La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I dati di fatto pi ù importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I dati di fatto pi ù importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse."— Transcript della presentazione:

1 I dati di fatto pi ù importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

2 I dati di fatto più importanti sul fumo Quante persone fumano? Nel 2011 fumava occasionalmente o ogni giorno il 25 percento della popolazione a partire dai 15 anni: il 29 percento degli uomini e il 21 percento delle donne. Nel 2011 fra i 15-19enni fumava il 23 percento occasionalmente o ogni giorno. In Svizzera tre persone su quattro vivono libere dal fumo. lucido 2 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

3 I dati di fatto più importanti sul fumo Perché fumano i 15enni? Circa il 17 percento fumava almeno una volta a settimana (Dati 2010). Le ragazze spesso fumano per superare sensazioni negative, i ragazzi con la sigaretta cercano spesso di amplificare sensazioni positive (Dati 2006). Per entrambi i sessi, il 29 percento ammette di non riuscire a smettere di fumare (Dati 2006). lucido 3 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

4 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 4 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Il fumo di tabacco lascia tracce velenose Il fumo di tabacco si compone di più di sostanze chimiche. Dai polmoni, i componenti del fumo giungono al sangue e tramite il sangue in tutto il corpo. Centinaia di queste sostanze sono tossiche, circa 70 sono cancerogene.

5 I dati di fatto più importanti sul fumo Nicotina La nicotina è una droga pesante, come l’eroina e la cocaina. Adolescenti (e adulti) possono diventare dipendenti dalla nicotina già dopo aver consumato poche sigarette. La nicotina fa aumentare il battito cardiaco e la pressione sanguigna. Di conseguenza cuore e circolazione sono sovraccaricati. lucido 5 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

6 I dati di fatto più importanti sul fumo Catrame Catrame è un termine generico per indicare i residui che si producono ad ogni combustione, quindi anche fumando. Il catrame provoca cancro in diversi organi. Inoltre il catrame colora di giallastro denti e dita. lucido 6 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

7 I dati di fatto più importanti sul fumo Monissido di carbonio Dalla combustione del tabacco si produce anche il monossido di carbonio, un gas tossico ma inodore. Esso ostacola nei polmoni il passaggio dell’ossigeno nel sangue. Chi fuma molto assume fino al 15 percento in meno di ossigeno. lucido 7 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

8 I dati di fatto più importanti sul fumo Il fumo indebolisce la respirazione Il catrame irrita i delicati alveoli polmonari, col tempo le vie respiratorie sono costantemente infiammate. Si comincia con una tosse ostinata e si finisce con la dispnea. Nei casi peggiori manca il respiro addirittura a vestirsi e svestirsi e le persone colpite non possono più uscire di casa. lucido 8 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

9 I dati di fatto più importanti sul fumo Il fumo danneggia cuore e circolazione Fumare accelera il processo di irrigidimento e restringimento delle arterie e la formazione di emboli. Le conseguenze peggiori sono infarto, ictus, dilatazione e lacerazione dell‘aorta o occlusione di un’arteria nella gamba. lucido 9 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

10 I dati di fatto più importanti sul fumo Il fumo è causa di tumori Le tracce tossiche del fumo di tabacco portano a malattie tumorali in tutto l’organismo: sono colpite bocca, naso, faringe, laringe, trachea, esofago, polmoni, stomaco, pancreas, reni, uretere, vescica e collo dell’utero, oltre alle cellule del sangue. Il fumo provoca più dell’85 percento dei tumori polmonari. lucido 10 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

11 I dati di fatto più importanti sul fumo Il fumo fa male ai nascituri Il fumo in gravidanza costituisce una minaccia per la salute della madre e del nascituro. Le fumatrici soffrono più spesso di complicazioni durante la gravidanza. Il fumo provoca più di frequente un parto di feto morto o un parto prematuro e triplica il rischio di morte infantile improvvisa. lucido 11 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

12 I dati di fatto più importanti sul fumo Le donne e il fumo Le fumatrici che desiderano avere figli incontrano maggiori difficoltà di rimanere incinte. Il fumo di tabacco può inibire la produzione di estrogeni e altri ormoni. Il rischio di rimanere infeconde è per loro più elevato. lucido 12 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

13 I dati di fatto più importanti sul fumo Gli uomini e il fumo I fumatori possono presentare più di frequente problemi sessuali. I fumatori che desiderano avere figli incontrano maggiori difficoltà nel diventare padri. Il fumo di tabacco può danneggiare il patrimonio genetico (DNA) degli spermatozoi. lucido 13 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

14 I dati di fatto più importanti sul fumo Sigaretta “light” – alto rischio 1 I dati su catrame, nicotina e monossido di carbonio si riferiscono a misurazioni meccaniche. Con le sigarette “light” però le persone aspirano il fumo più a fondo, introducendo nei polmoni più sostanze nocive, oppure devono fumare più frequentemente. Solo in questo modo raggiungono la dose quotidiana di nicotina che la loro dipendenza esige. lucido 14 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

15 I dati di fatto più importanti sul fumo Sigaretta “light” – alto rischio 2 Chi passa dalle sigarette normali alle cosiddette sigarette “light” non diminuisce il rischio di ammalarsi di cancro ai polmoni. Le sigarette “light” comportano anch’esse un rischio ugualmente alto di coronaropatie. lucido 15 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

16 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 16 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, La sigarette è un prodotto portatore di morte La metà dei giovani che oggi fumano morirà prematuramente a causa di malattie dovute al fumo, se continuerà a fumare. Un quarto morirà dopo i 70 anni. Un altro quarto invece morirà fra il 35esimo e il 69esimo anno di vita. Fumatrici e fumatori vivono mediamente dieci anni in meno dei non fumatori.

17 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 17 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, I vantaggi di chi smette di fumare 1 Il battito cardiaco accelerato e la pressione sanguigna scendono velocemente a valori normali e entro dodici ore il monossido di carbonio nel sangue, velenoso, scende a un livello normale. Nel giro di dodici settimane migliora la circolazione sanguigna nell’organismo e si ristabiliscono le funzionalità polmonari.

18 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 18 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, I vantaggi di chi smette di fumare 2 Entro nove mesi diminuiscono tosse e insufficienza respiratoria dovute al fumo. Nel giro di un anno si dimezza il rischio di una malattia cardiaca dovuta al fumo. Dopo cinque anni si è abbassato della metà il rischio di tumori dovuti al fumo per bocca, gola, esofago e vescica. Il rischio di ictus ed anche quello di cancro al collo dell’utero tornano al livello dei non fumatori.

19 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 19 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, I vantaggi di chi smette di fumare 3 Dopo 10 anni il rischio di morte per cancro polmonare è solo la metà di quello di un fumatore. Diminuisce il rischio di cancro alla laringe e al pancreas. Dopo 15 anni il rischio di malattia cardiaca alle coronarie è sceso al livello dei non fumatori.

20 I dati di fatto più importanti sul fumo lucido 20 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Voglia di smettere Il 56 percento di coloro che fumano ogni giorno e il 25 percento di chi fuma saltuariamente desidera smettere. Il 28 percento dei fumatori ha intenzione di smettere entro i prossimi sei mesi (30 percento di chi fuma ogni giorno, 22 percento dei fumatori occasionali). Questa intenzione di smettere è più elevata fra i 25-34enni e i 35-44enni.

21 I dati di fatto più importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Arbeitsgemeinschaft Tabakprävention AT, Haslerstrasse 30, 3008 Bern,

22 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 22 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Altrettanto tossico Il fumo passivo è formato dal tabacco della brace della sigaretta e da quello espirato dai fumatori. Almeno 250 sostanze chimiche del fumo passivo sono tossiche e cancerogene. Il fumo della brace della sigaretta contiene molte sostanze tossiche in concentrazione più elevata di quella del fumo aspirato.

23 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 23 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Impossibile un valore limite Anche per il fumo passivo non si possono stabilire valori minimi di tollerabilità. Già le minime quantità danneggiano la salute. Anche il fumo passivo fa ammalare e porta a morte prematura. Già dopo breve tempo il fumo involontario può danneggiare subito cuore e circolazione.

24 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 24 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Polveri sottili Il fumo di tabacco negli ambienti chiusi è la causa principale di un pesante inquinamento con polveri sottili. La polvere sottile avvolge le particelle d’aria con un diametro sotto dieci micrometri (PM10) Se si fuma nelle abitazioni, l'inquinamento è in media fino a tre volte superiore rispetto a quello all'aria aperta e può in breve tempo diventare ancora molto più elevato.

25 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 25 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Il fumo passivo negli adulti provoca … cancro ai polmoni malattie cardiache; i cardiopatici corrono un rischio particolarmente elevato; Disturbi respiratori acuti. Sono particolarmente colpiti gli asmatici o persone affette da altre malattie alle vie respiratorie.

26 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 26 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Il fumo passivo nei bambini … provoca malattie alle vie respiratorie e otiti dell’orecchio medio e fa peggiorare l’asma, rallenta la crescita dei polmoni, nei bambini piccoli fa crescere il rischio di morte infantile improvvisa.

27 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 27 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Gravidanza Le donne che, durante la gravidanza, sono costrette a respirare involontariamente il fumo di altri, partoriscono più spesso bambini sottopeso alla nascita.

28 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucidi 29 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Gli impianti di aerazione non funzionano Da decenni si raccolgono esperienze su come tutelare in modo efficace la popolazione dal fumo passivo: le zone per non fumatori rappresentano una tutela del tutto insufficiente, perfino potenti impianti di aerazione rimuovono soltanto la parte visibile della cortina di fumo.

29 I dati di fatto più importanti sul fumo passivo lucido 28 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Tutela dal fumo passivo senza se e senza ma. Una regolamentazione stabilita per legge senza eccezioni per locali pubblici interni e luoghi di lavoro liberi dal fumo: In questi luoghi questa è la sola misura per una protezione garantita delle persone dai danni alla salute provocati dal fumo passivo.

30 I dati di fatto più importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Arbeitsgemeinschaft Tabakprävention AT, Haslerstrasse 30, 3008 Bern,

31 I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco lucido 31 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, L’industria del tabacco a caccia di clienti La vendita delle sigarette è un affare oltremodo redditizio. Ma l’industria del tabacco perde prematuramente i suoi clienti perché smettono di fumare o muoiono. Pertanto l’industria del tabacco vuole costantemente conquistare nuovi clienti.

32 lucido 32 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Teenager nel mirino Quasi nove fumatori su dieci hanno iniziato prima di compiere 18 anni. Con pubblicità e promozioni l'industria del tabacco fa sì che bambini e ragazzi comincino a provare le sigarette e a fumare regolarmente. I ragazzi che si mantengono liberi dal fumo molto raramente iniziano a fumare da adulti. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

33 lucido 33 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, La sigarette – il frutto proibito Dal 2001 al 2004 Swiss Cigarette ha organizzato una campagna nazionale rivolta ai giovani, In queste campagne, le industrie del tabacco mostrano la sigaretta come un prodotto per adulti – e presentano pertanto ai minorenni la sigaretta come un frutto proibito. Le campagne rivolte ai giovani dell’industria del tabacco non hanno effetti sul comportamento col fumo dei giovani. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

34 lucido 34 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Fumare – solo per adulti? Oggi Swiss Cigarette propaganda principalmente un divieto di vendita a minorenni. Dietro si nasconde la vecchia strategia: l’industria del tabacco mostra il fumo come un piacere riservato agli adulti – e rende così la sigaretta attraente per i bambini e i ragazzi. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

35 lucido 35 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Fumo passivo – piacere inveche che tutela? Regolamenti coerenti per locali pubblici interni e luoghi di lavoro liberi dal fumo portano ad una riduzione del consumo di tabacco. Pertanto i produttori di sigarette propagandano «tolleranza» fra non fumatori e fumatori. Dietro si nasconde la vecchia strategia: l’industria del tabacco definisce una protezione completa come intollerante. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

36 lucido 38 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Conflitto radicale 1 Ogni forma di consumo di tabacco rende dipendenti e provoca malattia e morte. Misure I efficaci sulla prevenzione del tabagismo abbassano il consumo di tabacco. I colossi del tabacco al contrario respingono misure efficaci di prevenzione perché vogliono vendere quanti più tabacchi possibili. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

37 lucido 38 Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna, Conflitto radicale 2 Pertanto fra Sanità pubblica e industria del tabacco esiste un conflitto inconciliabile. La Convenzione quadro internazionale sul controllo del tabagismo dell’Organizzazione mondiale della sanità richiede pertanto di proteggere le misure di prevenzione del tabagismo dagli interessi dell'industria del tabacco. I dati di fatto più importanti sull’industria del tabacco

38 I dati di fatto più importanti sul tabacco Fonti Informazioni di retroscena sul fumo e prevenzione del tabagsimo monitoraggio svizzero delle dipendenze. Dati rappresentativi sul consumo di tabacchi in Svizzera Vedi rapporti del Surgeon General delle massime autorità sanitarie degli USA Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,

39 I dati di fatto più importanti sul tabacco Vi ringraziamo vivamente per la vostra attenzione! Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse 30, 3008 Berna,


Scaricare ppt "I dati di fatto pi ù importanti  sul fumo  sul fumo passivo  sull’industria del tabacco Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo AT, Haslerstrasse."

Presentazioni simili


Annunci Google