La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di Cha Lorenzo E Ronco Samuele. ORTO BIOLOGICO VIGNETO SERRE NOCCIOLETO TARTUFAIA CENTRO EMYS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di Cha Lorenzo E Ronco Samuele. ORTO BIOLOGICO VIGNETO SERRE NOCCIOLETO TARTUFAIA CENTRO EMYS."— Transcript della presentazione:

1 Di Cha Lorenzo E Ronco Samuele

2 ORTO BIOLOGICO VIGNETO SERRE NOCCIOLETO TARTUFAIA CENTRO EMYS

3

4

5

6

7

8

9 Il fiore è l’apparato riproduttivo delle angiosperme. L’androceo e il gineceo sono gli apparati fondamentali per la riproduzione.

10 Organismo Geneticamente Modificato. Dagli anni 70 gli scienziati con nuove tecniche per manipolare i geni hanno inaugurato l’era dell’ingegneria genetica.

11 L’ibridazione è la creazione di ibridi F1 e F2. F1=proviene da due individui di linea pura e ha caratteristiche del carattere dominante al 100%. F2= Proviene da due individui di F1 e, presenta,al 90% caratteristiche di dominante e 10% di quello Recessivo.

12 Il prelievo del terreno viene fatto per analizzare, calcolare l’acidità o la basicità del terreno. Questo processo avviene attraverso un metodo chiamato a “X”; consiste nel ricavare un certo quantitativo di terreno dal sito si ogni paletto.

13

14 L’analisi del terreno è iniziato con la presentazione e la spiegazione del ph. Il ph è un numero correlato alla concentrazione di ioni H+ di una soluzione, quindi esprime il grado di acidità o di basicità di una soluzione. La scala del ph va da 0 a 14;da 0 a 6 è una soluzione acida, 7 è neutra e da 8 a 14 è basica. Però di norma i valori del ph del terreno oscillano tra 4,5 e 8,5.

15 In questa fase bisogna prendere una certa quantità di terreno e rompere le zolle, che si sono formate in esso durante il prelievo fatto sul campo, utilizzando un mortaio.

16 Poi, il terreno disgregato,viene setacciato a grandezza di due millimetri per separare lo scheletro dalla terra fine.

17 Dalla terra setacciata ne viene prelevata un quantitativo di 40 grammi utilizzando una bilancia elettronica, il setacciato servirà per formare la sospensione.

18 La terra pesata viene posta in un beker, e aggiungendo 100 millilitri di acqua distillata si forma cosi una sospensione.

19 La sospensione che è contenuta nel beker, si posiziona sopra l’agitatore magnetico e inserendo dentro la sospensione un’ancoretta magnetica (un piccolo magnete) si aziona il macchinario e l’ancoretta incomincia a miscelare la sospensione.

20 Una volta in agitazione all’interno del beker vengono inseriti gli elettrodi del piaccametro e sullo schermo del macchinario compaiono i dati che indicheranno la temperatura e il grado del ph.

21 Altri metodi per misurare il ph sono: Cartina tornasole; Indicatori universali (sia in cartina che in forma liquida); Metilarancio; Fenolftaleina; Piaccametro (essendo digitale è il più preciso dei metodi).


Scaricare ppt "Di Cha Lorenzo E Ronco Samuele. ORTO BIOLOGICO VIGNETO SERRE NOCCIOLETO TARTUFAIA CENTRO EMYS."

Presentazioni simili


Annunci Google