La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il senso dell’udito, cioè la ricezione del suono, è affidato a particolari recettori situati nell’orecchio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il senso dell’udito, cioè la ricezione del suono, è affidato a particolari recettori situati nell’orecchio."— Transcript della presentazione:

1 Il senso dell’udito, cioè la ricezione del suono, è affidato a particolari recettori situati nell’orecchio

2

3 È formato da Ha il compito di raccogliere le onde sonore e convogliarle verso l’interno Termina con una membrana vibratile: Di composizione cartilaginea è situato ai lati del capo

4 Deputato a ricevere e a trasmettere le vibrazioni prodotte dalle onde sonore che urtano contro il timpano Si trova subito dopo il timpano ed è compreso all’interno di una cavità, la cassa timpanica situata nell’osso temporale.

5 La cassa timpanica comunica con la faringe attraverso un canale detto La tromba regola la pressione dell’aria all’interno della cassa timpanica

6 All’interno della cassa timpanica troviamo una catena di ossicini La staffa comunica con l’orecchio interno attraverso un’apertura detta

7 Alloggiato in un complesso labirinto di canali scavati nell’osso temporale del cranio….. …. rappresenta la porzione più interna dell’organo dell’udito Esso comunica con l’orecchio medio da una parte e con il nervo acustico ed il nervo vestibolare dall’altra

8 Dal sacculo si origina un canale a spirale detto COCLEA Dall’utricolo si originano tre canali detti CANALI SEMICIRCOLARI Entrambi gli organi sono riempiti di un liquido denso detto

9 All’interno della coclea sono contenuti i recettori acustici raggruppati in una struttura specializzata detta Vero organo dell’udito I prolungamenti dei recettori acustici formano il NERVO ACUSTICO Esso collega l’apparato uditivo al cervello

10 L’onda sonora viene raccolta dal padiglione auricolare, entra nel condotto uditivo esterno da cui è amplificata e convogliata fino al timpano Il timpano inizia a vibrare e trasmette tali vibrazioni alla catena di ossicini dell’orecchio medio La staffa batte sulla finestra ovale dell’orecchio interno e trasmette le vibrazioni all’endolinfa contenuta dentro la coclea

11 Alla base dei canali semicircolari sono localizzati altri recettori formati da cellule nervose ciliate adibite ad un altro senso

12 Nell’endolinfa che sovrasta le cellule ciliate preposte alla percezione dell’equilibrio Sassolini formati da carbonato di calcio dal greco oto → orecchio lithos → pietra Coi movimenti del capo gli otoliti si spostano ed estendono il movimento all’endolinfa sottostante che fa spostare le ciglia dei recettori che vengono eccitate da tale stimolo

13 Le cellule così ecitate convertono lo stimolo meccanico in impulso elettrico che corre lungo il nervo vestibolare e giunge al cervelletto adibito al controllo dell’equilibrio

14

15 Usare il cotton fioc può essere deleterio perché: Inserendo troppo in profondità il bastoncino si rischia di forare il timpano Il cerume non viene eliminato ma spinto in profondità ostruendo il canale Il cerume è una sostanza giallastra secreta nel condotto uditivo esterno Ha funzione antibatterica e lubrificante


Scaricare ppt "Il senso dell’udito, cioè la ricezione del suono, è affidato a particolari recettori situati nell’orecchio."

Presentazioni simili


Annunci Google