La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ARCHITETTURA E INNOVAZIONE curriculum sostenibilità AA 2013-14, CFU: 6, SSD: ICAR 20, Tipologia: C Sviluppo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ARCHITETTURA E INNOVAZIONE curriculum sostenibilità AA 2013-14, CFU: 6, SSD: ICAR 20, Tipologia: C Sviluppo."— Transcript della presentazione:

1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ARCHITETTURA E INNOVAZIONE curriculum sostenibilità AA , CFU: 6, SSD: ICAR 20, Tipologia: C Sviluppo urbano sostenibile Prof. Maria Rosa Vittadini Presentazione del corso

2  Fornire i termini attuali del dibattito sulla sostenibilità dello sviluppo urbano con particolare riferimento al tema delle infrastrutture e dei servizi di trasporto;  fornire i concetti di base per l’analisi dei fenomeni di mobilità e delle loro relazioni con la struttura del territorio;  affrontare il problema degli effetti ambientali delle attività di trasporto e degli strumenti per la loro valutazione  analizzare attraverso indicatori e presentazione di casi il quadro strutturato delle principali tendenze che caratterizzano i trasporti urbani nella situazione italiana e in alcuni principali paesi europei Obiettivi del corso

3  esaminare attraverso l’analisi di iniziative comunitarie e di buone pratiche le possibili politiche e le misure normative, comportamentali, tecnologiche e organizzative verso una mobilità sostenibile  introdurre gli strumenti di pianificazione dei trasporti alle diverse scale e la loro relazione con gli altri strumenti di governance territoriale;  far acquisire concetti e strumenti di base per il dimensionamento e progettazione di elementi fisici o organizzativi del sistema dei trasporti, in particolare per quanto riguarda il trasporto pubblico;

4 Struttura del corso  4 temi Per ciascun tema le lezioni saranno accompagnate dalla fornitura di indicazioni bibliografiche o di link a siti di interesse attraverso i quali gli studenti svilupperanno brevi rapporti tematici da presentare in aula. Ogni studente deve produrre almeno un approfondimento tematico, illustrandolo con un file PowerPoint che sarà tenuto in considerazione ai fini del voto d’esame.  una esercitazione L’esercitazione, avrà come oggetto l’analisi dell’iter procedurale e delle caratteristiche quantitative e qualitative di un progetto infrastrutturale nel territorio della regione veneto  modalità di esame L’esame potrà essere sostenuto dagli studenti che abbiano seguito le lezioni, che abbiano svolto adeguatamente l’esercitazione e che si siano preparati sulla bibliografia proposta

5 Tema 1: trasporti ed organizzazione del territorio, effetti ambientali e loro valutazione  mobilità e modelli insediativi, evoluzione temporale, tendenze in atto nel trasporto dei passeggeri e delle merci  Il ruolo della mobilità nei consumi energetici comunitari e nazionali: le politiche di riduzione dei consumi  gli effetti ambientali del traffico e della realizzazione di infrastrutture: i costi esternalizzati. La loro valutazione e le politiche di re-internalizzazione  strumenti di valutazione degli effetti ambientali: la Valutazione di impatto ambientale dei progetti di infrastruttura e la Valutazione ambientale strategica dei piani e programmi di trasporto

6 Tema 2: politiche, misure e buone pratiche per la mobilità sostenibile Car free cities, Città in transizione, Smart cities, Green cities, Convenant of majors e altre iniziative per la sostenibilità urbana Ecocities: presentazione e analisi di progetti Iniziative e Programmi di ricerca comunitaria in materia di trasporti: esiti e indicazioni operative Il libro verde UE “verso una nuova cultura della mobilità urbana” e il relativo piano d’azione Smart grwoth e sprawl : cause ed effetti per la mobilità Strumenti e fonti di monitoraggio a diverse scale : TERM, CNT, ISFORT

7 Tema 3: elementi di tecnica dei trasporti  Portata e potenzialità delle infrastrutture  Elementi di moderazione del traffico  Dimensioni e caratteristiche tecniche delle principali componenti del trasporto pubblico urbano di passeggeri

8 Tema 4:piani e strumenti programmatici  Scenari comunitari: le TEN e il Libro bianco 2011  Il Piano generale dei trasporti e la pianificazione strategica;  La Legge Obiettivo e la politica infrastrutturale italiana  Piani regionali dei trasporti;  Piani Urbani del traffico e relazione con gli strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica;  Piani Urbani della Mobilità;

9 Bibliografia di base Herman E. Daly, Oltre la crescita, Edizioni di Comunità 2001 Francesco La Camera, Misurare il valore dell’ambiente, Edizioni ambiente 2009 Armando Barp e Nico Bolla, Spazi per camminare, Marsilio 2009 G. Zambrini, Questioni di infrastrutture e di trasporti, Marsilio testi vari sui rapporti tra mobilità e land use Altri testi e altri link utili verranno forniti durante il corso


Scaricare ppt "CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ARCHITETTURA E INNOVAZIONE curriculum sostenibilità AA 2013-14, CFU: 6, SSD: ICAR 20, Tipologia: C Sviluppo."

Presentazioni simili


Annunci Google