La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Creazione di tematismi Arc View Lezione 3. Argomenti della lezione Creazione di un nuovo tematismo Inserimento di oggetti e loro editing –Linee –poligoni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Creazione di tematismi Arc View Lezione 3. Argomenti della lezione Creazione di un nuovo tematismo Inserimento di oggetti e loro editing –Linee –poligoni."— Transcript della presentazione:

1 Creazione di tematismi Arc View Lezione 3

2 Argomenti della lezione Creazione di un nuovo tematismo Inserimento di oggetti e loro editing –Linee –poligoni Esercitazione pratica di digitalizzazione

3 Creazione di un nuovo files Attenzione: di default, un nuovo tema viene definito in gradi decimali senza un sistema di proiezione definito Se il tema viene creato in una vista in cui è già visualizzato un altro tematismo, sarà adottato il sistema di coordinate e le unità di misura del tema già aperto

4 Esercitazione Scopo del lavoro –Creare una mappa dell’uso del suolo delle zone limitrofe ai corsi d’acqua

5 Preparazione del lavoro Nella cartella STUD_XXYY creare una nuova cartella chiamata “digit” Aprire ArcView e aprire in una nuova vista la ortofoto Definire unità di misura e unità di distanza

6 Step 1 Creazione di un tema a linea E’ necessario innanzitutto definire i fiumi (supponiamo di non avere a disposizione gli archi fluviali) Creazione di un tema polilinea –View -> new_theme -> line –Salvare come “fiumi” nella cartella “digit” Il fatto che il segno di spunta sia contornato vuol dire che è possibile modificarlo, quindi aggiungere tematismi.

7 Step 2 Digitalizzazione Digitalizzazione a linee e editing delle linee Prima di tutto visualizzare cosa si vuole digitalizzare. –Nel nostro caso definire il reticolo idrografico dell’ortofoto Seconda cosa: definire la scala nominale di digitalizzazione –Nel nostro caso 1:10.000

8 Digitalizzazione Portarsi all’inizio del corso d’acqua principale e selezionare lo strumento polilinea Con una serie successiva di “click” seguire la linea mediana del fiume Una volta giunti al bordo della finestra: – tasto destro del mouse -> pan. Per terminare la linea: –Doppio “click”

9 Segue digitalizzazione Identificare il primo affluente –Ingrendire e portarsi alla scala Agganciare (Snap) il corso d’acqua precedentemente identificato –Theme -> properties -> editing -> snapping Per modificare la linea selezionare il tasto “vertex edit” –È possibile muovere, aggiungere, cancellare ecc. ecc. i vertici Per salvare le modifiche: theme -> save edits Per “terminare” l’editing: Theme -> stop editing. Strumento alternativo: “draw line to split feature”

10 Step 3 Creazione di un buffer Per creare la carta dell’uso del suolo nelle aree limitrofe ai corsi d’acqua è necessario definire il termine “limitrofo” Una possibile definizione potrebbe essere “entro una distanza di 400 metri in linea d’aria” Creazione di un “buffer” di 400 metri –Theme -> create buffers –Seguire le istruzioni e salvare in cartella digit

11 Step 4 Creazione di un tema a poligoni Creazione di un tema polgoni –View -> new_theme -> polygon –Salvare come “usosuolo” nella cartella “digit” Il fatto che il segno di spunta sia contornato vuol dire che è possibile modificarlo, quindi aggiungere tematismi.

12 Preparazione alla Digitalizazzione Definire: –Legenda: 1 aree urbanizzate e industriali1 aree urbanizzate e industriali 2 aree rurali2 aree rurali 3 aree naturali3 aree naturali 4 acqua4 acqua 5 verde urbano5 verde urbano –Area minima Selezionare la scala 1: Identificare bene la prima caratteristica Il buffer serve come guida –Non è in questa fase necessario rispettare tassativamente il limite. Impareremo in seguito a “tagliare” su un limite.

13 Digitalizzazione Selezionare un colore di contorno ben contrastato ed una campitura trasparente Definire lo snapping! Selezionare il pulsante “draw a polygon” Scontornare il primo poligono –Non è necessario fare poligoni grossi, ma è meglio procedere con regolarità, almeno all’inizio. Impareremo poi come unire poligoni adiacenti con lo stesso codice di uso del suolo Per aggiungere il poligono successivo adiacente selezionare il tasto “draw line to append polygon” Anche in questo caso, finché non si è preso sicurezza, conviene procedere con poligoni non troppo grossi.

14 Editing di poligoni Vertex editor Spezzare poligoni Isole


Scaricare ppt "Creazione di tematismi Arc View Lezione 3. Argomenti della lezione Creazione di un nuovo tematismo Inserimento di oggetti e loro editing –Linee –poligoni."

Presentazioni simili


Annunci Google