La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P erdono A micizia C omunicazione E mozione P leasure E motion A ppreciation C ommunication E mpathy.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P erdono A micizia C omunicazione E mozione P leasure E motion A ppreciation C ommunication E mpathy."— Transcript della presentazione:

1

2 P erdono A micizia C omunicazione E mozione P leasure E motion A ppreciation C ommunication E mpathy

3  S S S Senza la pace interiore è impossibile che nel mondo ci sia pace. Dalai Lama  A A A Abbiamo imparato a nuotare come pesci, a volare come uccelli, ma non a vivere come fratelli. Martin Luther King  L L L La pace non è assenza di guerra: è una virtù, uno stato d’animo, una disposizione alla benevolenza, alla fiducia, alla giustizia. B. Spinoza

4 Si legge nei dizionari italiani: S ituazioni di non belligeranza, assenza di tensioni particolari tra nazioni diverse o all’interno di uno stesso stato; S ituazioni di non belligeranza, assenza di tensioni particolari tra nazioni diverse o all’interno di uno stesso stato; C oncordia, serenità ed armonia nei rapporti tra gli uomini; C oncordia, serenità ed armonia nei rapporti tra gli uomini; C ondizione di tranquillità spirituale; C ondizione di tranquillità spirituale; N el linguaggio religioso, stato di sereno abbandono a Dio e di amore per gli uomini. N el linguaggio religioso, stato di sereno abbandono a Dio e di amore per gli uomini.

5  Valore che si fonda sul rispetto della dignità dei diritti di ciascun essere umano, sulla solidarietà, sul dialogo e sulla fratellanza universale.  Tutti noi siamo chiamati ad essere portatori di pace in ogni momento della nostra vita.  Non occorre popolare il mondo di persone sante per imparare a rispettarci l’un l’altro, dobbiamo essere noi a impegnarci per consentire che ciò accada.

6 La gioia di chi si sente “amato” La paura di chi non è amato ma vuole essere “amato”

7

8

9 Santa Giuseppina Bakhita nasce in Sudan nel All’età di 5 anni viene rapita da mercanti arabi di schiavi e venduta più volte. Conosce le umiliazioni e le sofferenze fisiche e morali della schiavitù. Viene comprata dal console italiano Callisto Legnani che vuole liberarla e restituirla alla famiglia, ma ciò non è possibile perchè Bakhita per il trauma non ricorda più le sue origini. Giunta in Italia si converte alla religione Cattolica ed entra nell’ordine delle Suore Canossiane. Conosce gli orrori della Prima Guerra Mondiale e del Fascismo, si pone al servizio della popolazione di Schio. Bakhita sa amare con cuore umile e sincero tutte le persone che incontra, a tutti: piccoli e grandi insegna ad amare.

10 Una vita per i “poveri più poveri” Nel 1948 Suor Teresa, indossa per la prima volta un sari e va in giro a chiedere cibo e medicine per i suoi poveri. Girando per gli slum di Calcutta trova una donna che agonizza per la strada, troppo debole per lottare contro i topi che le rodono le dita dei piedi. Madre Teresa rimane colpita dal numero di bambini abbandonati nei bidoni della spazzatura. Immenso è il suo dolore alla vista dei numerosi lebbrosi che le chiedono aiuto. Madre Teresa decide di costruire la Casa per gli Agonizzanti, la Casa dei Bambini e la Città della Pace. Dopo aver speso la sua vita per i “poveri più poveri” Madre Teresa muore a Calcutta nel Settembre del Il 19 ottobre 2003 Giovanni Paolo II la proclama beata.

11 La pace esterna non giova a nulla se non c’è la pace interiore. La felicità e la pace nascono dalla coscienza di fare ciò che si ritiene giusto. Se rinunciamo spontaneamente agli oggetti dei sensi e non siamo a loro attaccati, saremo sempre pieni di pace e di gioia. La violenza è l’arma dei deboli; la non violenza quella dei forti. La vera pace non ci viene dal di fuori, ma dall’intimo di noi stessi. Dalla pace del cuore nasce una forza profonda che non viene mai meno.

12

13 Si ringraziano gli alunni: Nicola Petruzzelli per la realizzazione del Power Point Paolo Buffa Samuele Pepe Croce Francesco Palazzolo Per la ricerca, lo studio, l’analisi e la scelta dei documenti I docenti: Francesca Di Marco Rosatea Bommarito Emanuele Puleo Brano musicale di fondo: Skyfall-Adele


Scaricare ppt "P erdono A micizia C omunicazione E mozione P leasure E motion A ppreciation C ommunication E mpathy."

Presentazioni simili


Annunci Google