La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’agricoltura Signorelli Stefano, Marina Silvestri, Tambini Federica, Poli Michele.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’agricoltura Signorelli Stefano, Marina Silvestri, Tambini Federica, Poli Michele."— Transcript della presentazione:

1 L’agricoltura Signorelli Stefano, Marina Silvestri, Tambini Federica, Poli Michele

2 L’agricoltura è stata il settore economico sviluppatosi prima. Da esso dipende la sopravvivenza dell’uomo.

3 Nell’Estate del 2003 si decise di irrigare i campi, togliendo l’elettricità in alcune ore del giorno. L’agricoltura è nota come settore primario.

4 L’agricoltura è legata alla coltivazione di vegetali, all’allevamento degli animali e lo sfruttamento dei boschi.

5 La meccanizzazione dei lavori agricoli è indispensabile perché a ridotto la necessità di mano d’opera nelle campagne e ha aumentato la produttività dell’agricoltura. Oggi essa fornisce materie prime per l’industria alimentare.

6 I produttori perdono la propria autonomia e diventano fornitori di materie prime sempre più dipendenti dal mercato che non riescono a controllare.

7 L’agricoltura è praticata soprattutto all’aperto,infatti subisce un’influenza del clima e del terreno. Il clima deve essere adatto per la coltivazione. A volte gli agricoltori per colpa del clima rischiano di perdere tutto il raccolto. Alcuni climi sono: siccità, piogge molto abbondanti, grandinate ecc …

8 L’acqua e un bene indispensabile per il bene delle piante,(le precipitazioni sono la principale fonte di acqua per il terreno). Un eccesso o una carenza di disponibilità di acqua può avere conseguenze disastrose sulle colture.

9

10 I venti, possono provocare l’ erosione del suolo, con perdita del terreno fertile, rottura di rami, lo sradicamento delle piante coltivate e la caduta di fiori e frutti(può trasportare il polline che permette la fecondazione dei fiori e la conseguente formazione dei frutti.

11 Le serre possono essere fatte di legno, ferro, vetro o materiale plastico. Sono riscaldate e illuminate artificialmente, sono destinate a proteggere le piante. Nella serra si possono coltivare frutta e verdura fuori stagione. Si distinguono per le diverse caratteristiche costruttive (fisse, mobili, fatte di legno …) o per indirizzare colturale ( coltivazioni o moltiplicazioni ).

12 Le serre fredde vengono usate durante l’inverno e primavera nelle regioni meridionali, fine inverno inizio primavera in quelle settentrionali.

13 Le serre calde mantengono ottimali condizioni climatiche. Il materiale di copertura è fondamentale,siccome condiziona la sua struttura forma e dimensione. Le caratteristiche fisiche e meccaniche dipendono dalle condizioni climatiche sulla terra. Le coperture difendono le colture dal vento e dalla grandine e le isolano dall’ambiente esterno. Nella serra le condizioni di temperatura (umidità e luce sono quelle ottimali per tipo di coltura).

14

15

16 Il vetro è il materiale maggiormente impiegato nelle serre. Oggi i materiali plastici, lunghi fogli flessibili o lastre rigide, piane o ondulate, sono utilizzati nella costruzione delle serre, l’importante è la trasparenza.

17 Il terreno agrario è diverso da quello naturale, dato che ha subito bonifiche, lavorazioni e concimazioni.

18

19 Il terreno agrario è composto da ghiaia, sabbia, argilla, limo; più le particelle sono piccole, più il terreno trattiene l’acqua. Il miglior terreno è detto: terreno a medio impasto, dove i quattro elementi sono equilibrati facendo sì che il terreno non sia troppo poroso( non trattiene l’acqua), né asfittico( troppo umido).

20 . Per migliorare le condizioni delle piante, l’uomo effettua molti interventi sia sul terreno, sia sulle piante stesse. TECNICHE AGRICOLE SUL TERRENOSULLE PIANTE Sistemazione del terreno Riproduzione Preparazione del terreno Rotazione di colture seminaDifesa delle colture Concimazioneraccolta irrigazione

21 Le biotecnologie Biochimica; Genetica; Microbiologia; La pratica della biologia per la medicina, l’industria, all’agricoltura.

22

23


Scaricare ppt "L’agricoltura Signorelli Stefano, Marina Silvestri, Tambini Federica, Poli Michele."

Presentazioni simili


Annunci Google