La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PARTECIPANTI PULVIRENTI ERIKA NICOTRA ALFIO BONACCORSI SAMUEL OCCHIONE ALESSIO PIAMONTE MARIA PAPPALARDO ROBERTO IMPELLIZZERI GIUSEPPE WORKING GROUP PULVIRENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PARTECIPANTI PULVIRENTI ERIKA NICOTRA ALFIO BONACCORSI SAMUEL OCCHIONE ALESSIO PIAMONTE MARIA PAPPALARDO ROBERTO IMPELLIZZERI GIUSEPPE WORKING GROUP PULVIRENTI."— Transcript della presentazione:

1 PARTECIPANTI PULVIRENTI ERIKA NICOTRA ALFIO BONACCORSI SAMUEL OCCHIONE ALESSIO PIAMONTE MARIA PAPPALARDO ROBERTO IMPELLIZZERI GIUSEPPE WORKING GROUP PULVIRENTI ERIKA NICOTRA ALFIO BONACCORSI SAMUEL OCCHIONE ALESSIO PIAMONTE MARIA PAPPALARDO ROBERTO IMPELLIZZERI GIUSEPPE

2 D.P.R. ISTITUZIONE PARCO DELL’ETNA ETNA PATRIMONIO DELL’UNESCO R.D.P. PARK ETNA ISTITUTIONS UNESCO PATRIMONY

3 D.P.R. DEL 17 MARZO 1987 viene istituito il parco dell’Etna. Art.1- E’ istituito ai sensi dell’ art.27 della legge regionale 6 maggio 1981 n.98,il parco naturale regionale denominato “parco dell’Etna”sulla base della proposta istitutiva che modificata ed integrata secondo il parere espresso dal consiglio regionale per la protezione del patrimonio naturale. Art.2-I confini territoriali del parco dell’Etna sono quelli individuati nella allegata cartografia che viene allegata al presente decreto. Art.3-Il territorio del parco dell’ Etna è diviso in quattro zone: Zona A:fascia di massima protezione in cui è permesso l’escursionismo e la raccolta di funghi. Zona B:Sono consentite le attività tradizionali. Zona C:Si possono insediare attività e infrastrutture. Zona D:Aree filtro del parco. Art.4-Le osservazioni di comuni,enti,associazioni e privati,elencate in premessa in relazione alla proposta di istituzione del parco dell’Etna sono decise in conformità al potere espresso dal consiglio regionale per la protezione del patrimonio naturale nella seduta del 25 novembre Etna Park was the first Park established in Sicily in march The Park has been divided into four areas: the”A”area that is all public property, there are no human settlement. It is the place of the big birds of prey like the Golden Eagle. The “B” area is partly formed by small private agricultural lots and wonderful examples of rural houses, shelters for animals, palm groves and noble houses witnessing the ancient and current human presence. The “C” and the “D” areas, to guarantee the presence of eventual tourist facilities.

4 Il parco dell’Etna è il primo ad essere istituito tra i parchi siciliani con il Decreto del presidente della regione del 17 marzo del 1987.Con i suoi boschi e i suoi sentieri e i suoi prodotti tipici. Il parco è in ogni stagione dell’anno un invito ai viaggiatori. Il parco è un territorio protetto della Sicilia orientale. Al centro dell’ecosistema del Parco c’è l’Etna con il suo confine litologico di 250 km ed un’altezza di 3350 m che variano in base alle colate laviche. Ricadono nel territorio ben 20 comuni tra cui: Pedara, Bronte, Trecastagni, Nicolosi, e Randazzo. ETNA PARK was the first park established in Sicily in March 1987 is a mountain with recent lava flows and ancient lava flows housing natural formation of Austrian pines,beech trees.

5 L’Unesco ha inserito l’Etna nel patrimonio mondiale dell’umanità definendolo come uno dei vulcani”Più emblematici e attivi del mondo”.La zona classificata come patrimonio MONDIALE, fa parte dell’Etna creato nel 1987,il ministro dell’ambiente ha definito insediamento del vulcano della rivista Unesco un risultato importante che riconosce l’unicità del patrimonio naturale italiano. Tra gli altri luoghi inseriti oggi dall’ Unesco del patrimonio mondiale dell’umanità. Il ministro dell’ambiente ha definito l’inserimento del vulcano nella lista dell’ Unesco un risultato importante che riconosce l’unicità del patrimonio naturale italiano. Mount Etna has been designated a delade volcano by the United Nations in June 2013, it was added to the list of Unesco World heritage sites.


Scaricare ppt "PARTECIPANTI PULVIRENTI ERIKA NICOTRA ALFIO BONACCORSI SAMUEL OCCHIONE ALESSIO PIAMONTE MARIA PAPPALARDO ROBERTO IMPELLIZZERI GIUSEPPE WORKING GROUP PULVIRENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google