La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Percorsi Abilitanti Speciali PAS 2013-2014. DIRITTO COSTITUZIONALE Muoviamo i primi passi……..

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Percorsi Abilitanti Speciali PAS 2013-2014. DIRITTO COSTITUZIONALE Muoviamo i primi passi…….."— Transcript della presentazione:

1 Percorsi Abilitanti Speciali PAS

2 DIRITTO COSTITUZIONALE Muoviamo i primi passi……..

3 IL DIRITTO………

4 DIRITTO E SOCIETA’ STRETTO COLLEGAMENTO

5 RELAZIONI UMANE FAMIGLIA TRIBU’ STATO L’altro inizia a diventare una risorsa per vivere meglio Dallo Stato di natura allo Stato di diritto

6 RELAZIONI UMANE Amicizia  Gruppo di amici Convivenza  Famiglia Competizione  Gara sportiva Partecipazione politica  Partiti politici Solidarietà  Sindacato, associazione Conflitto  Lite tra individui, guerre fra popoli

7 A COSA SERVE IL DIRITTO? PER MANTENERE L’ORDINE E LA TRANQUILLITA’ FRA LE PERSONE  BUON FUNZIONAMENTO DI UNA SOCIETA’, REGOLAZIONE DEI CONFLITTI SISTEMA DI REGOLE DI COMPORTAMENTO CHE SIANO CONDIVISE

8 Quando il diritto non c’era…… Video battaglia Signore degli Anelli

9 REGOLE = NORME = LEGGI SONOSINONIMI? Si ma………

10 LEGGI NATURALI Enunciato che interpreta, misura e prevede un determinato fenomeno AD AZIONE CORRISPONDE REAZIONE

11 NORME NON GIURIDICHE NORME SOCIALI ETICHE RELIGIOSE RELIGIOSE Video sulle buone maniere Video sulle buone maniere

12 NORME GIURIDICHE DEVONO ESSERE RISPETTATE Non si può fare / quello che si vuole / non si può spingere / solo sull’acceleratore….. Video canzone Vasco Rossi Video canzone Vasco Rossi

13 NORME GIURIDICHE Caratteri GENERALITA’: sono rivolte a tutti i soggetti che appartengono a una comunità sociale ASTRATTEZZA: si riferiscono a situazioni generali, non a casi concreti BILATERALITA’: comportano un vantaggio per un soggetto e uno svantaggio per un altro ESTERIORITA’: non si riferiscono a intenzioni ma a fatti concreti COATTIVITA’: se non vengono rispettate si incorre in una sanzione

14 Art. 594 codice penale Chiunque offende l’onore o il decoro di una persona presente è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino a 516 euro. Questa norma è generale (lo si desume dal termine “chiunque”). E’ coattiva perché chi non rispetta la norma viene sanzionato. E’ astratta perché non fa riferimento a un’offesa specifica. E’ esteriore perché non sanziona l’intenzione di offendere. E’ bilaterale perché obbliga ogni individuo a evitare affermazioni offensive, tutelando gli altri a non subirne.

15 PECUNIARIA: somma di denaro da dover pagare, ammenda o multa DETENTIVA: periodo da trascorrere in carcere RESTRITTIVA: mancata possibilità di poter esercitare una libertà (andare all’estero, guidare) LA SANZIONE

16 LO STATO STATO = STABILITA’ della comunità che lo compone. Ente politico costituito da una COLLETTIVITA’ stabilmente stanziata su un TERRITORIO e fornito di una propria SOVRANITA’ tanto all’interno quanto all’esterno.

17 LO STATO: GLI ELEMENTI COSTITUTIVI POPOLO: insieme dei cittadini, cioè delle persone legate allo Stato dal rapporto di cittadinanza TERRITORIO: porzione di terra, delimitata da confini, su cui lo Stato esercita la propria sovranità SOVRANITA’: potere esercitato dallo Stato nei confronti dei cittadini, obbligandoli, la minaccia di sanzioni a rispettare le norme giuridiche

18 FORME DI STATO ASSOLUTO LIBERALE O MODERNO  introduzione DEMOCRAZIA SOCIALISTATOTALITARIO Video ascesa al potere di Hitler Video ascesa al potere di HitlerDEMOCRATICO Video su entrata in vigore Costituzione Italiana Video su entrata in vigore Costituzione Italiana

19 La mancanza di democrazia………. Video attuali dittature nel mondo

20 FORME DI GOVERNO MONARCHIAREPUBBLICA Visione del film “Elisabeth”

21 I tipi di Repubblica Repubblica Presidenziale Repubblica Semipresidenziale Repubblica parlamentare Visione del film “Tutti gli uomini del Presidente”

22 L’Italia: il Parlamento Il Parlamento, eletto dal popolo attraverso il voto, detiene il potere di fare le leggi (funzione o potere legislativo). Ha importanti funzioni ispettive Visione del film “Il muro di gomma” In alternativa : La storia siamo noi Ilaria Alpi Navigazione sul sito della Parlamento

23 Parlamento Italiano Parlamento Italiano Parlamentari eletti dal popolo, Rimangono in carica 5 anni (legislatura) CAMERA DEI DEPUTATI SENATO DELLA REPUBBLICA APPROVANO LE LEGGI TRAMINTE ITER LEGISLATIVO: -Iniziativa -Discussione e approvazione -Promulgazione -Pubblicazione Hanno le stesse attribuzioni BICAMERALISMO PERFETTTO Operano in sede disgiunta Svolgono funzioni ispettive Controllano il Governo in materia sia politica sia economica

24 L’Italia: il Governo Al Governo è assegnato il potere esecutivo. E’ composto dal Presidente del Consiglio e dai Ministri. Insieme costituiscono il Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, Presidente del Consiglio dei Ministri Navigazione sul sito del Governo

25 L’Italia: il Presidente della Repubblica Al Presidente della Repubblica è affidato il ruolo di rappresentate dell’unità nazionale Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana Navigazione sul sito della Presidenza Repubblica

26 L’Italia: la Magistratura La funzione giurisdizionale consiste nell’amministrare la giustizia in nome del popolo ed è esercitata dai magistrati o giudici Video Giovanni Falcone, un giudice Italiano

27 L’unione Europea Per sviluppare la parte relativa all’Unione Europea, con particolare riferimento alle ragioni storiche della sua costituzione e agli organi che la compongono si utilizzerà il ricco materiale contenuto nel sito di Rai Educational.

28 Unione Europea e norme Regolamenti: norme rivolte agli Stati e ai singoli cittadini che trovano applicazione diretta in ogni Paese dell’Unione Direttiva: norme vincolanti, non immediatamente operative. Necessitano del recepimento degli Stati membri nella legislazione interna entro termini stabiliti. Il mancato adeguamento comporta sanzioni decise dalla Corte di Giustizia.

29 La cittadinanza europea Ogni cittadino dell’Unione ha il diritto di circolare e soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri sia di stabilirsi in qualsiasi Stato comunitario, avendo accesso, in condizioni di parità agli altri cittadini, alle attività lavorative. La cittadinanza europea comporta, inoltre, il diritto di votare.

30 La carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea 7 DICEMBRE 2000 VERTICE DI NIZZA CARTA DEI DIRITTI FONDMENTALI DIRITTI FONDAMENTALI E INVIOLABILI DELLA PERSONA UMANA

31 L’Europa e i giovani Progetto Leonardo: possibilità di svolgere attività di tirocinio presso aziende straniere Progetto Comenius: scambi di studenti fra le scuole secondarie di secondo grado


Scaricare ppt "Percorsi Abilitanti Speciali PAS 2013-2014. DIRITTO COSTITUZIONALE Muoviamo i primi passi…….."

Presentazioni simili


Annunci Google