La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Diapo-storia C.I. INFERMIERISTICA GENERALE INFERMIERISTICA GENERALE I TEORIA DEL NURSING.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Diapo-storia C.I. INFERMIERISTICA GENERALE INFERMIERISTICA GENERALE I TEORIA DEL NURSING."— Transcript della presentazione:

1 diapo-storia C.I. INFERMIERISTICA GENERALE INFERMIERISTICA GENERALE I TEORIA DEL NURSING

2 diapo-storia STORIA DELL’ASSISTENZA STORIA DELL’ASSISTENZA INFERMIERISTICA

3 diapo-storia L’assistenza è la concretizzazione storica e culturale del principio di solidarietà Edoardo Manzoni

4 diapo-storia Antichità più remota Medicina si confonde con la magia e la religione l’assistenza appannaggio delle donne con conoscenze trasmesse oralmente

5 diapo-storia Antica Grecia La guarigione della malattia è affidata alla divinità Templi di Esculapio Sacerdoti per azioni di culto e sacerdotesse per l’assistenza Ippocrate ( V sec. A.C.) pratica medica razionale Galeno ( II sec.d.C )

6 diapo-storia Roma sorgono i valetudinaria per schiavi malati nei centri agricoli valetudinaria militari per soldati malati o feriti medici-schiavi greci prestano qui le loro cure

7 diapo-storia I primi secoli dell’era cristiana Spirito di forte solidarietà reciproca, le comunità si prendono cura di chi soffre e di chi è abbandonato diaconi e diaconesse svolgono assistenza su base territoriale

8 diapo-storia Segue era cristiana Dalla fraternità alla beneficenza verso i poveri costruzione di ospedali finanziati dai ricchi l’assistenza è erogata da uomini e donne che si organizzeranno in ordini religiosi Fabiola (390)

9 diapo-storia L’Alto Medioevo Assistenza erogata dagli ordini monastici femminili e maschili si fonda su norme igieniche e dietetiche negli ospedali gli infermi sono custoditi più che curati, assistenza è in primo luogo religiosa

10 diapo-storia I secoli XI-XIII Nei Comuni nascono le Arti e Corporazioni che disporranno di ospedali per gli appartenenti ad una certa categoria Le Crociate - ordini religioso cavallereschi per la difesa dei pellegrini in Belgio e in Germania: le Beghine la diagnostica, la terapia e l’assistenza sono poco sviluppate a differenza dei Paesi medio-orientali

11 diapo-storia I secoli XIV - XV Fenomeno del pauperismo, repressione in ricoveri di accattoni e vagabondi sorgono ospedali finanziati da signori con aspetto esteriore artistico ospedali a crociera levatrici e guaritrici sono messe a morte come streghe ( )

12 diapo-storia I secoli XVI-XVII Progresso scientifico, evoluzione della medicina, osservazione e studio delle malattie; Università di Bologna Eustachio, Falloppio, Harvey, Malpighi Cartesio: uomo è mente e corpo Galileo fonda la scienza moderna fondata sull’esperienza empirica

13 diapo-storia Segue XVI-XVII Medicina scientifica - modello biomedico Le scoperte della medicina non incidono sullo stato di salute della popolazione le abitazioni non hanno requisiti igienici, si diffondono malattie il pauperismo aumenta (a Parigi mendicanti su abitanti)

14 diapo-storia Segue XVI-XVII Ospedali per poveri aspetto caritativo dell’assistenza, ma anche incuria, maltrattamenti, il malato è un “diverso”, igiene scadente testimonianze diverse: Martin Lutero, Bernardino Cirillo impiego di personale laico (Concilio di Trento)

15 diapo-storia Segue XVI-XVII I riformatori dell’assistenza: Giovanni di Dio: Ordine Fatebenefratelli Camillo de Lellis: Ordine dei Ministri degli Infermi Vincenzo De’ Paoli: Ordine delle Figlie della Carità per l’assistenza agli infermi e l’educazione delle fanciulle

16 diapo-storia Segue XVI-XVII Assistenza è ancora carità l’attività di questi organizzatori della assistenza è indipendente da chi esercita la medicina è funzionale all’ordine pubblico che vi contribuisce in parte

17 diapo-storia Il settecento Sviluppo dell’agricoltura, dell’attività manifatturiere e del commercio Illuminismo: alla carità cristiana si tende a sostituire una solidarietà laica, fondata sulla ragione; sviluppo scienze umane eguaglianza fra gli uomini - diritti dei bisognosi, rivoluzione francese (1789)

18 diapo-storia Segue il settencento Evoluzione della tecnica ospedaliera: ospedali a padiglioni, più aria e luce negli ospedali insegnamento della medicina infermiere come domestiche, senza preparazione regole per il servizio infermieristico negli ospedali

19 diapo-storia 1800 Rivoluzione industriale aumento capacità produttive, miglioramento condizioni di vita: igiene, alimentazione, lotte dei lavoratori aumento della vita media per diminuzione della mortalità infantile, progressi medicina come “scienza”

20 diapo-storia Segue 1800 Sviluppo della Microbiologia (Pasteur, Koch) della Epidemiologia (Semmelweiss) della diagnostica radiologica (Roengten) medico: diagnosi e terapia infermiere:dall’assistenza-sapere culturale alla assistenza infermieristica come sapere disciplinare

21 diapo-storia FLORENCE NIGHTINGALE Nasce a Firenze da ricchi genitori inglesi profonda fede religiosa, vuole essere utile al prossimo si orienta al lavoro in ospedale, contrastata dalla famiglia Fa esperienze in Germania e a Parigi

22 diapo-storia segue A Londra introduce innovazioni organizzative in una struttura assistenziale 1854 guerra di Crimea: importante opera di risanamento igienico ed assistenziale abbattimento della mortalità fra i soldati nuova immagine dell’infermiera

23 diapo-storia segue Obiettivi della sua attività: –miglioramento delle condizioni igienico sanitarie (cura scrupolosa dell’ambiente) –riorganizzazione dei modelli assistenziali –rinnovamento dell’assistenza infermieristica, – professione laica e rispettabile – basi scientifiche del Nursing

24 diapo-storia segue Scuola Infermiere di St. Thomas a Londra - ammesse solo le donne, di buona famiglia e indiscussa moralità, 1 anno di corso - scuola per Ostetriche pubblicazione libri di assistenza la Scuola Nightingale diventerà un centro di formazione per dirigenti e insegnanti

25 diapo-storia 1900 in Italia Caratteristiche sociodemografiche: nazione sostanzialmente povera e poco istruita inizia il processo di industrializzazione malattie infettive e da sottoalimentazione assistenza è scadente, personale impreparato opera di Anna Celli

26 diapo-storia 1900 in Italia, segue I progressi della Medicina richiedono: - personale più preparato, più numeroso, laico e preferibilmente donna Varie iniziative di istituire corsi sul modello Nightingale da parte di nobildonne o infermiere inglesi: 1895 a Roma, 1896 a Napoli (difficoltà) 1908: Congresso unione femminile

27 diapo-storia La formazione in Italia 1910: istituzione Scuola Convitto Regina Elena presso il Policlinico Umberto I° di Roma – modello anglosassone –professione femminile, ceto sociale elevato –durata di due anni compreso tirocinio –formazione morale

28 diapo-storia 1900 in Italia, segue Insufficiente numero di diplomate si richiede un intervento statale, si preclude ingresso degli uomini, dibattiti e ritardi 1° guerra mondiale - dopoguerra 1925: Istituzione delle Scuole Convitto professionali per infermiere e successivo Regolamento (1929)

29 diapo-storia 1900 in Italia, segue Scuola Convitto per sole donne corso biennale - Diploma di Stato 3° anno per Certificato di Abilitazione a funzioni direttive (Caposala) e per A.S.V. titolo per ammissione: scuola media di 1° grado e 18 aa. Di età programmi unificati nel 1938 limitata autonomia della Direttrice

30 diapo-storia 1900 in Italia, segue 1940: Determinazione delle mansioni degli Infermieri Professionali, Nel dopoguerra sviluppo dell’associazionismo professionale per elevazione professionale e culturale dei professionisti 1954: Istituzione delle scuole per Infermieri Generici 1954: Costituzione dei Collegi IP.AS.VI.

31 diapo-storia 1900 in Italia, segue 1971 Legge 124: accesso degli uomini ai corsi I.P., abolizione dell’internato, riqualificazione degli Infermieri generici 1973: Recepimento Accordo di Strasburgo ed avvio nel 1975 dei corsi triennali accessibili con 10 anni di scolarità (limite minimo di età 16 aa) 1974: Nuovo mansionario per gli I.P.

32 diapo-storia La formazione universitaria 1965: 1° scuola per Dirigenti dell’assistenza infermieristica 1990: Riforma Ordinamenti universitari 1991: Diploma Universitario in Scienze Infermieristiche 1992: Riforma sanitaria ed indirizzi per la formazione del personale infermieristico, tecnico e della riabilitazione

33 diapo-storia

34 1900 in Italia, segue


Scaricare ppt "Diapo-storia C.I. INFERMIERISTICA GENERALE INFERMIERISTICA GENERALE I TEORIA DEL NURSING."

Presentazioni simili


Annunci Google