La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alliance santé 21 marzo 2014 1 I medici contro la cassa unica Conferenza stampa di alliance santé, 21 marzo 2014, Centro media Berna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alliance santé 21 marzo 2014 1 I medici contro la cassa unica Conferenza stampa di alliance santé, 21 marzo 2014, Centro media Berna."— Transcript della presentazione:

1 alliance santé 21 marzo I medici contro la cassa unica Conferenza stampa di alliance santé, 21 marzo 2014, Centro media Berna

2 alliance santé 21 marzo I medici contro la cassa unica Siamo contrari alla cassa unica perché mette sotto tutela pazienti e medici perché apre la strada al razionamento delle prestazioni mediche perché l’assistenza sanitaria imposta dall’alto non funziona perché mette a rischio la libera scelta della terapia e del medico

3 alliance santé 21 marzo La Svizzera è un modello, non un caso da risanare Il sistema sanitario svizzero è efficiente »Accesso rapido e sicuro per tutti a un’assistenza medica di base di qualità eccellente »Notevole libertà di scelta e ampie possibilità di autodeterminazione »Finanziamento solidale e senza debiti

4 alliance santé 21 marzo Cassa unica significa »costrizione: tutti devono essere assicurati presso la cassa unica »dipendenza: il passaggio a un altro assicuratore malattia non è possibile »limitazione: i medici perdono la loro libertà di azione professionale »controllo statale: più il sistema è nazionalizzato, più è limitata la libera scelta del medico Cassa unica: in netto contrasto con la libertà di scelta

5 alliance santé 21 marzo SvizzeraFrancia Austria Gran Bretagna Italia Medico di famiglia Specialista Assicuratore/ modello assicurativo La cassa unica mette a rischio la libera scelta del medico x x x x x x xx ✓ ✓ ✓ -x ✓ Libertà di sceltaLibertà di scelta fortemente limitataNessuna libertà di scelta ConcorrenzaCassa unicaSistema sanitario nazionale

6 alliance santé 21 marzo Previsione sulle casse uniche: 1. Indebitamento – 2. Risanamento – 3. Razionamento 115 miliardi CHF Francia »CHF 115 miliardi (2012) »Corrisponde a CHF 1'800 pro capite Austria »CHF 858 milioni (2008) »"Pacchetto di risanamento delle casse" (2009) a carico dei contribuenti »Previsione: nuovo indebitamento 858 milioni CHF »Senza debiti Svizzera 0 »Politica del deficit (metà degli anni 2000) »"Pacchetto di riduzione delle spese" soprattutto a carico degli ospedali (2010) »Stima: deficit attuale di CHF 30 miliardi Gran Bretagna 30 miliardi CHF Italia »CHF 46 miliardi (2010) 46 miliardi CHF ConcorrenzaCassa unicaSistema sanitario nazionale

7 alliance santé 21 marzo Previsione sulle casse uniche: 1. Indebitamento – 2. Risanamento – 3. Razionamento Dopo il risanamento segue il razionamento »Lunghi tempi di attesa per un appuntamento dal medico di famiglia o dallo specialista »Taglio delle prestazioni mediche (p.es. operazioni standard solo a determinate condizioni) »Gestione forzata dei pazienti »Limitazione della libera scelta del medico

8 alliance santé 21 marzo Record internazionali per la Svizzera Accesso all’assistenza medica Riduzione della mortalità per cancro dal 1990 Speranza di vita:82,9 anni Soddisfazione con il medico di famiglia:93,7 % Condizione di salute percepita:81,3 % sani Fonte: Health at a Glance 2013/OECD Indicators; International Health Policy Survey 2013; Euro Health Consumer Index 2013,

9 alliance santé 21 marzo Svizzera, un modello a livello mondiale nella valutazione complessiva AustriaGran BretagnaFranciaSvizzeraItalia Cassa unicaSistema sanitario nazionaleConcorrenza La Svizzera occupa il secondo posto nella valutazione complessiva del sistema sanitario dietro ai Paesi Bassi, anch’essi organizzati in modo concorrenziale. Fonte: Euro Health Consumer Index Punteggio massimo: Olanda

10 alliance santé 21 marzo Svizzera con il miglior accesso alla medicina ItaliaGran BretagnaAustriaFranciaSvizzera Sistema sanitario nazionaleCassa unicaConcorrenza La Svizzera occupa con il massimo punteggio ottenibile il primo posto per quanto concerne l’accesso all’assistenza medica. Indicatori: »Accesso al medico di famiglia entro un giorno »Accesso diretto allo specialista »Percentuale di pazienti con tempi di attesa di oltre di 90 giorni per interventi elettivi (non d’emergenza) »Accesso a una terapia contro il cancro entro 21 giorni »Accesso a una tomografia computerizzata entro sette giorni »Tempi di attesa per trattamenti in caso d’infortunio o di emergenza Fonte: Euro Health Consumer Index 2013 Punteggio massimo 0

11 alliance santé 21 marzo L’obiettivo dichiarato dei promotori: Chronic Care statale. Attuazione: »Medico di famiglia o persona curante obbligatorio per tutti come primo contatto »Creazione di centri sanitari personali; il trattamento che offrono è obbligatorio per tutti »Forte controllo della fornitura delle prestazioni Votazione sulla cassa unica: votazione nascosta sul Managed Care obbligatorio

12 alliance santé 21 marzo Assistenza integrata: l’imposizione non funziona Una buona assistenza integrata ha necessità di: »persone che lavorano in squadra per convinzione »incentivi a svolgere bene il proprio compito »un contesto aperto alle innovazioni »carattere facoltativo e impegno di pazienti, medici e altri fornitori di prestazioni

13 alliance santé 21 marzo »Nel 2006 una persona su sette sceglieva una forma assicurativa alternativa, oggi una persona su due »La popolazione svizzera non vuole un Managed Care obbligatorio »Promemoria: il 76 % dei votanti ha detto NO al Managed Care facoltativo nel 2012 Il modello del medico di famiglia prende piede Transizione dal modello Standard al modello del medico di famiglia Fonte: comparis.ch 60% 80% 40% 20% 0% Modello Standard Modello del medico di famiglia Modello HMO Modello Telmed Managed Care in avanzata, senza costrizione

14 alliance santé 21 marzo Oggi il paziente è al centro I promotori affermano che con la cassa unica il paziente viene posto finalmente al centro. Tuttavia: «Siamo noi medici a curare i pazienti, non i funzionari della cassa unica.»

15 alliance santé 21 marzo I medici contro la cassa unica weil sie die freie Arzt- und Therapiewahl gefährdet Siamo contrari alla cassa unica perché mette sotto tutela pazienti e medici perché mette a rischio la libera scelta della terapia e del medico perché apre la strada al razionamento delle prestazioni mediche perché l’assistenza sanitaria imposta dall’alto non funziona Volete mettere a rischio l’eccellente sistema sanitario svizzero? Scheda per la votazione popolare dell’autunno 2014


Scaricare ppt "Alliance santé 21 marzo 2014 1 I medici contro la cassa unica Conferenza stampa di alliance santé, 21 marzo 2014, Centro media Berna."

Presentazioni simili


Annunci Google