La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 1 La Priorità 8: dal QSN alla dimensione urbana. Il Comune di Bari Esperienze di alcuni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 1 La Priorità 8: dal QSN alla dimensione urbana. Il Comune di Bari Esperienze di alcuni."— Transcript della presentazione:

1 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 1 La Priorità 8: dal QSN alla dimensione urbana. Il Comune di Bari Esperienze di alcuni mesi

2 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 2 Processo istituzionale Unione Europea Stato Regioni Comuni

3 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 3 Processo istituzionale BURP n. 104 del

4 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 4 Linee Guida - Finalità Essere uno Strumento metodologico Per esplicitare le alternative possibili le diverse possibilità di successo, da valutare in rapporto agli obiettivi e alle priorità locali Per innalzare la qualità della progettazione.

5 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 5 Linee Guida - Finalità Essere un primo ed immediato Contributo ai 5 Comuni capoluogo della Regione Puglia. (beneficiari dei finanziamenti inerenti la pianificazione strategica Por Puglia mis. 5.1)

6 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 6 Linee Guida - Finalità Essere, per il 2007/2013 una efficace modalità di raccordo tra Regione ed Enti pubblici e privati dei dieci poli territoriali di riferimento. (Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Casarano, Gravina, Barletta, Monopoli, Com. Monti Dauni Meridionali)

7 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 7 1.Avvio della Pianificazione Strategica e del processo di Valutazione Ambientale Strategica 2.Costruzione del METAPLAN del Piano Strategico di Area Vasta e predisposizione del Piano Urbano della Mobilità 3.Implementazione ed avvio Operativo I 3 sottoprocessi: Il percorso

8 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 8 Istituzione di una Cabina di Regia Riallineamento dei dossier di candidatura e dei Progetti Pilota con il DSR Puglia e relativi PO Mappatura della programmazione in essere nel territorio dell’Area Vasta Implementazione della cooperazione interistituzionale e del partenariato economico sociale Azioni VAS Sottoprocesso 1

9 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 9 Cabina di Regia

10 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 10 Attività diagnostica Ricognizione dei documenti di programmazione ricadenti nel territorio dell’Area Vasta Individua priorità, obiettivi generali e specifici, i risultati attesi e conseguiti Descrizione delle lezioni apprese dal passato e delle criticità Mappatura

11 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 11 Forum Metropolitani: DEMOCRAZIA E‘ PARTECIPAZIONE Forum Metropolitani: DEMOCRAZIA E‘ PARTECIPAZIONE Cooperazione interistituzionale Sono stati realizzati 13 Forum dal 15 al 26 settembre 2007, in un apposito spazio allestito come agorà nel corso della Fiera del Levante.

12 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione Forum Metropolitano “Giovani e futuro” 2. Forum Metropolitano “Sviluppo industriale” 3. Forum Metropolitano “Ricerca e Innovazione” 4. Forum Metropolitano “Lame e Costa” 5. Forum Metropolitano “Trasporti e Infrastrutture” 6. Forum Metropolitano “Cooperazione” 7. Forum Metropolitano “Internazionalizzazione” 8. Forum Metropolitano “Welfare” 9. Forum Metropolitano “Formazione e Lavoro” 10. Forum Metropolitano “Ambiente e Energia” 11. Forum Metropolitano “Agroindustria” 12. Forum Metropolitano “Cultura” 13. Forum Metropolitano “Turismo” Forum Metropolitani

13 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 13 Una nostra domanda

14 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 14 Un ulteriore aiuto Gli strumenti del modello Di.Mo.Stra. > il Circuito Causale > La Metafora Un modello “pronto” per i comuni che scelgono la Pianificazione Strategica verso la sostenibilità.

15 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 15 Circuito causale del modello Di.Mo.Stra

16 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 16 La Metafora del Modello Di.Mo.Stra.

17 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 17 Opportunità 31 Comuni

18 Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 18 Punti di forza Staff di Ricerca (centro di competenza) 18 ricercatori under 35 (dottori di ricerca nei settori dell'energia, ambiente, pianificazione territoriale, economia, welfare, comunicazione) Quale risposta positiva alla fuga di cervelli e circolo virtuoso tra università e territorio e tra conoscenza e azione.


Scaricare ppt "Roma 24 ottobre 2007 Roberto Lorusso - Consulente per l'innovazione 1 La Priorità 8: dal QSN alla dimensione urbana. Il Comune di Bari Esperienze di alcuni."

Presentazioni simili


Annunci Google