La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Visual Basic 6.0 OBBIETTIVI Il corso si propone di far acquisire il modello di programmazione ad eventi e di rendere i partecipanti in grado di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Visual Basic 6.0 OBBIETTIVI Il corso si propone di far acquisire il modello di programmazione ad eventi e di rendere i partecipanti in grado di."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Visual Basic 6.0 OBBIETTIVI Il corso si propone di far acquisire il modello di programmazione ad eventi e di rendere i partecipanti in grado di creare rapidamente applicazioni Windows con Visual Basic. PREREQUISITI Conoscenza di Windows, Access Core e programmi di video scrittura. DOPO IL CORSO Il partecipante sarà in grado di sviluppare autonomamente applicazioni Windows di ogni genere, con particolare propensione per gli applicativi gestionali con accesso a database Access, di gestire le stampe dei propri applicativi e di creare pacchetti per la distribuzione per il proprio software. EinsteinWeb – Formazione Professionale

2 Il Software Il Software Cos’è ? A cosa serve ? Come si Crea ? Come si Crea ? L’ ANALISI L’ ALGORITMO Processo di Analisi.. 1) Riformulazione minuziosa del problema da risolvere; 2) Individuazione obbiettivo o obbiettivi; 3) Comprendere il tipo di utente al quale è rivolto il prodotto finale; 4) Determinare la strada più semplice ed attuabile per la risoluzione; 5) Scomporre il problema in sotto problemi più semplici da risolvere; 6) Descrizione minuziosa delle strutture dati da adoperare; 7) Descrizione minuziosa delle procedure/funzioni da adoperare; 8) Breve descrizione del prodotto finale. Processo di Analisi.. 1) Riformulazione minuziosa del problema da risolvere; 2) Individuazione obbiettivo o obbiettivi; 3) Comprendere il tipo di utente al quale è rivolto il prodotto finale; 4) Determinare la strada più semplice ed attuabile per la risoluzione; 5) Scomporre il problema in sotto problemi più semplici da risolvere; 6) Descrizione minuziosa delle strutture dati da adoperare; 7) Descrizione minuziosa delle procedure/funzioni da adoperare; 8) Breve descrizione del prodotto finale. Durante prime ore di lezione saranno esposti i concetti principali relativi alla progettazione software, nonchè alcuni cenni sulla stratificazione del software presente in un elaboratore elettronico dal sistema operativo alle semplici applicazioni… Si passerà poi ad una rapida panoramica sugli strumenti e sulle conoscenze da possedere per la creazione di software applicativo. L’alunno acquisirà le metodologie per analizzare i problemi da risolvere.. …e quelle per la l’effettiva risoluzione degli stessi. Dati Istruzioni Costanti Variabili Operative Di Controllo ERRORI SINTATTICI SEMANTICI LOGICI Saranno poi specificate le tipologie di errori più frequenti nello sviluppo di un applicativo software, nonché come evitarle.

3 VISUAL BASIC Cos’è ? Vantaggi Linguaggio: Raise Event Linguaggio: Raise Event Utilizzo di: Oggetti Utilizzo di: Oggetti Deriva dal : Basic Deriva dal : Basic Panoramica generale sul Visual Basic e sui vantaggi nell’utilizzo rispetto ad altri linguaggi di programmazione. Interfacce Grafiche Interfacce Grafiche IntelliSense Sorgente organizzato a : Blocchi di Codice Sorgente organizzato a : Blocchi di Codice Riduzione Tempi Sviluppo Riduzione Tempi Sviluppo Cosa si può fare ? Gestionali App. Server App. per Internet Editor di Testo Fogli di Calcolo Ecc.. ecc.. Visual Basic è un linguaggio General-Purpose e come tale mette a disposizione un’ampia serie di strumenti per lo sviluppo di qualsiasi tipo di applicazione.. Creazione di progetti: 1) Exe 2) AxtiveX Exe 3) AxtiveX Control 4) AxtiveX Dll 5) Ecc.. ecc.. Creazione di progetti: 1) Exe 2) AxtiveX Exe 3) AxtiveX Control 4) AxtiveX Dll 5) Ecc.. ecc....con la possibilità di creare non solo file eseguibili, ma anche librerie di funzioni (DLL), componenti COM, Activex, ecc..

4 La Sintassi ed i Controlli Lavorare con le costanti, le variabili e le principali funzioni predefinite di Visual Basic. Gestire il flusso delle informazioni con le istruzioni di controllo: SELEZIONI e ITERAZIONI. IDE di Sviluppo Presentazione dell’ambiente RAD di sviluppo. Utilizzo dei Form e dei controlli intrinsechi di Visual Basic: CommandButton, Label, TextBox, ListBox, ComboBox, PictureBox, Image, controlli per la gestione dei files, ecc.. Utilizzo degli strumenti per la progettazione delle interfacce grafiche relative all’applicativo in sviluppo.

5 Gestione dei File Gestione degli attributi, cancellazione e creazione di file e directory. Connessione ai Datbase DB ADO Connessioni a basi di dati, per lo sviluppo di applicazioni gestionali di vasta entità. Utilizzo dei file come Archivio informazioni. File di testo, scrittura, modifica ed eliminazione dei dati. Introduzione al componente Active Data Object (ADO) utilizzato nello Sviluppo di applicazioni aziendali.

6 Altro: Durante tutto il corso gli alunni svolgeranno esercizi di riepilogo sulle lezioni svolte tra i quali alcuni saranno svolti in classe con l’aiuto del docente, ed altri fuori dall’aula da considerare come compiti a casa. Gli alunni riceveranno ad inizio corso il libro di testo, che sarà utilizzato come fonte d’informazione principale per le lezioni. In alcuni casi sarà poi il docente a decidere si integrare gli argomenti con dispense personali, o divagazioni (discorsive) dal testo. Dopo il corso l’alunno sarà in grado di sviluppare applicazioni software complete e di svariate tipologie. A fine corso l’alunno dovrà sostenere un esame pratico (al Computer) in taluni casi accompagnato da un piccolo questionario. Questo per verificare la propria preparazione sui concetti e le conoscenze fornitegli. L’alunno riceverà un attestato di partecipazione al corso. Contatti: EinsteinWeb - Formazione Professionale Presentazione di Marco Siniscalco


Scaricare ppt "Corso di Visual Basic 6.0 OBBIETTIVI Il corso si propone di far acquisire il modello di programmazione ad eventi e di rendere i partecipanti in grado di."

Presentazioni simili


Annunci Google