La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL MATTONE INTERNAZIONALE – ROMA 13 /2/2014 Cristina Dolfi Ufficio Ricerca Europea e Internazionale Università degli Studi di Firenze IL MATTONE INTERNAZIONALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL MATTONE INTERNAZIONALE – ROMA 13 /2/2014 Cristina Dolfi Ufficio Ricerca Europea e Internazionale Università degli Studi di Firenze IL MATTONE INTERNAZIONALE."— Transcript della presentazione:

1 1 IL MATTONE INTERNAZIONALE – ROMA 13 /2/2014 Cristina Dolfi Ufficio Ricerca Europea e Internazionale Università degli Studi di Firenze IL MATTONE INTERNAZIONALE – ROMA 13 /2/2014 Cristina Dolfi Ufficio Ricerca Europea e Internazionale Università degli Studi di Firenze HORIZON 2020

2 Research and Innovation Research and Innovation

3 EMPLOYMENT 75% of the population aged should be employed R & I 3% of PIL in EU invested in in R&D A reduction of CO2 emissions by 20% CLIMATE / ENERGY A share of renewable energies up to 20% An increase in energy efficiency by 20% The share of early school leavers should be under 10% EDUCATION At least 40% of the younger generation should have a degree or diploma POVERTY20 million fewer people should be at risk of poverty Europa obiettivi LE BASI DI HORIZON 2020 Crescita intelligente, sostenibile e inclusiva

4 Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 Strategy for a smart, sustainable and inclusive growth Flagship initiative on reseach and innovation Common strategic framework on research and innovation ( ) LE BASI DI HORIZON 2020

5 domande di partecipazione Partecipanti Progetti finanziati Participanti finanziati 25.3 miliardi di euro di finanziamento UEB FP 7

6 70, 2 miliardi di Euro PERIODO DAL 2014 AL 2020 Impatto fino al 2026 Un singolo programma che riunisce iniziative precedentemente separate (FP-CIP-EIT) HORIZON 2020

7 Programma suddiviso in TRE pilastri finanzia la ricerca di frontiera, lo sviluppo tecnologico, mobilità, innovazione, dimostrazione INTERDISCIPLINARIETA’ Accesso semplificato per le imprese, gli enti pubblici in tutti gli stati europei HORIZON 2020

8 TRE PILASTRI Excellent Science Industrial leadership Societal challenges 32% 22% 39% HORIZON 2020

9 9

10 10 HORIZON 2020

11 European Research Council ERC (EX IDEAS) RICERCA DI FRONTIERA DEI MIGLIORI TEAM DI RICERCATORI Future and Emerging Technologies RICERCA COLLABORATIVA INNOVATIVA Marie Curie actions MOBILITA’ DEI RICERCATORI Research infrastructures (including e-infrastructure)2 478 HORIZON 2020 – priorità 1- Excellent Science

12 EUROPEAN RESEARCH COUNCIL  Ricerca di frontiera dei migliori ricercatori  Tre tipologie: starting, consolidator, advanced  Progetto di ricerca ambizioso  Approccio bottom-up EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC)

13 EUROPEAN RESEARCH COUNCIL  Starting: 2/7 anni dal PhD  Consolidator 7-12 anni dal PhD  Advanced almeno 10 anni di esperienza in ricerca  ERC Sinergy (2-4 Principal Investigator) transidisciplinarietà  ERC per grant già finanziati EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC)

14 EUROPEAN RESEARCH COUNCIL  Starting: scadenza 25 marzo 2014  Consolidator scadenza 20 maggio 2014  Advanced scadenza 21 ottobre 2014  ERC Sinergy no call 2014  ERC proof of concept : doppia scadenza aprile e ottobre 2014 EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC)

15 FET – FUTURE AND EME TECHNOLOGIES  Ricerca nelle aree più promettenti nel campo delle tecnologie di domani  Progetti in partenariato  Approccio bottom-up FET – FUTURE AND EMERGING TECHNOLOGIES

16 FET – FUTURE AND EMER TECHNOLOGIES  FET Open : scienza visionaria  Approccio bottom-up FET – FUTURE AND EMERGING TECHNOLOGIES

17  Per attrarre e sostenere la mobilità di ricercatori  Azioni individuali o in partenariato  Approccio bottom-up  Azioni in partenariato ITN- RISE  Azioni individuali (IEF, IOF, EEF) AZIONI MARIE SKLODOWKA-CURIE

18  ITN Innovative Training network  Scadenza call 2014 – 9 aprile 2014  Azioni in partenariato  Formazione internazionale proposta da organismi pubblici e privati AZIONI MARIE SKLODOWKA-CURIE

19  Azioni individuali International Fellowship  Scadenza 11/09/2014  IOF – international outgoing fellowship  IEF – international european fellowship  IIF –international incoming fellowship  CIG – reintegration grant AZIONI MARIE SKLODOWKA-CURIE

20  Azioni in partenariato RISE  SCADENZA 24/04/2014  IAPP scambi impresa accademia  IRSES scambi internazionali  COFUND programma di mobilità cofinanaziati da fondi nazionali, regionali AZIONI MARIE SKLODOWKA-CURIE

21 21 HORIZON 2020

22 Leadership in enabling and industrial technologies (ICT, nanotechnologies, materials, biotechnology, manufacturing, space) Access to risk finance Strumenti finanziari Innovation in SMEs Supporto per PMI innovative 619 (+ …) Ricerca finalizzata all’innovazione tecnologica e all’innovazione delle PMI HORIZON 2020 – priorità 2- Industrial Leadership LEIT

23 INFORMATION AND COMMUNICATION TECH. NANOTECNOLOGIE MATERIALI MANIFATTURIERO SPAZIO BIOTECNOLOGIE Investimenti strategici nelle tecnologie chiave che rafforzano l’innovazione nel settore delle biotecnologie Scadenza marzo 2014 Industrial Leadership- LEIT

24 ICT : – New generation components & systems – Next generation computing – Future internet – Content technologies & information mgmt – Advanced interfaces and robots NANOTECHNOLOGIES: – Next generation nanomaterials, -devices, -nanosystems – Ensuring safe development & application + societal dimension – Efficient synthesis and manufacturing of nanomaterials, - systems – Developing capacity-enhancing techniques, measuring methods ADVANCED MATERIALS: – Materials development & transformation – Mgmt of materials components – Materials for sustainable and for creative industries – Metrology, characterisation, standardisation, quality control – Optimisation of the use / substitution of materials LEIT

25 BIOTECHNOLOGY: – Boosting cutting-edge biotech as future innovation drivers – Biotechnology-based industrial processes – Innovative and competitive platform technologies LEIT

26 26 HORIZON 2020

27  Per affrontare le grandi sfide climatiche, culturali, sociali (tra cui quelle del settore sanotario) per portare l’innovazione in tutti I campi  Progetti in partenariato, approccio multi-disciplinare  Può essere prevista attività di demonstration (close to innovation) HORIZON 2020 – priorità 3- Societal Challanges

28 Health, demographic change and wellbeing Scadenza 11 marzo 2014 (1. step) e 19 agosto 2014 (2 step) Scadenza aprile 2014 (per azioni unico step) Food security, sustainable agriculture, marine and maritime research & the bioeconomy Secure, clean and efficient energy5 782 Smart, green and integrated transport6 802 Climate action, resource efficiency and raw materials3 160 Inclusive, innovative societies3 819 Security HORIZON 2020 – priorità 3- Societal Challanges

29 SANITA’, EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E BENESSERE SICUREZZA ALIMENTARE, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia energia sicura, pulita ed efficiente trasporti intelligenti, verdi e integrati interventi per il clima, efficienza delle risorse e materie prime societa’ inclusive societa’ sicure HORIZON 2020 – priorità 3- Societal Challanges

30 1. HEALTH, DEMOGRAPHIC CHANGE AND WELLBEING

31 1.1. Understanding the determinants of health, improving health promotion and disease prevention 1.2. Developing effective screening programmes and improving the assessment of disease susceptibility 1.3. Improving surveillance and preparedness 1.4. Understanding disease 1.5. Developing better preventive vaccines 1.6. Improving diagnosis 1.7. Using in-silico medicine for improving disease management and prediction 1.8. Treating disease 1.9. Transferring knowledge to clinical practice and scalable innovation actions Better use of health data Improving scientific tools and methods to support policy making and regulatory needs Active ageing, independent and assisted living Individual empowerment for self-management of health Promoting integrated care Optimising the efficiency and effectiveness of healthcare systems and reducing inequalities through evidence based decision making and dissemination of best practice, and innovative technologies and approaches.  APRE 2013

32 32 HORIZON 2020

33 33 HORIZON 2020 – azione trasversale EIT L’EIT (European Institute for Innovation and Technology) assegna finanziamenti sulla base dei gruppi tematici KIC (knowledge and innovation community) Per il 2014 sta per lanciare SALUTE e materie prime Innovation for healthy living and active ageing

34 JTI Joint Technology Initiative IMI SVILUPPO FARMACI DEL FUTURO IMI

35 35 IMI – INNOVATIVE MEDICINE INITIATIVES NON FA PARTEDELLA DTRUTTURA H2020 PERCHE’ PARTECIPA PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO LA MODULISTICA E’ LA STESSA IMI 2 PROSSIMA USCITA CALL 2013 APERTA SCADENZA 8 APRILE 2014 (IMI 11 CALL) IMI

36 Research and Innovation Research and Innovation HORIZON 2020 – LE NUOVE REGOLE

37  L'Unione Europea rimborserà fino al 100% dei costi diretti ammissibili con una percentuale forfettaria delle spese generali pari al 25% dei costi diretti.  Marie Curie – rimborso management e costi indiretti – flat rate  ERC – 20% costi indiretti Rimborso dei costi

38 Tipo di progetto Tipo organizzazioneR&D Close to innovation No-Profit Direct costs 100% Indirect costs 25% Industrie - SME- Profit organisation Direct costs 100% Indirect costs 25% Direct costs 70% Indirect costs 25% HORIZON 2020 – RIMBORSO DEI COSTI Rimborso dei costi

39 SONO ELEGGIBILI PER IL FINANZIAMENTO:  Tutte le Entità legali stabilite negli Stati Membri ed Associati  Organizzazioni internazionali di interesse europeo  Entità legali stabilite negli “international cooperation partner countries” (INCO)  Organizzazioni internazionali, Paesi Terzi non INCO (se nei Programmi Specifici o nel Programma di Lavoro, se essenziali per il progetto o se il finanziamento è previsto in un accordo bilaterale tra la Commissione ed il Paese Terzo) CHI PUO’ PARTECIPARE PARTECIPANTI

40 Identificazione partner Tipo Settore Paese competenze specifiche Contatti …Attenzione al numero!!!!!!! PARTECIPANTI

41  28 Paesi Membri UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Croazia Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito   12 Paesi Associati: Albania, Bosnia-Erzegovina, FYROM, Islanda, Israele, Liechtenstein, Montenegro, Norvegia, Serbia Svizzera, Turchia, Isole Faroe PARTECIPANTI

42 Coordinatore  Pianificare il lavoro e la tempistica  Individuare la tipologia di partner e la ripartizione dei ruoli  Valutare l’eventualità di assumere il ruolo di coordinatore Partners  La competenza è già stata individuata dal proponente  Valutare l’adeguatezza del budget alle attività richieste  Se richiesto, dare un contributo PREDISPOSIZIONE BUDGET PRESENTAZIONE: RUOLI E COMPETENZE 2 STEP

43  Submission on line  Time to grant da 12/14 a 8 mesi  Meno documenti e audits Novità

44  Research on Europa dove vengono pubblicati informazioni generali sulla politica di ricerca europea.http://ec.europa.eu/  Participant Portal  dove vengono pubblicati i bandi (e relativa documentazione) e la registrazione al servizio di presentazione dei progetti.  CORDIS: dove vengono pubblicati le informazioni sui progetti finanziati e i risultati di ricerca. DOVE TROVARE LE INFORMAZIONI

45 45 MODALITA’ DI PRESENTAZIONE Application Form MODALITA’ DI PRESENTAZIONE Application Form

46 46 APPLICATION FORM

47 47 APPLICATION FORM

48 48 APPLICATION FORM

49 49 APPLICATION FORM

50 50 APPLICATION FORM

51 51 APPLICATION FORM

52 52 APPLICATION FORM

53 53 APPLICATION FORM

54 54 APPLICATION FORM

55 55 APPLICATION FORM

56 56 FORM B

57 57 FORM B

58 58 FORM B

59 59 FORM B

60 60 FORM B

61 61 FORM B

62 62 FORM B

63 63 FORM B

64 64 FORM B

65 65 FORM B

66 66 FORM B

67 67 FORM B

68 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE UFFICIO RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Nuovo Ingresso Careggi, Padiglione 3 2° piano – stanza / grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "1 IL MATTONE INTERNAZIONALE – ROMA 13 /2/2014 Cristina Dolfi Ufficio Ricerca Europea e Internazionale Università degli Studi di Firenze IL MATTONE INTERNAZIONALE."

Presentazioni simili


Annunci Google