La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO COSA SI IMPARA Obiettivi del corso di studi. Descrizione sintetica del corso, attività e competenze. Questo corso di studi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO COSA SI IMPARA Obiettivi del corso di studi. Descrizione sintetica del corso, attività e competenze. Questo corso di studi."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO COSA SI IMPARA Obiettivi del corso di studi. Descrizione sintetica del corso, attività e competenze. Questo corso di studi ti dà una formazione culturale basata principalmente sulle materie tecnico-scientifiche. Il corso è organizzato in un quinquennio nel quale fin dal primo anno si acquisiscono, con specifiche attività di laboratorio e lezioni teoriche, le conoscenze ed i linguaggi indispensabili per raggiungere una elevata professionalità nel controllo del traffico aereo e nel settore del trasporto aereo. Al termine del corso sarai in grado di: – avere una conoscenza globale della realtà del trasporto aereo, in armonia con la tecnologia applicata ed in prospettiva delle future trasformazioni – utilizzare la terminologia inglese e le sue specifiche applicazioni operative nel controllo del traffico aereo – conoscere con idonei gradi di approfondimento i principi fondamentali di tutte le discipline che concorrono alla formazione di base nel settore aeronautico e acquisire capacità per affrontare diverse problematiche, scegliendo in modo flessibile le strategie di soluzione – applicare la vigente normativa in relazione alla tutela della sicurezza dell’uomo e dell’ambiente – utilizzare le strumentazioni ed apparecchiature necessarie per la conduzione e le gestione dei velivoli in volo. – fornire informazioni sulle caratteristiche del volo utilizzando strumentazioni specifiche di comunicazione e di assistenza al volo – operare con Enti ed Aziende dedicate al trasporto aereo. – svolgere mansioni di responsabilità all’interno di Agenzie di trasporto aereo e in Società di gestione aeroportuale. – occuparti di igiene e sicurezza del lavoro – lavorare in modo autonomo ed in gruppo e utilizzando anche strumenti informatici e telematici VERCELLI “C.Faccio” P.Za C.Battisti, 9 Tel Fax Sito:

2 PROGRAMMA Struttura di massima del percorso formativo. Durata: 5 anni Titolo di studio rilasciato: Diploma Indirizzi: Navigazione aerea: Perito aeronautico pilota (presso Istituti Tecnici Aeronautici) Assistenza alla navigazione aerea: Perito aeronautico, assistente e controllore del traffico aereo(presso Istituti Tecnici Aeronautici) Perito in costruzioni aeronautiche (presso Istituti Tecnici Industriali). ATTITUDINI Caratteristiche e predisposizioni personali utili per affrontare con successo il percorso di studi. Interesse per il settore dell’aeronautica, per le nuove tecnologie e l’evoluzione della tecnica, propensione per lo studio. SBOCCHI PROFESSIONALI E FORMATIVI Il titolo di Perito Aeronautico è valido sia per ogni attività da intraprendere nel settore, attraverso appositi concorsi militari e civili (per accedere all’Accademia Aeronautica, a corsi di allievi ufficiali piloti di complemento (AUPC) nell’Alitalia, o per un impiego nelle industrie aerospaziali). Potrai lavorare nell’ambito di società di navigazione aerea nazionali e internazionali nel settore come libero professionista, proseguire gli studi a livello universitario o in corsi post diploma di ogni ordine e specializzazione.

3 PERITO IN COSTRUZIONI AERONAUTICHE (Istituto Tecnico Industriale) (diploma di maturità tecnica - 5 anni) Si occupa della progettazione di semplici elementi strutturali, nonché della fabbricazione e montaggio di parti degli aeromobili. Deve possedere conoscenze fondamentali per la progettazione di strutture e una valida preparazione sia teorica che sperimentale di aerodinamica ed essere a conoscenza dei principi di funzionamento degli impianti di bordo e dei sistemi di propulsione. Ha una buona conoscenza del disegno tecnico, nonché del disegno di strutture aeronautiche. Inoltre, tenendo anche presente il rapido sviluppo tecnico del settore aerospaziale, è necessaria una ottima conoscenza dei materiali metallici e in particolare delle leghe leggere e dei composti che trovano impiego nella costruzione dei velivoli ed ha un’ottima conoscenza delle sollecitazioni a cui il velivolo è sottoposto in volo. Inoltre ha conoscenza delle macchine utensili più in uso, delle macchine a fluido, ma soprattutto l’insegnamento tecnico-pratico sui motori per velivoli. PERITO AERONAUTICO – ASSISTENTE E CONTROLLORE DEL TRAFFICO AEREO (diploma di maturità tecnica - 5 anni) È un tecnico che lavora negli aeroporti di terra. Conosce la circolazione aerea e gli strumenti di controllo come radar. Deve conoscere molto bene l’inglese. PERITO AERONAUTICO - PILOTA (diploma di maturità tecnica - 5 anni) Consegue il brevetto di pilota da turismo, non è un brevetto commerciale. È capace di eseguire le manovre e le operazioni di decollo ed atterraggio su un aereo da turismo. In questo settore citiamo anche gli Istituti Tecnici Nautici che nella Regione Piemonte non sono presenti. Quelli esistenti più vicino si trovano a: Genova, Camogli, Savona, Imperia e La Spezia. Per frequentare questo Istituto occorre una buona costituzione fisica e una buona efficienza degli organi della vista e dell’udito. Gli Istituti Tecnici nautici seguono la nuova sperimentazione PROGETTO NAUTILUS che riguarda i trienni terminali dell’Istituto Tecnico: quindi dopo il biennio comune l’allievo può scegliere tra i seguenti indirizzi: perito per le costruzioni navali perito per i trasporti marittimi perito per gli impianti e gli apparati marittimi. Per ulteriori informazioni relative a materie, piano studi sbocchi lavorativi contattare direttamente gli Istituti Tecnici. TORNA ALL’INDICE


Scaricare ppt "ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO COSA SI IMPARA Obiettivi del corso di studi. Descrizione sintetica del corso, attività e competenze. Questo corso di studi."

Presentazioni simili


Annunci Google