La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 2 Scuola primaria “Andrea da Grosseto” via A.Marzio GROSSETO Classi 5C/5D Anno Scolastico 2012/2013 Docenti: Morena Roschi,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 2 Scuola primaria “Andrea da Grosseto” via A.Marzio GROSSETO Classi 5C/5D Anno Scolastico 2012/2013 Docenti: Morena Roschi,"— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 2 Scuola primaria “Andrea da Grosseto” via A.Marzio GROSSETO Classi 5C/5D Anno Scolastico 2012/2013 Docenti: Morena Roschi, Laura Signorelli

2 Abbiamo iniziato proponendo un questionario individuale, facendo quindi un indagine per scoprire cosa i bambini sanno sull’argomento: Attraverso quali parti del nostro corpo noi riusciamo a ottenere delle informazioni sul mondo che ci circonda? Attraverso queste parti del nostro corpo quali diversi tipi di informazioni otteniamo?

3 Ecco i quaderni di un bambino e di una bambina

4 Le due classi quinte hanno iniziato di lavorare sul tatto. Abbiamo fatto leggere ciascun bambino le proprie risposte, dai questionari individuali abbiamo evidenziato che quasi tutti hanno ritenuto che gli organi del tatto fossero LE MANI.

5 Così abbiamo proposto una serie di esperienze in modo che ciascuno di loro potesse prendere consapevolezza che l’organo del TATTO è LA PELLE e che quindi la capacità di percezione non è solo nelle mani come all’inizio potevano aver pensato alcuni bambini ma in tutto il corpo.

6 Abbiamo inoltre cercato di approfondire le esperienze e dalle osservazioni e informazioni date dai nostri bambini nei singoli questionari abbiamo deciso di far apprendere la consapevolezza che si può VEDERE anche con il TATTO.

7 Abbiamo portato quattro sacchetti neri, in modo che non fosse possibile vedere gli oggetti all’interno: ogni bambino ha messo le mani in ciascun sacchetto e al termine ha detto cosa ci fosse dentro.

8 Al termine abbiamo svelato gli oggetti contenuti nei sacchetti: Pacchetto di fazzolettini Penna Arancia

9 Così abbiamo proposto ai bambini un altro questionario individuale

10 Sei riuscito a capire cosa c’era in ogni sacchetto, è stato facile?

11 Conversazione Ogni bambino ha letto le proprie risposte e poi tutti hanno commentato questa esperienza.

12 Infine si è proposto ancora un’esperienza volta a prendere consapevolezza ai bambini che il TATTO risiede nella pelle, ma che in alcune parti le percezioni sono più o meno intense di altre.

13 Insieme con i nostri alunni abbiamo deciso alcuni oggetti da toccare con le diverse parti del loro corpo: OGGETTI: colla, temperamatite, gomma, forbici PARTI DEL CORPO: palmo e dorso della mano, interno ed esterno avambraccio, labbra, collo, guancia, schiena

14 Ognuno ha completato una tabella, inserendo il tipo di sensazione che i bambini hanno pensato di poter distinguere in poco intensa, abbastanza intensa e molto intensa.

15

16

17 In modo descrittivo ciascun bambino ha scritto le proprie sensazioni tattili e poi letto ad alta voce.

18

19

20 Inoltre alcuni bambini hanno voluto rappresentare graficamente le proprie emozioni, ecco alcuni esempi:

21

22

23

24

25 Dalla lettura dei loro elaborati ne è nata una discussione collettiva. Insieme per concludere hanno dato una SINTESI CONDIVISA DA TUTTI.

26

27 I BAMBINI hanno così scoperto attraverso questo viaggio nel mondo della percezione che non solo con gli occhi si può vedere ma anche con le mani,i piedi, ecc……poi qualcuno ha alzato la mano e ha detto…..”allora si può gustare anche con gli occhi e ascoltare gli odori…” questa esperienza alla prossima puntata!!!


Scaricare ppt "ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 2 Scuola primaria “Andrea da Grosseto” via A.Marzio GROSSETO Classi 5C/5D Anno Scolastico 2012/2013 Docenti: Morena Roschi,"

Presentazioni simili


Annunci Google