La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Si dice: “Aprile, dolce dormire” ed è vero: mentre l’ultima neve dell’inverno si oppone ancora al disgelo, è dolce la mattina indugiare nel tepore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Si dice: “Aprile, dolce dormire” ed è vero: mentre l’ultima neve dell’inverno si oppone ancora al disgelo, è dolce la mattina indugiare nel tepore."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Si dice: “Aprile, dolce dormire” ed è vero: mentre l’ultima neve dell’inverno si oppone ancora al disgelo, è dolce la mattina indugiare nel tepore

4 E questo lieve torpore che ci accompagna si rivela provvidenziale perché rallenta un po’ la nostra corsa nel quotidiano vivere

5 Così abbiamo modo di scoprire le cose con più calma; perché la natura cambia arredamento ogni giorno

6 Cambiano gli odori, i colori e le creature di passaggio

7 Soprattutto in Aprile, che ha in sé l’ultimo tratto dell’inverno e l’inizio della primavera. Il clima più caldo, poco a poco scioglierà le ultime nevi e la brina sugli alberi.

8 E con il clima più caldo tornano gli uccelli per nidificare.

9 Mentre assistiamo con rinnovato stupore al miracolo della nascita della vita ogni giorno, in ogni forma e in ogni luogo

10 evento che si replica incessantemente ma che è ogni volta nuovo e irripetibile

11 come ogni forma di vita ed ogni stagione.

12 Così la primavera, che non potrebbe passare inosservata neppure se lo volesse, perché è accompagnata da una colonna sonora di cinguettii, un amalgama inebriante di profumi e un’esplosione di colore

13 Tanto che, per quanta fantasia possiamo avere e qualsiasi combinazione di colori possiamo tentare, finiamo per scoprire che la natura l’ha già fatta

14 Ma la pioggia è ancora in grado di ridisegnare i contorni delle cose

15 perle preziosissime dalle forme spettacolari

16 e, come sempre, dopo la pioggia, torna il sereno… scriverlo è banale perché il mese di Aprile e tutto ciò che reca in sé è espresso dalla natura, non ha bisogno di essere raccontato.

17 Non resta che rallentare il passo e gioire di tutto ciò che abbiamo attorno

18 La bellezza non ha limiti, né confini, è in tutto il Creato

19 ed è tutta da contemplare, tutta da vivere. Che nessuno spenga mai i nostri sogni e la capacità di stupirci ancora per la bellezza della vita che ci circonda, in ogni sua forma.

20 Buon mese di Aprile Musica: “Blue Bayou” – André Rieu


Scaricare ppt "Si dice: “Aprile, dolce dormire” ed è vero: mentre l’ultima neve dell’inverno si oppone ancora al disgelo, è dolce la mattina indugiare nel tepore."

Presentazioni simili


Annunci Google