La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

- Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "- Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014."— Transcript della presentazione:

1 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014

2 LISTA CIVICA P R O G E T TO A Z Z A N O PERCHE’: ci accomuna la volontà di pensare Azzano nel suo insieme, singole tessere di un unico puzzle, di pensare al suo futuro con un progetto di sviluppo complessivo CHI SIAMO: lista civica ispirata ai valori del centro sinistra aperta al contributo chiunque si riconosca in questi valori CIVICA: perché si autodetermina rispetto alle scelte ed alle azioni, il gruppo si autofinanzia senza sponsorizzazioni e/o contributi da altri soggetti Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

3 Mercoledì 14 maggio 2014 IL CANDIDATO SINDACO Maria Teresa Caglioni Impiegata 52 anni

4 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 I candidati della Lista Civica PROGETTO AZZANO

5 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Irene Foresti Assistente di direzione 29 anni

6 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Paolo Piccinelli Commerciante 49 anni

7 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Elisa Manzoni “Isa” Infermiera 55 anni

8 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Luca Zambelli Perito 21 anni

9 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Cristina Fraternale Insegnante di Scienze Motorie 50 anni

10 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Andrea Trapletti Programmatore WEB 23 anni

11 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Flavia Carrara Maestra in pensione 60 anni

12 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Felice Capitanio Impiegato 57 anni

13 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Rosa Ceserani Insegnante 52 anni

14 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Daniele Forcella Impiegato di Banca 29 anni

15 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Silvia Giordano Universitaria 24 anni

16 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Manlio Laureni Impiegato di banca 56 anni

17 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 IL PAESE

18 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 I SUOI ABITANTI nel corso degli anni

19 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 I SUOI ABITANTI oggi

20 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 IL PROGRAMMA ELETTORALE Il programma politico amministrativo della lista civica “PROGETTO AZZANO” è il risultato di un lavoro di ascolto e di condivisione con le persone, le associazioni, gli enti e i soggetti del territorio, che si è protratto per alcuni mesi e che aveva come obiettivo quello di lavorare ad un coinvolgimento diretto dei cittadini nello sforzo comune di pensare al presente ed al futuro del nostro paese, nella consapevolezza che per amministrare una comunità non è sufficiente delegare ma è necessario assumersi delle responsabilità.

21 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 GLI INCONTRI CON LE PERSONE, ASSOCIAZIONI, GRUPPI, ENTI E SOGGETTI DEL TERRITORIO Abbiamo invitato ed incontrato le diverse realtà del territorio in quattro serate che avevano con lo scopo di conoscersi e confrontarsi su queste realtà: -Area sportiva (Volley Azzano, Azzano Calcio 2010 ASD, Azzanese Basket, Gruppi di Cammino) -Area commercio (referenti Assacom + imprenditori) -Area cultura / istruzione (Coro Giovani, Pittori e Scultori, Hata Yoga, Azzano Giovani, Comitato Genitori Scuola Materna e Istituto Comprensivo, Associazione Progetto Più, Fondazione Scuola Materna) -Area sociale (Avis, Admo, Aido, Associazione Conta su di me, Centro di Primo Ascolto Stazza, Alpini)

22 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 I TEMI AFFRONTAT I NEL PROGRAM MA ELETTORAL E

23 RIQUALIFICAZIONE PIAZZA IV NOVEMBRE LA PIAZZA COME CUORE DEL PAESE, LUOGO DI INCONTRO E DI AGGREGAZIONE, FULCRO DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI. RIAPPROPRIARSENE E' CONDIZIONE ESSENZIALE PER UN PAESE PIU’ VIVO E PIU’ SICURO. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

24 Mercoledì 14 maggio 2014  Revisione generale dell’impianto viabilistico urbano, urgenti i seguenti interventi: - Marciapiede lungo la via per Stezzano verso il Centro Sportivo - Pedonalizzazione tratto strada fronte Scuola Media - Studio di ulteriori sistemi di rallentamento del traffico di via Papa Giovanni XXIII - Messa in sicurezza della strada verso Orio Center attraverso un percorso pedonale protetto - Realizzazione di piste ciclabili e percorsi pedonali, partendo dall’esperienza del Piedibus - Messa in sicurezza delle fermate autobus di via Cremasca - Spostamento del mercato sul piazzale della Meridiana  Valutazione circa un Piano di recupero edifici del Centro Storico  Compiere una riflessione sul Piano di Governo del Territorio per pianificare uno sviluppo urbanistico e architettonico di qualità, eco-sostenibile che limiti il consumo di suolo a favore della riqualificazione dell’esistente  L’eventuale realizzazione del Polo del Lusso e della Cultura su parte del nostro territorio deve contemplare la modifica della viabilità in modo da non congestionare ulteriormente il nostro territorio con un traffico veicolare aggiuntivo in una zona già pesantemente attraversata da mezzi di trasporto Il nostro territorio ed il suo possibile sviluppo

25 Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

26 Mercoledì 14 maggio 2014 Con la modifica delle rotte e l’aumento incessante dei voli, in questi ultimi anni la situazione è peggiorata. La permanenza della struttura aeroportuale non è messa in discussione, semmai il tema è quello di ricercare insieme una sostenibilità nel breve e medio periodo lavorando su vari fronti con tutti i soggetti coinvolti, istituzionali e non. Ai comitati di cittadini si deve affiancare l’azione di chi amministra. SI PUO' FARE DI PIU': Fare rete con i Paesi limitrofi e con i Comitati per esercitare pressione sugli organi competenti Ridefinire il sistema di risarcimento dei comuni che non si limiti ai confinanti ma anche ai comuni più disturbati Stop ai voli notturni. I voli merci non devono essere assimilati ai voli postali per giustificare i voli notturni ed i voli charter non devono volare di notte. Rispetto delle regole e degli orari Partenza aerei da fondo pista Rinnovo del parco aeromobile Per una sostenibile convivenza con l’aeroporto

27 AGGIUNTA OPZIONE ORARIO TEMPO PIENO PER LE SCUOLE ELEMENTARI OGNI ANNO UNA CLASSE DI BAMBINI SI ISCRIVE IN ALTRI ISTITUTI PERCHE' MANCA LA POSSIBILITA' DI SCELTA DEL TEMPO PIENO. LA SCUOLA NON PUO' SOTTRARSI A QUESTA ESIGENZA. IL COMUNE DEVE IMPEGNARSI PER SOSTENERE I BISOGNI ANCHE DI QUESTE FAMIGLIE. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

28 Mercoledì 14 maggio 2014 Scuola Materna e primissima infanzia (da 0-6 anni tot. 503 – 6,6%) Percorsi di accompagnamento al parto e di consulenza ostetrica a domicilio dopo il parto Supporto economico per le famiglie che mandano i figli all’asilo nido. Sostegno alle famiglie in difficoltà economica che non riescono a pagare le rette. Attenzione alle situazioni di bambini che non frequentano la scuola materna per individuare e risolvere le cause. Scuola Primaria e Secondaria di I grado (da 7 a 14 anni tot. 659 – 8,64%) Revisione Piano di Diritto allo studio in sintonia con le nuove esigenze della scuola, promuovendo la professionalità e le competenze delle risorse interne. Percorsi di formazione per studenti per un’educazione non solo da nozionistica ma che promuova i ragazzi come individui sociali e nuovo cittadini. Proposta di comodato d’uso libri di testo per le classi della secondaria. Percorsi d’orientamento verso le scuole superiori, coinvolgendo gli studenti con le loro famiglie Collaborazione con le associazioni dei genitori, l’oratorio, il centro di aggregazione giovanile Collaborazione con le associazioni culturali del paese quali pittori, scultori e fotoamatori Integrare la presenza di mediatori culturali nella scuola che possano favorire la comunicazione scuola-famiglia Sperimentare il Consiglio Comunale dei ragazzi Opere di ristrutturazione nonché di manutenzione straordinaria e ordinaria degli edifici scolastici. L’educazione e la formazione delle nuove generazioni

29 APERTURA SPORTELLO LAVORO PER ASCOLTARE ED ASSISTERE CHI È RIMASTO SENZA LAVORO ED È IN CERCA DI UN RICOLLOCAMENTO CON AZIONI D’INFORMAZIONE E DI AIUTO NELL’INDIVIDUARE SERVIZI GIÀ PRESENTI SUL TERRITORIO CHE, SE OPPORTUNAMENTE GUIDATI, POSSONO FAR INCONTRARE DOMANDA ED OFFERTA, ANCHE IN MAGGIORE SINERGIA CON I CENTRI PER L’IMPIEGO Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

30 Mercoledì 14 maggio 2014 Utilizzo del nuovo sistema delle politiche attive per il lavoro della Regione Lombardia che mette a disposizione servizi di formazione al lavoro personalizzati e finalizzati alla rioccupazione di chi ha perso il lavoro (Dote unica lavoro). Favorire e seguire la costituzione di cooperative sociali di lavoro dove le persone possano unire le proprie professionalità e riaffermarsi nel mercato del lavoro. Contributi economici in cambio di lavoro: si potenzierà l’offerta a concittadini disoccupati e bisognosi di un’occupazione occasionale quali: giardinaggio, pulizia, manutenzione di edifici e strade, parchi e cimiteri oppure attività varie in occasione di manifestazioni culturali, sportive ed altro. Le prestazioni svolte sono retribuite mediante i voucher emessi dall’INPS. Disoccupazione e lavoro

31 RICOLLOCAZIONE/RISTRUTTURAZIONE UFFICIO POSTALE L’UFFICIO ATTUALMENTE NON HA SPAZI ADEGUATI ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI COMPROMETTENDO LA FUNZIONALITA’ E L’EFFICACIA DEL SERVIZIO. L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROPRIETARIA DELL’IMMOBILE DEVE SPENDERSI IN PRIMA PERSONA CON AZIONI DECISE A TROVARE UNA SOLUZIONE DECOROSA. ALTRI COMUNI CI SONO RIUSCITI. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

32 CENTRO DIURNO PER ANZIANI NONOSTANTE LE INGENTI RISORSE DESTINATE, LA CASA DI RIPOSO DI AZZANO RISPONDE AI BISOGNI DI CIRCA 12 AZZANESI, PER CUI E' NECESSARIO CHE VENGA AMPLIATA L'OFFERTA DI SERVIZI A FAVORE DI CHI DECIDE DI RIMANERE AL PROPRIO DOMICILIO. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

33 Mercoledì 14 maggio 2014 Maggiore coinvolgimento di chi ha ancora energia ed entusiasmo da mettere a disposizione degli altri: collaborazione con il Centro Culturale e Ricreativo per ampliare l’offerta delle attività alle persone anziane attive e richiedere il loro intervento in iniziative inter-generazionali. Favorire la domiciliarità sostenendo le famiglie che si occupano dei loro anziani  assistenza domiciliare 365gg all’anno, con accessi programmati delle figure professionali  collaborazione con gruppi ed associazioni di volontariato sociale in modo da agire anche a domicilio delle persone che necessitano di compagnia per consentire momenti liberi a chi li assiste  Ampliare i servizi pasti caldi (se richiesto anche sabato e festivi), telesoccorso, spese e disbrigo pratiche, trasporti per visite ed esami ed attivare un servizio di lavanderia  Sostenere anche economicamente ed organizzare corsi di formazione per familiari e badanti che assistono anziani e disabili Studio di fattibilità con i gestori della R.S.A. San Paolo Integrazione di un centro diurno presso la R.S.A. anche per persone affette da demenza Utilizzo della struttura per esecuzioni di bagni assistiti per persone esterne Attivazione ambulatorio infermieristico aperto agli esterni Realizzare un micro-centro prelievi aperto agli esterni La cura ed il sostegno delle persone in età avanzata

34 AMPLIAMENTO «PARCOBALENO» QUESTA AMMINISTRAZIONE VOLEVA AMPLIARE IL BAR, NOI VORREMMO AMPLIARE IL PARCO. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

35 Mercoledì 14 maggio 2014 Ambiente ed ecologia  piantare alberi fonoassorbenti con alta capacità antinquinante lungo la via Cremasca  incentivi sul verde privato e sui terreni agricoli per l’acquisto e la piantumazione di alberi definiti antinquinanti  piantare un albero per ogni neonato o adozione  ristrutturazione della piattaforma ecologica e attivazione politiche per incrementare i volumi e l’efficacia della raccolta differenziata  dotare i parchi e tutti i luoghi pubblici di cestini per la raccolta differenziata  promuovere iniziative per la riduzione della produzione di rifiuti e campagne di sensibilizzazione con coinvolgimento delle famiglie e delle istituzioni scolastiche

36 ATTIVITA' CULTURALI E AGGREGATIVE PER GIOVANI RIPORTARE IN CENTRO AL PAESE IL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE E AMPLIARNE I SERVIZI IN FASCIA SERALE. INIZIATIVE CULTURALI ED EDUCATIVE PER RAFFORZARE IL SENSO DI APPARTENENZA ALLA VITA PUBBLICA Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

37 WI-FI GRATUITO IN LUOGHI PUBBLICI REALIZZAZIONE RETE WIFI PUBBLICA PROTETTA E GRATUITA IN PIAZZA IV NOVEMBRE, AL PARCO DI VIA DELLA PACE, AL PARCOBALENO, AL CENTRO SERVIZI E AL CENTRO SPORTIVO PER FAVORIRE LA CONNESSIONE INTERNET COLLETTIVA Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

38 MARCIAPIEDE SULLA STRADA VERSO IL CENTRO SPORTIVO E' L'INIZIO DELLA REVISIONE GENERALE DELL'IMPIANTO VIABILISTICO CON L'OBIETTIVO DI METTERE IN SICUREZZA I PERCORSI ABITUALMENTE UTILIZZATI DAI RAGAZZI. Mercoledì 14 maggio Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -

39 Mercoledì 14 maggio 2014 Le persone con disabilità Un cantiere sempre aperto è quello dell’attenzione rivolta alle persone con disabilità: possibilità di accesso ai luoghi pubblici, avere una mobilità sul territorio favorire la collaborazione con le associazioni del territorio per attività di trasporto, effettuazione spese, accompagnamento per esami o visite mediche nonché per il coinvolgimento delle persone disabili nelle attività della comunità sostenere le famiglie nel difficile compito di accudimento e cura di familiari disabili lavorare in rete con gli altri comuni e/o istituzioni per la promozione di cooperative sociali di lavoro per consentire lo svolgimento di attività lavorative

40 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Attività commerciali, artigianali ed imprese La presenza sul nostro territorio di attività commerciali, artigianiali ed imprese deve essere supportata per rilanciare un tessuto economico che valorizzi l’imprenditorialità dei soggetti che vi operano. E’ importante quindi: attuare il riordino e la riqualificazione degli spazi urbani, in particolare del centro storico, per rendere questi luoghi più appetibili per l’apertura delle nuove attività; per offrire più servizi e prodotti agli azzanesi che possono rifornirsi nei negozi di vicinato; per rendere tutto il paese più vivo e meno satellite dei grandi centri di distribuzione istituire presso l’amministrazione comunale un referente attività commerciali ed imprenditoriali che possa rappresentare un valido interlocutore con tutti i soggetti del territorio nell’individuazione di azioni strategiche e di marketing per la promozione delle proprie attività organizzare percorsi di formazione rivolti alle attività imprenditoriali per orientarle verso le nuove sfide del mercato (internazionalizzazione delle imprese, moderne attività commerciali e di promozione) garantire presenza ed apporto significativo dell’amministrazione comunale al distretto del commercio Morus Alba

41 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Cultura Laboratorio di comunità  Partecipazione e sostegno al laboratorio di comunità per favorire la collaborazione di tutti i soggetti socio-educativi per mettere in rete le diverse competenze e lavorare insieme.  Pianificazione senza sovrapposizioni delle attività e degli eventi della nostra comunità. Occasioni di incontri periodici con gruppi di persone anziane, in cui si ascoltano i racconti del passato per risvegliare quei legami che, fino a qualche decennio fa, erano considerati imprescindibili nella trasmissione intergenerazionale. Il sapere manuale. Azzano è un crogiolo di artigianato, sfruttarlo e scambiare delle forme di conoscenze spendibili anche nel mondo del lavoro è di grande beneficio per tutti. Rivalutare la cultura artigianale significa coinvolgere tutti coloro che ne siano fuori e allo stesso tempo valorizzare coloro i quali ne fanno parte. L’esperienza teatrale: realizzare un laboratorio teatrale avrebbe un impatto certamente significativo nella vita della comunità perché metterebbe a disposizione dei cittadini un ulteriore “luogo” di esplorazione e identificazione. Corsi di informatizzazione gratuiti per il cittadino (sui servizi principali offerti dagli Enti, es. INPS o Regione Lombardia per referti medici online etc.) Investimenti a medio/lungo termine - Realizzazione di un “centro della cultura e della musica” nel cuore del Paese. - Reperire spazi per le associazioni, la biblioteca, spettacoli teatrali, cineforum, incontri. Creare ambiti ed esperienze di condivisione e comunità: Incontro annuale con i neoresidenti

42 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Sport ed attività fisica Fare una corretta informazione rivolta a tutte le fasce d’età con lo scopo di prevenire e limitare la sedentarietà che causa molte malattie e disagi psichici legati a forme di depressione e dipendenze. La pratica sportiva favorisce corretti stili di vita. Per questo noi opereremo per: Ampliare l’offerta sportiva promuovendo nuove discipline in collaborazione con le scuole Ricercare nuovi spazi, coperti e all’aperto, da dedicare alla pratica sportiva, anche attraverso la revisione e manutenzione di strutture poco sfruttate sul territorio Costruzione di piste ciclopedonali e percorsi vita Migliorare e implementare l’arredo dei parchi con strutture inerenti ad attività ricreazionali e sportivi con spazi polifunzionali Sostenere le associazioni sportive e promuovere una rete di collaborazione tra tutti i soggetti che sul territorio si occupano di sport e salute Favorire il ricambio generazionale all’interno delle associazioni sportive Promuovere attività motorie per tutte le fasce d’età Sostenere e potenziare i gruppi di cammino con individuazione di nuovi percorsi e sentieri campestri Divulgare e informare la cittadinanza sull’importanza di corretti stili di vita

43 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Integrazione culturale Ad Azzano abitano quasi 900 stranieri (763 extracomunitari comunitari) quasi il 12% della popolazione. E’ importante favorire la loro accoglienza con iniziative di conoscenza che prevedano anche lo scambio di usi e costumi tra i locali e gli stranieri. Le varie associazioni culturali potrebbero mettere in campo occasioni di laboratori, performance, corsi e concorsi che prevedano un coinvolgimento basato sulla interculturalità, senza perdere di vista le proprie radici costitutive. Di fondamentale importanza l’apporto di figure specializzate quali educatori, mediatori e operatori nel campo sociale.

44 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 Sicurezza Il tema della sicurezza si coniuga con l’esigenza di vivere il paese con tranquillità e libertà come diritto basilare per una convivenza civile. Riteniamo che la sicurezza debba essere costruita con azioni di controllo del territorio e politiche di prevenzione. Tutto questo partendo da una conoscenza approfondita della realtà del nostro comune. E’ importante riprendere l’indagine conoscitiva già effettuata e ripeterla con modalità e strumenti che sappiano coinvolgere maggiormente la popolazione in modo da reperire maggiori informazioni aggiornate sul numero e la tipologia dei reati. Gli interventi per migliorare la sicurezza saranno inquadrati in un progetto complessivo che dovrà prevedere la riduzione delle forme di emarginazione, anche attraverso un incremento del controllo del territorio, effettuato eventualmente dal potenziamento della Polizia Locale e/o in collaborazione con gli altri comuni limitrofi interessati. Azioni di miglioramento della struttura urbana possono rappresentare delle risposte in tal senso creando le condizioni per un paese più vivo e quindi più sicuro. E’ necessaria inoltre la verifica dello stato e dell’efficacia dell’attuale sistema di video sorveglianza, provvedendo al suo eventuale adeguamento.

45 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 I cittadini e l’amministrazione comunale Alcune proposte che vanno verso gli obiettivi di maggiore chiarezza e trasparenza, di migliore organizzazione e di semplificazione: Rinnovo del sito Web del Comune per migliorarne l’utilizzo Implementazione della possibilità di ricevere o produrre documenti online e di poterne seguire l’iter burocratico Riorganizzazione e revisione degli orari dei servizi pubblici in modo da poter rispondere meglio alle esigenze di tutti i cittadini (sperimentazione apertura biblioteca in orario serale per agevolare gli studenti delle superiori e dell’università) Istituzione e rafforzamento delle Commissioni Comunali consultive (servizi sociali, istruzioni, cultura, urbanistica, sport, comunicazione…) per rendere possibile il coinvolgimento dei cittadini nella politica amministrativa Ripristino e rilancio del “Notiziario Comunale” come mezzo privilegiato di comunicazione con i cittadini (associato all’utilizzo dei social network) Istituzione di una funzione specifica di “regia degli eventi del paese” che attraverso incontri periodici con tutte le associazioni, gruppi e volontari possa coordinare e pianificare al meglio le iniziative evitando gli sprechi organizzativi Azioni per migliorare le performance dell’amministrazione comunale attraverso un’analisi puntuale dell’organizzazione e del suo funzionamento in modo da ridurre, ove presenti, gli sprechi e valorizzare le risorse sia umane che economiche (diminuendo il ricorso a consulenze e collaboratori esterni)

46 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 SPAZIO AI CITTADINI -DOMANDE -OSSERVAZIONI -RICHIESTE -SEGNALAZIONI

47 - Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014 APPELLO AL VOTO Si vota domenica 25 maggio, i seggi resteranno aperti dalle ore 7.00 alle ore Possono votare tutti coloro che hanno compiuto 18 anni entro il 25 maggio L’elettore dovrà presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del comune di residenza. Per le Amministrative si vota con una scheda di colore azzurro.


Scaricare ppt "- Presentazione Lista Civica PROGETTO AZZANO -Mercoledì 14 maggio 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google