La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

5° incontro 1 COPPIE IN COMUNIONE CHE GENITORI SIAMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "5° incontro 1 COPPIE IN COMUNIONE CHE GENITORI SIAMO."— Transcript della presentazione:

1 5° incontro 1 COPPIE IN COMUNIONE CHE GENITORI SIAMO

2 LA GENITORIALITA ’ 2

3 CHE GENITORI SIAMO? RUOLO E RELAZIONE

4 Da dove veniamo … Una volta emergevano molto spesso nelle dinamiche familiari: Il ruolo “Io sono tuo padre…” Il ruolo “Io sono tuo padre…” L’autorità “Si fa così…” L’autorità “Si fa così…”

5 Eclissi del padre Alla madre i seguenti compiti: Gestione della casa Gestione della casa Educazione dei figli Educazione dei figli Accompagnamento Accompagnamento Oggi però il padre sta tornando…

6 Per il ritorno del padre … Occorre che il padre acquisisca la consapevolezza che il suo ruolo si esercita nella relazione Occorre che il padre acquisisca la consapevolezza che il suo ruolo si esercita nella relazione Occorre che accanto a lui vi sia una compagna di vita con cui sperimentare comunione e amore Occorre che accanto a lui vi sia una compagna di vita con cui sperimentare comunione e amore

7 IL PADRE E LA MADRE Trasmette il senso dell’erranza (le ali) Trasmette il senso dell’erranza (le ali) Richiama la realtà e la giustizia Richiama la realtà e la giustizia Il figlio impara che esiste la fatica, l’impegno e il lavoro Il figlio impara che esiste la fatica, l’impegno e il lavoro Trasmette il senso dell’appartenenza (le radici) Trasmette il senso dell’appartenenza (le radici) Veicola la gratuità e la felicità Veicola la gratuità e la felicità Il figlio impara che la persona è buona Il figlio impara che la persona è buona I compiti sono diversi e insieme si completano

8 Essere genitori DI è influenzato dall’essere genitore CON 8

9 La Comunione Trinitaria è l’amore da cui derivano tutti gli amori. Esso prende forma nella diversità dei legami: Esso prende forma nella diversità dei legami: Il Padre è l’Amore che genera, Il Padre è l’Amore che genera, Il Figlio è l’Amore generato, Il Figlio è l’Amore generato, Lo Spirito Santo è l’Amore donato. Lo Spirito Santo è l’Amore donato. L’amore, quindi è COMUNIONE L’amore, quindi è COMUNIONE 9

10 QUATTRO DIFFERENTI LEGAMI 1.l’eros unisce Adamo ed Eva, due persone autonome legate da un’attrazione (la coppia). 1.l’eros unisce Adamo ed Eva, due persone autonome legate da un’attrazione (la coppia). 2. Adamo ed Eva si prendono cura (legame genitoriale) dei figli Caino ed Abele 2. Adamo ed Eva si prendono cura (legame genitoriale) dei figli Caino ed Abele 3. i figli si affidano ai genitori (amore filiale). 3. i figli si affidano ai genitori (amore filiale). 4. nasce con Abele (la fraternità) legame- compito più che dono e attrazione. 4. nasce con Abele (la fraternità) legame- compito più che dono e attrazione. 10

11 LA RELAZIONE L’autorevolezza, a differenza dell’autorità, è data dalla relazione Simmetrica : marito-moglie; colleghi; amici; fratelli… Simmetrica : marito-moglie; colleghi; amici; fratelli… Asimmetrica : genitori-figli; medico- paziente; insegnante- allievo… Asimmetrica : genitori-figli; medico- paziente; insegnante- allievo… 11

12 LA GENITORIALITA’ “Prendersi cura di” e quindi maturare il desiderio generativo, è uno degli stadi della crescita umana. è uno degli stadi della crescita umana. Esso non sempre e non per forza coincide con l’essere biologicamente genitore 12

13 FUNZIONI DELLA GENITORIALITA’ ProtezioneAccudimento Educazione … … genitorialità 13

14 Bisogno Dei figli: essere VISTI dai genitori Dei figli: essere VISTI dai genitori Dei genitori: ESSERCI per i figli Dei genitori: ESSERCI per i figli 14

15 15


Scaricare ppt "5° incontro 1 COPPIE IN COMUNIONE CHE GENITORI SIAMO."

Presentazioni simili


Annunci Google