La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Informatica Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Informatica Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail:"— Transcript della presentazione:

1 Corso di Informatica Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: Mail:

2 Temperature Max vogliamo tracciare un grafico delle temperature max di ogni giorno del mese di Marzo vogliamo tracciare un grafico delle temperature max di ogni giorno del mese di Marzo con l’opzione “Grafico” del menu “Inserisci” possiamo creare molti tipi di grafico: con l’opzione “Grafico” del menu “Inserisci” possiamo creare molti tipi di grafico: –istogrammi –grafici a linee spezzate –grafici a torta –ecc.

3 Temperature Max ogni grafico, oltre che dal tipo, è caratterizzato da: ogni grafico, oltre che dal tipo, è caratterizzato da: –una o più serie di dati da tracciare (intervalli di celle Excel) –una serie (intervallo di Excel) per i valori dell’asse X (se non sono 1, 2, …, N) –un nome per ciascuna serie che compare nella legenda –un titolo del grafico, dell’asse X e dell’asse Y

4 Temperature Max

5 possiamo modificare il tipo di un grafico già esistente scegliendo la voce “Tipo di grafico” del menu “Grafico” possiamo modificare il tipo di un grafico già esistente scegliendo la voce “Tipo di grafico” del menu “Grafico” possiamo modificare i titoli del grafico, dell’asse X e dell’asse Y scegliendo la voce “Opzioni grafico” del menu “Grafico” possiamo modificare i titoli del grafico, dell’asse X e dell’asse Y scegliendo la voce “Opzioni grafico” del menu “Grafico” possiamo modificare il nome o i valori di una serie di dati scegliendo la voce “Dati di origine” del menu “Grafico” e poi la linguetta “Serie” possiamo modificare il nome o i valori di una serie di dati scegliendo la voce “Dati di origine” del menu “Grafico” e poi la linguetta “Serie”

6 Temperature Max e Min sempre dalla linguetta “Serie” della voce “Dati di origine” del menu “Grafico” possiamo aggiungere nuove serie di dati con il bottone “Aggiungi” sempre dalla linguetta “Serie” della voce “Dati di origine” del menu “Grafico” possiamo aggiungere nuove serie di dati con il bottone “Aggiungi”

7 Temperature Max, Min e Delta possiamo aggiungere anche serie di dati calcolati possiamo aggiungere anche serie di dati calcolati

8 Esercitazione III Creare un grafico che, partendo da una serie di valori di spazio e velocità, mostri l’andamento sia dello spazio che della velocità rispetto al tempo. Generare i valori di spazio e velocità per diversi istanti t0, t1, ecc. separati da intervalli Δ usando le equazioni del moto u.a.:

9 Esercitazione III

10 Fogli Aggiuntivi abbiamo già detto che Excel memorizza una cartella di lavoro in un file abbiamo già detto che Excel memorizza una cartella di lavoro in un file una cartella di lavoro contiene uno o più fogli (elettronici) una cartella di lavoro contiene uno o più fogli (elettronici) per aggiungere un foglio alla cartella di lavoro attualmente aperta menu Inserisci/Foglio per aggiungere un foglio alla cartella di lavoro attualmente aperta menu Inserisci/Foglio per eliminare un foglio alla cartella di lavoro attualmente aperta tasto destro sulla linguetta col nome del foglio e poi elimina per eliminare un foglio alla cartella di lavoro attualmente aperta tasto destro sulla linguetta col nome del foglio e poi elimina

11 Vogliamo creare un grafico che, partendo da una serie di valori di spazio e velocità, mostri l’andamento della velocità rispetto allo spazio Vogliamo creare un grafico che, partendo da una serie di valori di spazio e velocità, mostri l’andamento della velocità rispetto allo spazio Velocità/Spazio Dalle equazioni del moto uniformemente accelerato: Dalle equazioni del moto uniformemente accelerato: si ricava:

12 Velocità/Spazio Con un grafico di tipo “Linee” otteniamo: Con un grafico di tipo “Linee” otteniamo: Sembra che la velocità cresca linearmente con lo spazio. Perché? Sembra che la velocità cresca linearmente con lo spazio. Perché?

13 Usiamo un tipo di grafico a “Dispersione”: Usiamo un tipo di grafico a “Dispersione”: I valori dello spazio sull’asse X non crescono in modo omogeneo I valori dello spazio sull’asse X non crescono in modo omogeneo ora vediamo che la velocità non cresce linearmente con lo spazio! ora vediamo che la velocità non cresce linearmente con lo spazio! Velocità/Spazio


Scaricare ppt "Corso di Informatica Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail:"

Presentazioni simili


Annunci Google