La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 7/10 aprile 2014 – Corsi di formazione riservati a Dirigenti GOS e Delegati alla Sicurezza GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 7/10 aprile 2014 – Corsi di formazione riservati a Dirigenti GOS e Delegati alla Sicurezza GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 7/10 aprile 2014 – Corsi di formazione riservati a Dirigenti GOS e Delegati alla Sicurezza GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI Nuovi indirizzi operativi Dipartimento della Pubblica Sicurezza Scuola Superiore di Polizia Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova

2 LE TAPPE DELLA CODIFICAZIONE Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova Circolare del Capo della Polizia 490 del 21 gennaio 2009 Manifestazioni di rilievo: lineamenti Circolare del Capo della Polizia 1877 del 17 luglio 2013 Servizi di ordine pubblico – Indirizzi per l’ottimizzazione dei contributi operativi Circ. n. 555/OP/ /2013/CNIMS del 12 dicembre 2013 Linee Guida sul ruolo del Vicario del Questore nei servizi di ordine pubblico GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi

3 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi CODIFICARE LE REGOLE DI CORRETTA GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO UTILE / INUTILE ? OPPORTUNO / INOPPORTUNO ? assetto normativo – responsabilità giuridica delle Autorità Provinciali di PS PERCHE’ variabilità dei contesti e delle situazioni territorriali, sociali, politiche

4 standardizzare le procedure per ottimizzare le risposte nelle situazioni di degenerazione dell’op ovvero affidare risposte operative a buon senso esperienza inclinazione personale SONO REALMENTE STRUMENTI ALTERNATIVI? Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi MA L’ORDINE PUBBLICO E’ CODIFICABILE ? APPROCCIO CULTURALE

5 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi L’ESIGENZA DI CODIFICARE LE REGOLE NASCE DA ESPERIENZE CHE HANNO MESSO IN DISCUSSIONE L’IMMAGINE DELLE FORZE DI POLIZIA L’OPINIONE PUBBLICA SI INTERROGA SU: AFFIDABILITA’AFFIDABILITA’ DEMOCRATICITA’DEMOCRATICITA’ PROFESSIONALITA ’PROFESSIONALITA ’

6 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova SI PONGONO L’OBIETTIVO DI STANDARDIZZARE UN METODO FONDATO SULLE BUONE PRASSI, DEFINENDO ED ESALTANDO LA FUNZIONE DEI MOLTEPLICI STRUMENTI DI GOVERNO E DI GESTIONEDELL’EVENTO CRITICO Linee guida del Capo della Polizia 490 del 21 gennaio 2009 Linee guida del Capo della Polizia 1877 del 17 luglio 2013 Lo scopo è quello di massimizzare l’efficacia del contributo di ogni singolo attore, orientando ed esaltando BUON SENSO, ESPERIENZA, INCLINAZIONI PERSONALI E CAPACITA’ TECNICHE INDIVIDUALI E DI GRUPPO GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi Circ. n. 555/OP/ /2013/CNIMS del 12 dicembre 2013

7 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi CODIFICARE UN METODO DI LAVORO FONDATO SULLE BUONE PRASSI ESALTA E VALORIZZA ESPERIENZE, CAPACITA’ E POTENZIALITA’ DI SINGOLI E GRUPPI RICOLLOCANDO OGNI CONTRIBUTO NEL QUADRO DI STRATEGIE ED INDIRIZZI OPERATIVI CONDIVISI E CONOSCIUTI

8 PRINCIPI FONDANTI DELL’AZIONE DI GOVERNO E GESTIONE Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova VALORE ETICO autorevolezza aldilà dell’autorità VALORE DELLA NEGOZIAZIONE confronto e mediazione VALORE DELLA RESPONSABILITA’ E DELLA CONDIVISIONE partecipazione FARE SISTEMA ALL’INTERNO ED ALL’ESTERNO GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi LINEE GUIDA del Capo della Polizia 490 del 21 gennaio 2009

9 STRUMENTI DI GOVERNO E GESTIONE Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO Negoziazione e mediazione COMITATO PROVINCIALE ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA Definizione approccio all’evento critico TAVOLO TECNICO DEL QUESTORE Costruzione del dispositivo RIUNIONE OPERATIVA Comunicazione interna CATENA DI COMANDO Ruoli definiti senza sovrapposizioni GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi LINEE GUIDA del Capo della Polizia 490 del 21 gennaio 2009

10 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova CONTRIBUTO OPERATIVO DELLA POLIZIA SCIENTIFICA GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi Linee guida del Capo della Polizia 1877 del 17 luglio 2013 PIANIFICAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Contrasto alle strumentalizzazioni mediatiche in danno dell’istituzione PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITA’ DI POLIZIA GIUDIZIARIA Residualità dell’intervento della forza pubblica MAPPATURA SISTEMATICA DI TUTTE LE SORGENTI DI RIPRESA VIDEO

11 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi UNA PIANIFICAZIONE IN PROGRESS

12 Sebastiano Salvo – Capo di Gabinetto Questura di Genova GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI – Nuovi indirizzi operativi Circ. n. 555/OP/ /2013/CNIMS del 12 dicembre 2013 Il ruolo del vicario del questore Regista della pianificazione azione di impulso e raccordo Validatore del corretto procedere dell’azione di governo e gestione


Scaricare ppt "Roma, 7/10 aprile 2014 – Corsi di formazione riservati a Dirigenti GOS e Delegati alla Sicurezza GOVERNO E GESTIONE DELL’ORDINE PUBBLICO IN EVENTI CRITICI."

Presentazioni simili


Annunci Google