La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Due moli di idrogeno a temperatura T 1 = 400 K assorbendo il calore Q = 5590 J, ( se c v e’ costante) a quello B si ha per un gas perfetto che esegua una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Due moli di idrogeno a temperatura T 1 = 400 K assorbendo il calore Q = 5590 J, ( se c v e’ costante) a quello B si ha per un gas perfetto che esegua una."— Transcript della presentazione:

1 Due moli di idrogeno a temperatura T 1 = 400 K assorbendo il calore Q = 5590 J, ( se c v e’ costante) a quello B si ha per un gas perfetto che esegua una trasformazione - qualsiasi - Si dica se la trasformazione può essere un’isobara reversibile. fino a raggiungere uno stato finale si espandono, e pressione p 0. inizialmente alla temperatura T 0 = 300 Ke a pressione p 0 e qualunque ne sia il tipodallo stato termodinamico A (isocora, isobara, isoterma etc.) ( reversibile o irreversibile )

2  U = 4157 J L = = 1433 J dato che l’idrogeno gassoso, per il primo principio della termodinamica essere considerato R = J K -1 mol -1 alla temperatura di 300 K e 400 K puo’ con buona approssimazione un gas perfetto n = 2 e T 1  T 0 =100 biatomico si ha

3 espressione che per una trasformazione si avrebbe ad ogni istante durante la trasformazione se la trasformazione fosse reversibile e integrando per ottenere il lavoro totale per una generica trasformazione reversibile si avrebbe che isobara reversibile diverrebbe relazione che in questo caso sarebbe

4 gli stati iniziali e finali di una trasformazione sono sempre dato che dividendo membro a membro si ha e dato che il sistema in esame e’ un gas perfetto dei gas perfetti nello stato iniziale e in quello finale della trasformazione nello stato iniziale nello stato finale si ha per assunzione si potra’ applicare l’equazione di stato ovvero p 1  p 0 stati di equilibrio mentre

5 L = 1663 J impossibile e’ impossibile da confrontare con il lavoro di 1433 J dunque quindi dato che effettivamente svolto dal gas che la trasformazione sia un’ isobara reversibile


Scaricare ppt "Due moli di idrogeno a temperatura T 1 = 400 K assorbendo il calore Q = 5590 J, ( se c v e’ costante) a quello B si ha per un gas perfetto che esegua una."

Presentazioni simili


Annunci Google