La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Page 1 Le Schede Prodotto: l’information to client di EuroTLX.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Page 1 Le Schede Prodotto: l’information to client di EuroTLX."— Transcript della presentazione:

1 Page 1 Le Schede Prodotto: l’information to client di EuroTLX

2 Introduzione Page 2 L’implementazione della direttiva MiFID il 1 novembre 2007 ha posto specifici requisiti regolamentari agli intermediari per poter offrire un servizio adeguato ai propri clienti non professionali Il modello di EuroTLX è fortemente orientato al rispetto dei principi di tutela dell’investitore (protezione dell’investitore non professionale, trasparenza e liquidità) EuroTLX è sempre più la piattaforma di riferimento per il segmento retail e la sua mission è quella di offrire alle reti degli intermediari un servizio integrato per soddisfare le esigenze di business e compliance

3 Page 3 L’information to client: lo scenario normativo TUF – Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 Art. 21 Direttiva 2004/39/CE – 21 Aprile MiFID I livello Art.19 Comma 1,2,3 Direttiva 2006/73/CE – 10 Agosto MiFID II livello Art.27 e Art.31 Nuovo Regolamento Intermediari– 18 Dicembre CONSOB Art.27, Art.28 e Art.31

4 Come deve essere l'informazione alla clientela? CorrettaChiaraNon fuorvianteComprensibile Affinché i clienti o i potenziali clienti possano ragionevolmente comprendere la natura (…) del tipo specifico di strumenti finanziari interessati e i rischi ad essi connessi e, di conseguenza, possano prendere le decisioni in materia di investimenti in modo consapevole Denominazione dell’intermediario Indicazione corretta ed evidente degli eventuali rischi rilevanti Comprensibili con ogni probabilità all’investitore medio Non celano, minimizzano od occultano elementi o avvertenze importanti Page 4

5 Page 5 …ma soprattutto Una scheda titolo con anagrafica e indicazione del grado di rischio dello strumento non è sufficiente a tutelare gli Intermediari dai rischi legali e di compliance. aggiornata e flessibile Le Schede Prodotto di EuroTLX Necessità di implementare un sistema che si presti facilmente all’adattamento alle esigenze di compliance del singolo intermediario: l’offerta di EuroTLX risponde a questa esigenza. C omunicazione CONSOB del 2 Marzo 2009: “Il dovere dell’intermediario nella distribuzione di prodotti finanziari illiquidi”

6 Page 6 Che cosa sono le Schede Prodotto di EuroTLX? La Scheda Prodotto per Intermediari è: - un set di informazioni con elevati standard qualitativi (non un flusso automatico e pre-definito di campi anagrafici); - frutto di un accurato processo di analisi dello strumento finanziario basato sui prospetti di emissione o su documenti equipollenti e sulle informazioni di pubblico dominio; - sintetica e non tecnica con un linguaggio mirato affinché sia comprensibile ad un investitore non professionale; - sufficientemente standardizzata al fine di consentire il confronto tra strumenti finanziari; - aggiornata quotidianamente.

7 Page 7 Un’offerta di valore Compliance-support - Predisposta in base ai requisiti normativi, giurisprudenziali ed alle best practices - Archiviazione dell’informativa storica nella modalità richiesta dall’intermediario - Flessibile e al passo con gli sviluppi di mercato - Possibilità di integrare i conflitti di interesse dell’intermediario Aggiornamento - Aggiornamento quotidiano di tutti i contenuti informativi Personalizzazione - Logo e look&feel dell’intermediario - Personalizzazione dei contenuti ad hoc sulla base dei requisiti dell’intermediario -Integrazione degli indicatori e/o classificazioni di rischio utilizzati dall’intermediario Distribuzione - Possibilità di utilizzare il servizio di distribuzione tramite Server Web fornito da EuroTLX Copertura - Copertura su tutti i titoli obbligazionari negoziati su EuroTLX, MOT, EUROMOT ed EXTRAMOT - Possibilità di offrire una copertura ai titoli scambiati OTC - Possibilità di coprire titoli obbligazionari quotati su altri mercati Comprensibilità - Linguaggio non tecnico, comprensibile per l’investitore retail - Guida alla lettura della Scheda Prodotto Qualità -Significativa e qualificante esperienza maturata da EuroTLX dal Attività di analisi dei prospetti di emissione e documenti equipollenti svolta nel processo di ammissione degli strumenti finanziari su EuroTLX e ad hoc - Valutazione e descrizione dei rischi specifici del singolo titolo

8 Page 8 Perché affidarsi alle SPI di EuroTLX? Le SPI sono una naturale evoluzione delle Schede Prodotto precedentemente pubblicate sul sito. Dieci anni di realizzazione e di confronto con gli specialisti del settore hanno permesso lo sviluppo delle più affidabili tecniche di redazione. La capacità di tradurre termini tecnici in un linguaggio facilmente comprensibile e di sintetizzare i prospetti di emissione rappresenta un livello di “best practice” unico nel panorama italiano. Il team di analisti che si occupa dello studio della documentazione ufficiale e della susseguente predisposizione delle SPI è costituito da analisti altamente qualificati e di elevato standard professionale. Le SPI di EuroTLX permettono la risposta a tutte quelle richieste normative introdotte dalla MiFID e recepite dal Regolamento Intermediari che possono essere presidiate da parte di un fornitore terzo. La possibilità di integrarle con informazioni fornite dall’intermediario stesso permette la completa rispondenza ai requisiti di compliance all’Information to Client, e può costituire un’importante tutela per quanto concerne la tematica degli strumenti finanziari illiquidi. 10 anni di esperienza Best Practice Professionalità specializzata Sicurezza

9 Page 9 La risposta alle esigenze di Information to Clients  “Tutte le informazioni, comprese le comunicazioni di marketing, indirizzate dalle imprese di investimento a clienti o potenziali clienti sono corrette, chiare e non fuorvianti.”  “Le informazioni includono la denominazione dell’intermediario”  “Le informazioni hanno un contenuto e sono presentate in modo che siano con ogni probabilità comprensibili per l’investitore medio”  “La descrizione illustra le caratteristiche del tipo specifico di strumento interessato, nonché i rischi propri di tale tipo di strumento, in modo sufficientemente dettagliato da consentire al cliente di adottare decisioni di investimento informate.”  “Nel caso di strumenti finanziari che incorporano una garanzia di un terzo, le informazioni relative a tale garanzia includono dettagli sufficienti sul garante e sulla garanzia, affinché il cliente al dettaglio o potenziale cliente al dettaglio possa compiere una valutazione corretta della garanzia.” Le risposte delle SPI EuroTLX Le richieste normative √ √ √ √ √

10 Page 10 La Scheda: il layout e i fattori di rischio CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLO STRUMENTO - Tipologia di obbligazione - Indicazione dell’emittente e del garante - Cedola lorda, modalità di rimborso e data di scadenza - Caratteristiche dell’offerta - Diritto applicabile e foro competente LAYOUT Personalizzazione con il logo e i colori istituzionali dell’intermediario INTESTAZIONE Tipologia e descrizione sintetica dello strumento COMPONENTI PRINCIPALI DI RISCHIO - Elencate per ordine di importanza - Rischio emittente (con l’indicazione del rischio default) Rischio emittente (con l’indicazione del rischio default) - Rischio di tasso d’interesse Rischio di tasso d’interesse - Rischio di cambio Rischio di cambio - Rischio liquidità Rischio liquidità - Rischio rimborso anticipato Rischio rimborso anticipato - Rischio opzione Rischio opzione - Rischio opzione credit protection Rischio opzione credit protection - etc… etc… Indicazione di eventuali indicatori e/o classificazioni di rischio forniti dall’intermediario

11 Page 11 La Scheda: i fattori di rischio Descrizione generale della natura e dei rischi degli strumenti finanziari trattati Tenendo conto della classificazione del cliente come cliente al dettaglio o cliente professionale In modo sufficientemente dettagliato da consentire al cliente di adottare decisioni di investimento informate Rischi -Dettagli sul garante e sulla garanzia affinché il cliente al dettaglio o potenziale cliente possa compiere una valutazione corretta della garanzia Garanzie Rischi connessi al tipo di strumento finanziario - Effetto leva e sua incidenza - Rischio di perdita totale dell’investimento - Volatilità del prezzo - Limiti di liquidabilità - Impegni finanziari e altre obbligazioni aggiuntive, comprese eventuali passività potenziali, rispetto al costo di acquisto - Eventuali requisiti di marginatura - Interazione tra le singole componenti di rischio per strumenti che combinano due o più strumenti (correlazione positiva)

12 Page 12 La Scheda: i dati di emittente e garante DATI DELL’EMITTENTE - sede legale - profilo aziendale - gruppo di appartenenza - capitale sociale - principali azionisti - mercato di quotazione - rating dell’emittente - società di revisione e ultimo giudizio RATING DELL’ EMITTENTE E DEL GARANTE - righello rating di S&P a lungo termine o subordinato nel caso di titoli subordinati - ultimi 3 rating a lungo termine o subordinati Viene sempre indicata anche l’eventuale assenza di rating DATI DEL GARANTE - sede legale - profilo aziendale - gruppo di appartenenza - capitale sociale - rating del garante - principali azionisti - mercato di quotazione - società di revisione e ultimo giudizio * E’ necessario che l’intermediario abbia un contratto con S&P affinché il rating possa essere distribuito tramite la SPI

13 Page 13 La Scheda: le caratteristiche dell’emissione 8 CARATTERISTICHE DELL’EMISSIONE - Dati anagrafici dello strumento finanziario - Dati relativi alla cedola, piano cedolare e modalità di rimborso - Taglio minimo di emissione e incrementi minimi - Rating a lungo termine del titolo e ultimi 3 rating - Qualora il regolamento di emissione di un titolo preveda clausole particolari rispetto alla disciplina standard degli strumenti, a ciascuna delle stesse è dedicata una 'voce' specifica.

14 Page 14 La Scheda: le informazioni sulla negoziazione 9 Per gli strumenti negoziati su EuroTLX - Orari di negoziazione - Obblighi di liquidità dei liquidity providers - Valuta, lotto minimo e modalità di negoziazione - Limiti di variazione dei prezzi - Base di calcolo e valuta di regolamento contratti - Prezzo di chiusura, min e max dell’anno

15 Page 15 La Scheda: conflitti di interesse e avvertenze CONFLITTI D’INTERESSE Eventuale indicazione esplicita del conflitto d’interesse se fornito dall’Intermediario AVVERTENZE Esplicitazione del modo corretto di lettura e utilizzo della Scheda Prodotto 11 10

16 Page 16 Il Servizio Schede Prodotto offerto da EuroTLX Redazione di schede prodotto su tutti gli strumenti negoziati su EuroTLX Redazione di schede prodotto su strumenti finanziari negoziati OTC (servizio on demand) Redazione di schede prodotto su obbligazioni quotate su altri mercati

17 Page 17 Contatti Stafano Cuccia Chief Operating Officer Luca Bagato Head of Sales, Strategy and Business Development Francesco Martina Head of Market Supervision Erika Valli Sales EuroTLX SIM S.p.A Via Mazzini Milano Tel: Fax:

18 Page 18 Disclaimer Le informazioni contenute in questo documento hanno carattere confidenziale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Pertanto il contenuto del presente documento non va divulgato senza l’approvazione preventiva scritta di EuroTLX SIM S.p.A. Tutto il presente documento è di esclusiva proprietà di EuroTLX SIM S.p.A. ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in materia di proprietà intellettuale. Pertanto il contenuto di questo documento non può essere modificato in alcun modo, né esso può essere pubblicato, ritrasmesso, venduto, copiato, distribuito o mostrato, né ne possono essere creati estratti, senza l’approvazione preventiva scritta di EuroTLX SIM S.p.A. Questo documento è stato redatto da EuroTLX SIM S.p.A. esclusivamente a scopo informativo. Esso può contenere anche comunicazioni pubblicitarie e promozionali. Chiunque ne faccia uso per fini diversi da quelli puramente informativi cui è destinato o per finalità commerciali, se ne assume la piena responsabilità. Il documento non ha carattere di offerta, invito ad offrire, o di messaggio promozionale finalizzato all’acquisto, alla vendita o alla sottoscrizione di strumenti/prodotti finanziari di qualsiasi genere. In particolare, il presente documento non costituisce consulenza in materia di investimenti, né raccomandazione, né ricerca in materia di investimenti. Esso non è inteso a raccomandare o a proporre, in maniera esplicita o implicita, una strategia di investimento in merito ad uno o più strumenti finanziari o agli emittenti di tali strumenti finanziari. Il presente documento, o copia o parti di esso, non possono essere portati, trasmessi ovvero distribuiti negli Stati Uniti, Canada, Australia e Giappone o ad alcuna persona ivi residente in tali o altri Paesi nei quali la diffusione sia consentita solo previa autorizzazione da parte delle competenti autorità. La distribuzione di questo documento in altre giurisdizioni può essere soggetta a restrizioni e pertanto le persone alle quali dovesse pervenire tale documento si dovranno informare sull’esistenza di tali restrizioni ed osservarle. Le informazioni contenute nel presente documento si basano su fonti ritenute attendibili, tuttavia non è stata effettuata una verifica indipendente della loro veridicità o correttezza. Conseguentemente, nessuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, è fornita, né alcun affidamento può essere fatto riguardo alla precisione, completezza o correttezza delle informazioni e delle opinioni contenute in questo documento. Quanto ai riferimenti agli aspetti fiscali qui contenuti, va rilevato che i livelli e le basi di tassazione su cui il presente elaborato è basato sono suscettibili di cambiamenti e possono incidere sul valore dell’investimento. In alternativa, le informazioni contenute nel presente documento costituiscono mere opinioni. EuroTLX SIM S.p.A. non è responsabile per danni eventualmente derivanti all’utente e/o terzi dall’utilizzo delle informazioni contenute nel presente documento, anche nell’eventualità vi fossero presenti degli errori, omissioni o inesattezze. Eventuali riferimenti all’andamento passato degli strumenti finanziari non costituiscono, in alcun modo, un indicatore di risultati promessi da EuroTLX SIM S.p.A. o da attendere, perché gli investimenti in strumenti finanziari dipendono da una molteplicità di fattori, legati ai mercati, agli emittenti, ai mutamenti normativi, economici, politici. I marchi EuroTLX e TLX MPI sono di proprietà di EuroTLX SIM S.p.A.


Scaricare ppt "Page 1 Le Schede Prodotto: l’information to client di EuroTLX."

Presentazioni simili


Annunci Google