La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La pubblicazione dei dati Passi: opportunità offerte dal BEN Sandro Baldissera per il Gruppo Tecnico Nazionale PASSI WORKSHOP per i Coordinatori e referenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La pubblicazione dei dati Passi: opportunità offerte dal BEN Sandro Baldissera per il Gruppo Tecnico Nazionale PASSI WORKSHOP per i Coordinatori e referenti."— Transcript della presentazione:

1 La pubblicazione dei dati Passi: opportunità offerte dal BEN Sandro Baldissera per il Gruppo Tecnico Nazionale PASSI WORKSHOP per i Coordinatori e referenti del sistema di sorveglianza PASSI Potenziare il sistema informativo della sorveglianza PASSI nelle Regioni e Province Autonome Roma, 17 settembre 2010

2 Il BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale) è un inserto del Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità, pubblicato dal Settore Attività Editoriali dell'ISS (http://www.epicentro.iss.it/ben) Vuole essere un canale di comunicazione per raccontare esperienze locali, che possano rivestire un interesse generale e siano utili per migliorare la sanità pubblica Vengono pubblicati undici numeri all'anno, per un totale di circa 25 articoli La redazione del BEN è nello staff dell'Unità di formazione e comunicazione del CNESPS Che cos'è il BEN

3 - Studi dal territorio: ricerche originali, i cui risultati si prestano ad una generalizzazione, attraverso un commento ben documentato - Rapporti di attività, su dati prodotti dai sistemi di sorveglianza o su interventi in sanità pubblica, presentati in modo da garantire immediata comprensibilità - Articoli di prospettiva sul Sistema Sanitario Lunghezza massima del testo: 1300 parole con una tabella o una figura e 1800 parole senza figure e tabelle. Tipi di contributi per il BEN

4 - Titolo: breve, ma descrittivo - Autori: seguire le regole esposte nel documento sull'Authorship (http://www.epicentro.iss.it/passi/pdf2010/authorship_Passi.pdf) - Testo: include una parte introduttiva e la descrizione dei metodi, i risultati e le conclusioni (dettagli più avanti) - Tabelle o figure: evitare ridondanze tra testo, tabelle e figure riassumere nel testo solo i dati più importanti riportati analiticamente nelle tabelle spiegare nel testo le figure (utili se servono a presentare l’informazione “a colpo d’occhio”) - Riferimenti bibliografici: non più di dieci; stile di Vancouver; il numero progressivo segue l’ordine di citazione nel testo Struttura di un contributo per il BEN [http://www.epicentro.iss.it/ben/come-preparare.asp]

5 - Nella sezione iniziale sono presentati l'introduzione del problema, il chi, il cosa, il quando, il dove, il come, e, forse, il perché una frase che riassuma il senso dell’articolo - Nei metodi c'è una breve descrizione dell’investigazione: come sono stati raccolti i dati come è stata condotta l’indagine come sono stati analizzati i dati - Nella sezione dei risultati sono esposti i puri dati analitici, con un ordine logico - Le conclusioni comprendono i commenti, pertinenti e documentati, che consentano l'interpretazione e la generalizzazione dei dati e ne dimostrino l'utilità per la sanità pubblica Articolazione del testo

6 una vetrina dove esporre i risultati della propria attività, scambiare esperienze con la comunità dei professionisti della sanità pubblica, suscitare dibattito sui temi epidemiologici una palestra per esercitarsi nella pratica della comunicazione scientifica, conformandosi alle sue regole, così da presentare le proprie ricerche in modo metodologicamente valido, interessante e comprensibile un trampolino per attrezzarsi all'elaborazione di studi destinati alla letteratura scientifica, facendo tesoro dell'esperienza acquisita e delle osservazioni e dei suggerimenti dei colleghi BEN: opportunità per la rete PASSI

7 Lo staff del gruppo tecnico nazionale -oltre a svolgere una funzione di revisione dei manoscritti, su richiesta della Redazione del BEN- offre alla rete Passi un supporto per la preparazione degli articoli. Il supporto dello staff PASSI Studi, basati sui dati Passi, pubblicati nel 2010 sul BEN: * Gli stili di vita dei giovani adulti in Piemonte: sorveglianza Passi * Impatto dell'abitudine al fumo sulla mortalità in Puglia nel 2007 * Il consiglio del personale sanitario per modificare gli stili di vita della popolazione: i risultati della sorveglianza PASSI in Veneto ( ) * Il sistema Passi: un'importante fonte informativa per il monitoraggio delle disuguaglianze


Scaricare ppt "La pubblicazione dei dati Passi: opportunità offerte dal BEN Sandro Baldissera per il Gruppo Tecnico Nazionale PASSI WORKSHOP per i Coordinatori e referenti."

Presentazioni simili


Annunci Google