La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO REGIONALE PRISMAS REGIONE PIEMONTE Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO REGIONALE PRISMAS REGIONE PIEMONTE Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO REGIONALE PRISMAS REGIONE PIEMONTE Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche

2 Il sottoprogetto Piemonte, organizzazione e peculiarità n Generalità del progetto regionale n La rete di monitoraggio delle acque sotterranee: ä prima individuazione dei punti della rete ä individuazione definitiva dei punti della rete ä la rete di monitoraggio in automatico n Elaborati tecnici prodotti n La gestione informatica dei dati della rete n Prima applicazione dei dati della rete n Considerazioni conclusive 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

3 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

4 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

5 Generalità del progetto regionale Attività svolte l selezione e revisione delle informazioni disponibili: ä ricostruzione dell’assetto idrogeologico del sottosuolo ä identificazione dei complessi idrogeologici e del sistema antropico di pressione ä definizione del modello funzionale e dei parametri caratteristici 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

6 Generalità del progetto regionale Attività svolte l prima impostazione e gestione operativa sperimentale della rete di monitoraggio: ä realizzazione di una rete “preliminare” relativa agli aspetti quali-quantitativi e sua gestione operativa ä elaborazione dei dati della rete provvisoria e individuazione della rete “definitiva” 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

7 Generalità del progetto regionale Attività svolte l gestione consolidata della rete di monitoraggio: ä gestione della rete “definitiva” ä gestione ed elaborazione dei dati della rete 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

8 Generalità del progetto regionale Soggetti partecipanti l Provincia di Cuneo l Provincia di Torino l ARPA Piemonte l Università degli Studi di Torino: ä Dipartimento di Scienze della Terra ä Dipartimento di Valorizzazione e Protezione delle Risorse Agroforestali l CSI Piemonte 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

9 La rete di monitoraggio delle acque sotterranee I criteri di individuazione dei punti W Caratteristiche stratigrafiche e costruttive del pozzo W Accessibilità alle misure quali-quantitative W Rappresentatività del punto in base alle caratteristiche dell’acquifero W Omogeneità di distribuzione sul territorio ä acquifero superficiale: 1 punto ogni 9 kmq ä acquifero profondo: 1 punto ogni 16 kmq 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

10 La rete di monitoraggio delle acque sotterranee La rete “definitiva” - punti di monitoraggio 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

11 La rete di monitoraggio delle acque sotterranee La rete “definitiva” - i parametri qualitativi W Parametri di base d.lgs 152/99 W Parametri addizionali d.lgs 152/99 W Parametri caratterizzanti l’impatto delle attività antropiche in Piemonte: ä VOC ä pesticidi ä metalli pesanti 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

12 La rete di monitoraggio delle acque sotterranee La rete “definitiva” - il monitoraggio in automatico W Attuazione di un primo lotto funzionale costituito da 55 piezometri distribuiti omogeneamente sul territorio di pianura, insistenti sul primo acquifero e strumentati per la misura in continuo del livello piezometrico 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

13 Prodotti Elaborati tecnici è monografia dei punti d’acqua monitorati secondo la scheda tecnica prestabilita (campagna preliminare, 1° e 2° campagna) è sezioni idrogeologiche schematiche 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

14 Prodotti Carte tematiche è carta della traccia delle sezioni idrogeologiche è carta della base dell’acquifero superficiale è carte della portata specifica acquifero superficiale e profondo è carta idrogeologica è carte della rete di monitoraggio quali-quantitativa delle 3 campagne di misura è carte della distribuzione dei principali parametri idrochimici 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

15 La gestione informatica dei dati della rete 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS PRISMAS

16 Prime applicazioni dei dati della rete Classificazione chimica 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

17 Prime applicazioni dei dati della rete Definizione preliminare delle aree vulnerabili da nitrati di origine agrozootecnica All. VII d.lgs. 152/99 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

18 Considerazioni conclusive Finanziamenti per i 3 Progetti t Progetto TANARO: £ t Progetto PRISMAS: £ t Progetto PRISMAS II: £ t Totale finanziato : £ novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS

19 Considerazioni conclusive Tutto quanto finora realizzato è da intendersi come il punto di partenza verso la conoscenza delle risorse idriche sotterranee. Occorre ora operare, con il costante supporto economico (art. 64, comma 14 bis, d.lgs. 258/2000), per: t gestire correttamente la rete t integrare le aree ad elevata criticità t approfondire le indagini conoscitive azioni indispensabili alla definizione dei Piani di Tutela perno del sistema di tutela delle acque per il 3° millennio 9 novembre 2000 Regione Piemonte Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche Il progetto regionale PRISMAS


Scaricare ppt "PROGETTO REGIONALE PRISMAS REGIONE PIEMONTE Direzione Pianificazione delle Risorse Idriche."

Presentazioni simili


Annunci Google