La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Naviga la vita L’unica guida per una vita piena di successo!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Naviga la vita L’unica guida per una vita piena di successo!"— Transcript della presentazione:

1 Naviga la vita L’unica guida per una vita piena di successo!

2 Se tu dovessi fare un lungo viaggio, porteresti con te una cartina stradale, vero? Bene, stai facendo un lungo viaggio, la vita, e Colui che conosce la strada ha incaricato alcuni dei suoi uomini di redigere una cartina per aiutarti ad arrivare sano e salvo a destinazione.

3 Basta che prendi la Bibbia, la leggi, le credi e la segui, e ti troverai sulla rotta giusta e finirai nel posto giusto!

4 Uno scettico ed un credente stavano discutendo se la Bibbia fosse realmente un libro ispirato da Dio. Lo scettico era convinto che siccome nessuno ha mai visto Dio, nessuno può ragionevolmente credere che la Bibbia sia ispirata da Lui. Funziona !

5 “Qualcuno sa chi ha inventato la ruota?” chiese il credente. “No”. “Allora naturalmente nessuno la usa”. Certo che la usano, perché funziona”, rispose lo scettico. “Anche la Bibbia funziona”.

6 La storia vera dell’ammutinamento sulla nave inglese Bounty è risaputa. Val la pena però ripetere la storia della trasformazione causata da un libro presente su quella nave. Il potere della parola di Dio

7 Nove ammutinati, insieme a sei uomini e a dodici donne di Tahiti, sbarcarono sull’isola Pitcairn nel Uno dei marinai si mise a distillare alcool, e il gruppetto finì preda dell’ubriachezza, tra orge e violenza. Dieci anni dopo, degli uomini era rimasto solo un marinaio, circondato da donne polinesiane e bambini di razza mista. Un giorno, in un vecchio baule della Bounty, egli trovò una Bibbia, che iniziò a leggere e ad insegnare agli altri. Il libro cambiò la sua vita e a poco a poco anche quella di tutti gli altri abitanti dell’isola. Nel 1808, quando la nave USS Topas scoprì Pitcairn, vi trovò una società produttiva senza traccia di bevande alcoliche, di crimine o di prigioni.

8 Prima di diventare uno scrittore a tempo pieno, John Grisham era un avvocato. Come ogni avvocato di successo, passava lunghe ore in ufficio. Nonostante il suo orario estenuante, Grisham desiderava più di qualsiasi cosa scrivere un romanzo. Tuttavia, Grisham aveva innumerevoli scuse per non scrivere un libro, scuse come il fatto che non aveva una gran esperienza nella scrittura creativa, che aveva obblighi nei riguardi di sua moglie e dei suoi due bambini, che non aveva tempo, perché lavorava 10 ore al giorno, sei giorni alla settimana. Non ho tempo

9 Ma Grisham sapeva che, alla fine dei conti, aveva una scelta. Poteva trovare motivi per scrivere un romanzo o poteva trovare motivi per non scriverlo, giustificando le sue azioni. Fortunatamente per i suoi lettori e la sua famiglia, Grisham scelse di trovare motivi per scrivere. Scrisse il suo primo libro, Il Momento di Uccidere, effettuando un semplice cambiamento nella sua vita. Cambiò le sue abitudini mattutine. Iniziò ad alzarsi alle cinque della mattina per lavorare al suo romanzo. Effettivamente, non aveva abbastanza tempo nella sua giornata per scrivere. Così creò il tempo alzandosi un paio di ore prima del solito. Meno di un anno più tardi, Grisham aveva un manoscritto completato da spedire agli editori.

10 C’era un solo problema. Il primo editore disse, "Grazie, ma non m’interessa." Ricevette la stessa risposta dal secondo, il terzo e il quarto, e così via. Ma Grisham era deciso a pubblicare il suo libro, e così continuò a presentarlo, finchè, il 26° gli disse, "Sì!" L'editore aveva così poca fede nel libro, che fece stampare soltanto copie. Al momento sembravano copie di troppo! Il libro fu un fiasco. Così Grisham decise di commercializzare il libro personalmente. Comprò copie e prese l'abitudine di trascorrere i suoi fine settimana visitando ogni libreria e biblioteca nei dintorni. Ci sono voluti mesi prima che la sua abitudine di presentare il libro e fare autografi iniziò a dare risultati.

11 Col passare del tempo, i lettori iniziarono a raccomandare il libro agli amici. Grazie al passaparola, dopo quasi un anno di questi impegni settimanali, il primo romanzo di John Grisham, Il Momento di Uccidere, raggiunse i primi posti sulla lista best-seller, dove rimase per 100 settimane! A tutt’oggi ci sono più di 10 milioni di copie del primo romanzo di Grisham in stampa. Questa storia sottolinea l'importanza di sviluppare abitudini produttive. Grisham è stato in grado di realizzare ciò che ha fatto perché ha cambiato le sue abitudini.

12 Una studentessa universitaria aveva il compito di studiare un certo libro, ma dopo aver letto le prime pagine giunse alla conclusione che era un libro noioso e puramente accademico. Incontra l’Autore Decise che lo avrebbe letto in un altro momento e lo ripose in un armadio.

13 Qualche tempo dopo, un professore da un’altra università venne a tenere una conferenza e lei andò ad ascoltarlo. Fu immediatamente affascinata dal suo bell’aspetto, dalla sua personalità e dal suo entusiasmo per l’argomento che insegnava. A metà della lezione, si rese conto che era l’autore del libro che aveva così frettolosamente accantonato. Appena tornò a casa, tirò fuori il libro dal fondo dell’armadio e lo lesse tutto d’un fiato. Perché il libro le era sembrato così interessante? Perché aveve incontrato il suo autore e se ne era innamorata.

14 Questa è la stessa ragione per la quale amiamo la Bibbia. Perché conosciamo e amiamo il suo Autore!

15 Powerpoint realizzato da Associazione Insieme


Scaricare ppt "Naviga la vita L’unica guida per una vita piena di successo!"

Presentazioni simili


Annunci Google