell’Indice di Massa Corporea

12 Il diagramma GATE: figura & 1° acronimo Americani di mezza età Misurazione dell’Indice di Massa Corporea Sovrappeso Diabete si no P T Studio di prevalenza Normopeso E1E1 E2E2 C O Obesi pre

13 Il diagramma GATE: figura & 1° acronimo Americani di mezza età Misurazione dell’Indice di Massa Corporea (BMI) Glicemia P T Studio di prevalenza BMI alto bassa alta BMI basso EC O

14 2.GATE: analisi degli studi epidemiologici la 1 a formula: outcome ÷ popolazione I numeri di qualsiasi studio epidemiologico possono essere inseriti nel diagramma GATE

15 1 a formula: Occorrenza dell’ outcome = numero di outcome ÷ numero di persone nella popolazione * Un gruppo è una sotto-popolazione Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no 10 anni P GEGC O T Tempo Popolazione/partecipanti Gruppo Esposti*Gruppo di confronto* Outcome ab

16 Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no 10 anni P GEGC O T Tempo Popolazione Gruppo EspostiGruppo di confronto Outcome ab 1 a formula: occorrenza = outcome ÷ popolazione Occorrenza nel Gruppo degli Esposti (EGO) = a/GE = n° di outcome (a) ÷ n° di persone nella popolazione esposta (GE)

17 Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no 10 anni P GEGC O T Tempo Popolazione Gruppo EspostiGruppo di confronto Outcome ab 1 a formula: occorrenza = outcome ÷ popolazione Occorrenza nel Gruppo di Controllo (CGO) = b/GC = n° di outcome (b) ÷ n° di persone nella popolazione controllo (GC)

18 Medici britannici Misurato lo status di ″fumatore″ FumatoriNon Fumatori Cancro polmone si no 10 anni P GEGC O T ab Obiettivo degli studi epidemiologici è di misurare (e confrontare) l’occorrenza di outcome in (diverse) popolazioni (EGO confrontato con CGO) EGO: occorrenza del cancro nei fumatori CGO: occorrenza del cancro nei non fumatori

19 Medici britannici Allocati in modo random ad aspirina o placebo AspirinaPlacebo Infarto del miocardio (IMA) si no 5 anni P GEGC O T ab Obiettivo degli studi epidemiologici è di misurare (e confrontare) l’occorrenza di outcome in (diverse) popolazioni (EGO confrontato con CGO) EGO: occorrenza di IMA assumendo aspirina CGO: occorrenza di IMA non assumendo aspirina

20 Donne americane di mezza età Sottoposte a mammografia di screening Mammografia positiva Cancro mammella si no P GEGC O T ab Obiettivo degli studi epidemiologici è di misurare (e confrontare) l’occorrenza di outcome in (diverse) popolazioni (EGO confrontato con CGO) EGO: occorrenza di cancro se mammografia +va Mammografia negativa CGO: occorrenza di cancro se mammografia -va

21 Americani di mezza età Misurato il BMI BMI alto EGO: somma di tutti i valori di glicemia nel GE ÷ n° nel GE alta bassa P GEGC T Obiettivo degli studi epidemiologici è di misurare (e confrontare) l’occorrenza di outcome in (diverse) popolazioni (EGO confrontato con CGO) EGO: glicemia media nel GE BMI basso O CGO: glicemia media nel GC

22 Confrontare EGO e CGO Rischio Relativo (RR) = EGO ÷ CGO Differenza di rischio (RD) = EGO – CGO Numero di pazienti da trattare/″esporre″ (NNT) = 1 ÷ RD TUTTO RIGUARDA EGO E CGO Le misure di occorrenza includono: rischio, tasso, probabilità, media incidenza, prevalenza

23 3.GATE: identificare dove sono gli errori negli studi epidemiologici: 2° acronimo: RAMboMAN Il diagramma GATE con RAMboMAN può essere usato per identificare il rischio di errori in molti/tutti gli studi epidemiologici Reclutamento Allocazione Mantenimento blind (in cieco) o oggettiva Misurazione ANalisi

24 Popolazione eleggibile reclutamento Setting dello studio R AMboMAN I partecipanti Reclutati sono pertinenti agli obiettivi dello studio? a chi sono applicabili i risultati dello studio?

25 R A MboMAN: come sono stati Allocati i partecipanti al gruppo di esposti o di controllo? l’ Allocazione a GE o GC è stata eseguita con successo? TRC: allocati per randomizzazione (es.: a farmaco) Coorte: allocati per misurazione (es.: fumatori) GE e GC simili? GEGC GE e GC simili? GEGC Misure accurate in E e C ?

26 GE GC RA M boMAN I partecipanti sono stati Mantenuti nel gruppo a cui sono stati allocati (i.e. GE o GC) per tutta la durata dello studio? Compliance Contaminazione Co-interventi Completezza del follow-up

27 RAM b oMAN Gli outcome sono stati misurati in cieco (blind) rispetto al gruppo di appartenenza (GE vs GC) GE GC

28 RAMb OM AN Gli outcome sono stati misurati in modo oggettivo? GEGC

29 RAMboM AN L’ ANalisi è stata eseguita in modo appropriato? Correzione per fattori confondenti (confounding)

30 GC C GC A GE C GE A RAMboM AN L’ ANalisi è stata eseguita in modo appropriato? Intention-to-treat?

31 2 a formula: errore random = intervallo di confidenza al 95% EGO ± IC95%CGO ± IC95% C’è una probabilità del 95% che il vero valore di EGO e CGO (nella popolazione esaminata) cada da qualche parte nell’ IC 95% (assumendo assenza di errore non-random)

32 Il 3° acronimo: FAITH Valutazione critica di una review sistematica Find – Sono stati trovati tutti gli studi potenzialmente pertinenti? Appraise – E’ stata valutata la validità di ciascuno studio? Include – Sono stati inclusi nell’analisi finale solo gli studi appropriati? Total-up – Gli studi sono stati raggruppati in modo appropriato? Heterogeniety - Gli studi erano troppo eterogenei (i.e. troppo diversi) per essere raggruppati?

33 4.GATE: un diagramma per i 4 step della EBP

34 Gli step della EBP: 1.Domandare 2.Acquisire 3.Valutare 4.Applicare [5. Rivedere la propria pratica]

35 1° step della EBP: DOMANDARE – riformulare i propri quesiti in domande focalizzate sui 5 punti del PECOT P EC O T 1.Partecipanti 2.Esposizione 3.Confronto 4.Outcome 5.Tempo si no

36 2° step della EBP: ACQUISIRE le evidenze – uso del PECOT per scegliere i termini di ricerca 1.Partecipanti 2.Esposizione 3.Confronto 4.Outcome 5.Tempo

37 3° step della EBP: VALUTARE le evidenze – usando la figura, gli acronimi e le formule Reclutamento Allocazione Mantenimento blind (in cieco) o oggettiva Misurazione ANalisi Occorrenza = Outcome ÷ Popolazione Errore Random = Intervallo di confidenza 95%

38 4° step della EBP: APPLICARE le evidenze AMALGAMANDO tutte le informazioni pertinenti e prendendo una decisione basata sull’evidenza: l’ X- Factor

39

40 X- Factor: prendere decisioni basate sull’evidenza Evidenza epidemiologica Economiche Legali Politiche Caratteristiche del sistema Sociali Psicologiche Salute fisica Circostanze del caso Valori e preferenze Esperienza del professionista: ‘mettere tutto insieme’ – l’arte della pratica

41

42


Scaricare ppt "GATE: Approccio Grafico all’Epidemiologia 1 figura, 2 formule & 3 acronimi."

Presentazioni simili


Annunci Google