La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Polizze libro matricola Manuale operativo. ► Premessa ► Visualizza polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Polizze libro matricola Manuale operativo. ► Premessa ► Visualizza polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda."— Transcript della presentazione:

1 Polizze libro matricola Manuale operativo

2 ► Premessa ► Visualizza polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda

3 Premessa Tipologie polizze LM La gestione dei veicoli da parte degli intermediari può avvenire solo per alcune polizze LM. Per le restanti la gestione dei veicoli avviene direttamente in Direzione e gli intermediari sono abilitati solo a funzionalità di visualizzazione.

4 Premessa Accesso al Sistema Effettuare quindi il Login per proseguire con l’accesso al Sistema. Per la gestione del Libro Matricola, l’ intermediario deve accedere al Sistema Pragma Web (https://intermediari.rsagroup.it/xweb). Comparirà la maschera sottostante, in cui è necessario inserire Nome Utente e Password.

5 Premessa Accesso al Sistema L’utente ha quindi la possibilità di scegliere: “Accetto” per accedere al Menù Generale Agenzie “Non Accetto” per uscire dal Sistema. A seguito del login, verrà visualizzata la maschera sottostante, nella cui parte centrale vengono fornite eventuali comunicazioni operative sullo stato del Sistema (ad esempio, interruzioni temporanee del Sistema per attività di manutenzione).

6 Premessa Barra degli strumenti – funzionalità generali Funzionalità di STAMPA: apertura dello spool di stampa, contenente l’elenco dei documenti stampabili Informazioni tecniche: visualizzazione di dati tecnici relativi al collegamento (ad esempio, nome utente programma utilizzato, etc.) Documenti scaricabili: documenti a disposizione dell’utente (ad esempio, il manuale di utilizzo del Sistema) Servizio (non attivo) Pagine precedente Ritorno al menù principale Altre funzionalità disponibili per la maschera in oggetto Pagina successiva Di seguito vengono spiegate le principali funzionalità disponibili sulla barra degli strumenti. ESEMPIO

7 Premessa Barra degli strumenti – altre funzionalità generali Cliccando sul simbolo evidenziato in figura sarà possibile scorrere altri dati delle medesima pagina. ESEMPIO E’ possibile distinguere tra due tipologie di campi: ► campi a testo libero (numerici o alfanumerici): campi che non presentano nessun simbolo adiacente (evidenziato con colore giallo in figura); ► campi con opzione di scelta: campi che presentano un “punto di domanda” adiacente. In questi casi è possibile procedere in uno dei due modi seguenti: digitare un punto di domanda nel campo in oggetto e premere invio; fare doppio click sul campo. In tal modo, si aprirà la tabella contenente i valori che il campo può assumere e tra i quali l’utente potrà scegliere quello opportuno. ESEMPIO

8 Premessa Principali funzionalità Le principali funzionalità offerte dal sistema sono le seguenti: Visualizzazione polizza/veicoli Gestione veicoli ► Visualizzazione polizza ► Visualizza elenco veicoli ► Visualizza storia veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Inserimento veicolo ► Esclusione veicolo ► Stampa scheda tecnica ► Stampa certificato/contrassegno di assicurazione

9 ► Premessa ► Visualizzazione polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda

10 Visualizzazione polizza LM Accesso al menù Al fine di gestire i veicoli di una polizza libro matricola, l’intermediario deve selezionare la funzionalità “Gestione veicoli libro matricola” dal Menù Generale Agenzie.

11 Visualizzazione polizza LM Ricerca polizza Si aprirà quindi la maschera “Polizze libro matricola” contenente l’elenco delle polizze LM in portafoglio. L’ intermediario può ricercare una specifica polizza LM in uno dei 3 modi seguenti: ► Per numero polizza: l’intermediario deve inserire il numero della polizza ricercata nell’apposito campo “polizza”; ► Per contraente polizza: l’intermediario deve selezionare la funzionalità “contraente” dalla barra degli strumenti (si veda anche la slide successiva); ► Scorrendo le pagine della maschera in oggetto tramite la funzionalità “Success” presente nella barra degli strumenti fino ad individuare la polizza ricercata.

12 Visualizzazione polizza LM Ricerca polizza – per contraente Selezionando la funzionalità “contraente” nella maschera “Polizze libro matricola” (come descritto nella slide precedente), si aprirà la maschera “Libro matricola (contraente)” che consente la ricerca, per nome del contraente, di una specifica polizza LM in portafoglio. Nel campo “contraente” l’intermediario deve inserire il nome del contraente ricercato in modo esatto, ovvero come riportato in anagrafica, altrimenti l’esito della ricerca sarà nullo. Selezionando la funzionalità “polizza”, l’intermediario può ritornare alla maschera “polizze libro matricola”. Se l’esito della ricerca per nome contraente è positivo, si aprirà la maschera “Libro matricola (contraente)” contenente la polizza LM di pertinenza del contraente ricercato.

13 Visualizzazione polizza LM Operazioni possibili Selezionando il simbolo adiacente alla polizza LM si aprirà il menù contenente l’elenco delle operazioni che l’intermediario può fare sulla polizza. Le funzionalità sono le stesse sia la ricerca sia stata effettuata per numero polizza che per contraente. Per ciascuna polizza è quindi possibile scegliere tra le opzioni seguenti: ► Documenti: la funzionalità di consultazione da la possibilità di rivedere tutti i dati di polizza; ► Veicoli: si aprirà la maschera “Gestione Veicoli” contenente l’elenco dei veicoli inclusi nella polizza LM e permetterà l’inclusione/esclusione dei veicoli (si veda slide 15); ► Incl.: funzionalità da non utilizzare; ► C riep: analogo alla funzionalità successiva “Riepilogo” (presente solo sulla maschera “libro matricola contraente”); ► St. parco: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Stampa: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Riepilogo: si aprirà la maschera “Consultazione Riepiloghi” (si veda slide 29); ► Documento: si aprirà la maschera “Dettaglio documenti polizza” contenete l’elenco di tutti i documenti collegati ad una medesima polizza (polizza base, quietanze, appendici, etc.). Ricerca per contraente Ricerca per numero polizza

14 ► Premessa ► Visualizzazione polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda

15 Gestione veicoli Elenco operazioni Selezionando la funzionalità “Veicoli” (come illustrato nella slide precedente), si aprirà la maschera “Gestione veicoli” contenente l’elenco dei veicoli inclusi nella polizza LM in oggetto. Per inserire un nuovo veicolo, è necessario selezionare la funzionalità “Inserimento” nella barra degli strumenti (slide 16). Nelle slide successive verranno descritte nel dettaglio le singole operazioni. Selezionando il simbolo adiacente a ciascun veicolo, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni: ► Ann op: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► C sinistri: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Storicità: visualizza la storia del veicolo (slide 27); ► Rinnovo manuale: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Stampa: tutti i documenti stampabili collegati al veicolo selezionato verranno caricati nel pool di stampa (slide 24); ► Att. Rischi: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Trasferimento: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Uscita: per escludere un veicolo dal LM (slide 23); ► Varia: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Dettaglio: per rivedere tutti i dati del veicolo (dai dati tecnici alle garanzie);

16 Gestione veicoli Inserimento veicolo Selezionata la funzionalità “Inserimento” (come illustrato nella slide precedente), si aprirà quindi la maschera “Gestione Veicoli” riportata di seguito: ► I campi “Veicolo”, “Tipo operazione” e “Scadenza Copertura” sono compilati in automatico dal sistema e non sono modificabili dall’intermediario; ► Il campo “Effetto operazione” è valorizzato di default con la data odierna. Qualora necessario, l’Agente può modificare manualmente il suddetto campo (solo con una data posteriore); ► Per inserire il rischio assicurato, l’intermediario deve digitare nel campo “Rischio assicurato” un punto di domanda e premere invio. Dopo aver inserito il rischio assicurato, verrà visualizzata in automatico la scheda “Parametri” contenente i dati riepilogativi delle condizioni di polizza. Si aprirà la maschera “Rischi assicurati” ”, in cui è possibile selezionare il rischio che si vuole assicurare (cliccando sul simbolo di spunta adiacente allo stesso). Funzionalità non necessarie agli intermediari per l’inserimento dati polizza

17 Gestione veicoli Inserimento veicolo Successivamente si aprirà la maschera “Dati Tecnici auto” in cui l’intermediario deve inserire tutte le informazioni necessarie per la tariffazione. ► I campi relativi al proprietario (“proprietario”, “data di nascita”, “provincia”, etc.) sono valorizzati dal sistema; se l’intestatario al p.r.a. è diverso dal contraente della polizza, l’intermediario deve modificare manualmente i suddetti campi; ► Nel campo “Id/targa” devono essere inseriti, rispettivamente, il codice identificativo della targa e il numero di targa; l’intermediario deve inserire solo il numero di targa nel secondo spazio; il primo spazio corrispondente al codice Id viene valorizzato in automatico dal sistema; ► Nel campo “Imm” inserire la data di immatricolazione (rispettivamente mese e anno). Per l’inserimento dei restanti dati tecnici necessari alla tariffazione, l’intermediario procederà in modi diversi a seconda della tipologia di veicolo: Auto: gestiste mediante il sistema INFOCAR (si veda slide XXX); Altre tipologie di veicoli: gestite manualmente (si veda slide XXX). Funzionalità non necessarie agli intermediari per l’inserimento dati polizza

18 Gestione veicoli Inserimento veicolo - auto Per l’inserimento dei dati tecnici relativi ad un auto, l’intermediario deve digitare un punto di domanda (?) nel campo “Marca/Mod/Ver” (evidenziato in figura) e premere invio. Si aprirà la maschera “Selezione marca e modello” contenente l’elenco delle marche, e dei relativi modelli e allestimenti, delle auto gestite dal Sistema Infocar. L’intermediario può ricercare uno specifico veicolo in uno dei modi seguenti: ► scorrendo le pagine della maschera in oggetto tramite la funzionalità “success” fino ad individuare la marca, il modello e l’allestimento dell’auto che deve inserire. ► inserendo manualmente marca e/o modello negli opportuni campi di ricerca (evidenziati in figura con una freccia) al fine di filtrare nell’elenco solo le auto corrispondenti alla marca e/o al modello di proprio interesse. Selezionando il simbolo associato a ciascuna combinazione marca/modello/allestimento scegliere tra le due opzioni seguenti: ► “Seleziona”: per inserire il veicolo in oggetto. Il sistema compila in automatico tutti i restanti campi della maschera “dati Tecnici auto”. ► “Zoom”: per aprire e visualizzare i dati tecnici dell’auto prima di selezionarla per l’inserimento.

19 Gestione veicoli Inserimento veicolo - auto Qualora l’intermediario non trovi nell’elenco dei veicoli il modello e/o l’allestimento dell’auto che deve inserire, seleziona il tasto “solo marche”. Si aprirà la maschera “Seleziona solo marca” contenente l’elenco delle marche di auto. L’intermediario deve scorrere le pagine della maschera in oggetto cliccando sul simbolo fino a trovare la marca dell’auto che deve inserire. In alternativa, potrà inserire manualmente la marca dell’auto nel campo di ricerca. Cliccando sul simbolo di spunta adiacente alla marca desiderata il Sistema inserisce nella maschera “dati Tecnici auto” (si veda slide precedente) solo il codice marca, mentre tutti gli altri campi (“Alimentazione”, “Settore”, “Classe”, etc.) devono essere inseriti manualmente dall’intermediario.

20 Gestione veicoli Inserimento veicolo – non auto Per i veicoli diversi dall’auto, i campi della maschera “Dati tecnici auto” devono essere compilati manualmente dall’intermediario. In particolare, valorizzare i seguenti campi come descritto: ► “Descr mezzo”: inserire la marca del veicolo; ► “Sett/Cl/Uso”: utilizzare il tasto adiacente (come descritto in slide 7). Si aprire la maschera “Settore- classe-uso” da cui è possibile selezionare la combinazione opportuna (cliccando sul simbolo di spunta adiacente allo stesso). In alternativa l’intermediario può digitare manualmente negli appositi campi i codice del settore/classe/uso del veicolo in oggetto. ► “Massa” : inserire la massa del veicolo espressa di default in quintale; per inserire la massa in Kg selezionare precedentemente l’opzione “Kg” dal menu a tendina; ► “Dich contr ”: valorizzare il campo dichiarazione contraente utilizzando il menù a tendina associato al campo in oggetto; ► “Cl partic”: inserire le clausole particolari (si veda l’allegato – slide 31).

21 Gestione veicoli Inserimento veicolo Terminato l’inserimento dei dati tecnici, il sistema apre la maschera “Garanzie” contente l’elenco delle possibili garanzie per il veicolo (l’elenco di tali garanzie deriva dalla polizza “madre” stipulata). Il valore assicurato per ciascuna garanzie è inserito in automatico dal sistema per i veicoli gestiti dal sistema infocar (auto); per i veicoli diversi dalle auto (e quindi non gestiti dal sistema infocar) il valore assicurato deve essere inserito manualmente dall’intermediario. L’intermediario ha possibilità di effettuare le seguenti operazioni: ► A=Annulla: scrivere la lettera “A” nel campo adiacente alla garanzia che si vuole togliere. Il Sistema cancella la garanzia e non la conteggia nel calcolo del premio; ► F=Franchigia: scrivendo la lettera “F” nel campo adiacente alla garanzia, viene visualizzata la maschera “Franchigie”; ► P=Parametri: scrivendo la lettera “P” nel campo adiacente alla garanzia, viene visualizzata la maschera “Parametri garanzie del veicolo”.

22 Gestione veicoli Esclusione veicolo Per escludere un veicolo da una polizza LM, è necessario selezionare nella maschera “Gestione veicoli” il simbolo adiacente al veicolo che si vuole togliere e cliccare l’operazione uscita (evidenziata in figura). Si aprirà la maschera “Gestione veicoli” riportata di seguito: ► I campi “Veicolo”, “Tipo operazione” e “Scadenza Copertura” sono compilati in automatico dal sistema e non sono modificabili dall’intermediario; ► Il campo “Effetto operazione” è valorizzato di default con la data odierna. Qualora necessario, l’Agente può modificare manualmente il suddetto campo (solo con una data posteriore); ► Nel campo “motivazione” l’intermediario deve inserire una motivazione pre-impostata dal menù a tendina.

23 Gestione veicoli Esclusione veicolo Dopo aver confermato completato l’inserimento dei dati richiesti nella maschera “gestione veicolo”, il sistema visualizza in successione tutti i dati del veicolo che si vuole escludere Dopo aver visualizzato tutti i dati di cui sopra, il sistema riapre la pagina “gestione veicoli” e in corrispondenza del veicolo escluso nella colonna “Op” comparirà una “U” (uscita).

24 Gestione veicoli Stampa Per stampare i documenti collegati ad un veicolo, è necessario selezionare nella maschera “Gestione veicoli” il simbolo adiacente al veicolo stesso e cliccare l’operazione “stampa” (evidenziata in figura). I documenti stampabili vengono quindi caricati nel pool di stampa.. Successivamente selezionando il spool di stampa (indicato in figura) e si aprirà la maschera “Gestione spool” (riportata di seguito), contenente l’elenco dei documenti pronti stampabili. Selezionando, per ciascun documento, il simbolo adiacente, verrà avviata la stampa dello stesso. Spool di stampa Si precisa che per i veicoli contrassegnati con tipo “Op” “I” (inclusi) sarà possibile stampare sia la scheda tecnica sia il certificato/ contrassegno di assicurazione; per i veicoli contrassegnati da tipo “op” “U” (uscita) sarà possibile stampare solo la scheda tecnica.

25 Gestione veicoli Stampa – scheda tecnica Di seguito è riportata la scheda tecnica in formato pdf. L’utente potrà sia stampare che salvare il suddetto documento Per i veicoli inclusi nel LM Per i veicoli esclusi dal LM Le due schede tecniche sono identiche, a differenza che per i veicoli in ingresso i premi sono positivi mentre per quelli in uscita i premi sono negativi.

26 Gestione veicoli Stampa – certificato/contrassegno Di seguito è riportata il certificato/contrassegno di assicurazione in formato pdf. L’utente potrà sia stampare che salvare il suddetto documento. Solo per i veicoli inclusi nel LM

27 Gestione veicoli Visualizzazione storia veicolo Per visualizzare la storia di un veicolo, è necessario selezionare nella maschera “Gestione veicoli” il simbolo adiacente al veicolo stesso e cliccare l’operazione “storicità” (evidenziata in figura). Si aprirà la maschera “Storicità veicolo” contenente la storia del veicolo stesso (ingresso, eventuali rinnovi, uscita). Selezionando il simbolo adiacente a ciascun evento del veicolo, sarà possibile scegliere tra le seguenti opzioni: ► Stampa certificato: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Inclusione/Esclusione: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Dettaglio: per rivedere tutti i dati del veicolo (dai dati tecnici alle garanzie).

28 ► Premessa ► Visualizzazione polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda

29 Consultazione riepiloghi Selezionando la funzionalità “Riepiloghi” (come illustrato nella slide 13), si aprirà la maschera “Consultazione riepiloghi” contenente l’elenco dei riepiloghi effettuati dalla Direzione per polizza LM in oggetto. Selezionando il simbolo adiacente a ciascun veicolo, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni: ► Veicoli: apre la “Gestione veicoli” contenete l’elenco dei veicoli inclusi in quel riepilogo; ► Stampa: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Riassic: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Stampa ridotta: funzionalità non abilitata per gli intermediari; ► Documento: si aprirà la maschera “Dettaglio documenti polizza” contenete l’elenco di tutti i documenti collegati ad una medesima polizza (polizza base, quietanze, appendici, etc.).

30 ► Premessa ► Visualizzazione polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda

31 Allegati Clausole particolari SETTORE AUTOVETTURE DBONUS/MALUS 1FRFRANCHIGIA SETTORE AUTOCARRI E REMORCHI M1BONUS/MALUS CTFRANCHIGIA € 130 DSFRANCHIGIA € 260 CVFRANCHIGIA € 520 SETTORE MOTOCICLI F1(valore unico) SETTORE MACCHINE OPERATRICI 6MO(valore unico) SETTORE MACCHINE AGRICOLE 7MA(valore unico)


Scaricare ppt "Polizze libro matricola Manuale operativo. ► Premessa ► Visualizza polizza LM ► Gestione veicoli ► Consultazione riepiloghi ► Allegati Agenda."

Presentazioni simili


Annunci Google