La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il modello a cui si ispirano i Mercati del Contadino

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il modello a cui si ispirano i Mercati del Contadino"— Transcript della presentazione:

1 Il modello a cui si ispirano i Mercati del Contadino 28 ottobre 2010 Manlio Della Ciana AUSL Ravenna

2 Why, in U.S.?

3 Perché in Europa?

4 Cosa sono i Farmers’ Markets I FM sono un antico metodo utilizzato dagli agricoltori di tutto il mondo per vendere i loro prodotti direttamente ai consumatori. Poiché la produzione alimentare statunitense è diventata sempre più industrializzata e specializzata, i FM sono stati sostituiti da parte degli intermediari e dei supermercati. Negli ultimi due decenni, tuttavia, i FM negli Stati Uniti hanno rapidamente riconquistato popolarità. Gli elementi che accomunano negli Stati Uniti i FM sono i seguenti: 1.Gli agricoltori vendono prodotti alimentari di produzione propria 2.La vendita è diretta a singoli clienti 3.La vendita avviene su una posizione temporanea, spesso di proprietà pubblica, come una strada o un parcheggio, 4.La vendita avviene su base periodica, di solito una o due volte a settimana, e 5.per un fissato periodo di tempo, di solito 3 o 4 ore, 6.I FM avvengono in occasione delle produzioni locali, di solito per 5 o 6 mesi, (estate-autunno) 7.I FM sono gestiti dall’ Autorità locale o da una organizzazione senza scopo di lucro. Questi aspetti distinguono queste forme di vendita dalle vendite nei negozi, dalle vendite ai bordi della strada o da altre forme di vendita: l’elemento differenziale è la vendita del prodotto ai consumatori da parte dei produttori secondo l’andamento stagionale.

5 Tenendo presente questi 7 punti i FM possono poi avere aspetti diversi Esempio: il Pike’s Place Farmers a Seattle I farmers’ markets certificati della California Attualmente diversi Stati prevedono l’obbligo della certificazione del venditori (esempio)- Nel sud degl USA si hanno dei FM misti, sostenuti dal Governo, dove i produttori vendono sia all’ingrosso che al minuto. In molte grandi città i FM sono aperti tutto l’anno e funzionano anche come luogo di vendita non solo di prodotti alimentari ma anche di artigianato locale o di altri prodotti. In molti FM il numero dei venditori sarà limitato alla disponibilità delle produzione e dei venditori presenti. In California la Legge federale regolamenta i FM consentendo l’accesso solo ai venditori certificati che a loro volta possono vendere esclusivamente i propri prodotti (per diventare venditori certificati devono subire una ispezione governativa).

6 Negli Stati Uniti i Farmers’ Markets hanno avuto dal 1994 al 2009 un incremento del 13%.

7 Chi trae beneficio dai F.M.? Operatori di aziende medie e piccole: l’accesso diretto dei consumatori ai FM rappresenta una importante fonte di reddito per molti produttori. Secondo stime USDA più del 25% dei venditori presenti in questi mercati ricavava il proprio reddito dai FM. Consumatori: i FM consentono ai consumatori di avere accesso diretto alle produzioni locali, a prodotti freschi fi fattoria ed a interagire direttamente con le persone che producono gli alimenti che vendono. La comunità: i FM consentono un più facile accesso ad alimenti freschi in comunità ove questo è più difficile ad ottenersi.

8 ABC’S OF WHAT A VENDOR NEEDS TO BRING TO THE FARMERS’ MARKET A – ASPIRIN B – BAGS, BANDAIDS C - CONVIENT CASH BOX, CHANGE, CALCULATOR, COVER, CHAIR D – DRAPES FOR YOUR TABLES E - EDUCATIONAL MATERIALS (Materiale educativo) F – FAMILY OR FRIENDS (famigliari ed amici) G – GEAR BAG OR BOX FOR THE LITTLE ODDS AND ENDS H – HANDMADE TOUCH (un tocco di fatto in casa) I – IMAGE OF YOURSELF AND YOUR BUSINESS (la vostra faccia ed il vostro lavoro) J – JAM PACK YOUR VEHICLE K - KEEP TRACK OF YOUR SALES L – LUNCH M – MAIL ORDER CATALOGS N – NEW ITEMS O – OPEN AIR MARKET OFTEN MEANS WIND P – PRODUCE Q – QUALITY PRODUCTS R – RESPECT (rispetto) S – SHELVES, SCALES, SHADE TARP T – TABLES, TAX CARD FOR NON-FOOD ITEMS, TRASH BAG U – UNFLAPPABLE CLOTHS AND TARPS V - VALUE THE CUSTOMER (valore del cliente) W – WASHED & CLEAN PRODUCTS X – XTRA PAPER FOR ADDRESSES & NOTES Y – YAWNS SHOULD BE LEFT AT HOME (Gli sbadigli dovrebbero essere lasciati a casa) Z – ZUCCHINI – ONE MANS COMPOST IS ANOTHERS TREASURE

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21 Il ruolo pubblico nei FM americani Nello stato del Maine le autorità hanno definito legalmente i FM come “un edificio, una struttura o luogo o locale utilizzato da 2 o più agricoltori per la vendita diretta dei prodotti agricoli e alimentari per i consumatori; una persona non può utilizzare il termine Farmers’ market per descrivere un mercato o un altro spazio di vendita che non soddisfi le condizioni di cui sopra; una persona non può vendere prodotti agricoli e alimentari in un mercato etichettato come un "farmers’ market" se la sua vendita non riguarda almeno il 75% della sua produzione o ottenuto direttamente sotto il suo controllo; prodotti non coltivati o prodotti da tale persona devono essere comunque acquistati direttamente da un altro agricoltore. il 75% del prodotto offerto da tale persona è stato coltivato o trasformati da tale persona o sotto la direzione di quella persona. Un prodotto non coltivati o trattati da tale persona deve essere stata acquistata direttamente da un altro agricoltore. La legge del Maine in caso di violazione di questa norma prevede una multa da $ 100 a $ 200. Lo scopo della legge del Maine è quello di preservare la capacità dei mercati degli agricoltori vero 'a usare il termine In altri Stati non vengono date disposizioni così nette come nel Maine (ad esempio in Pensylvania chiunque può utilizzare il termine FM), ma ciò comporta confusione nei consumatori e diversi studi confermano che laddove non vengono date regole chiare tali manifestazioni finiscono per essere assimilate alle normali vendite, perdendo agli occhi dei consumatori quegli aspetti precipui che li differenziano dal normale commercio.

22 La regolamentazione per i FM viene considerata decisiva ai fini della sopravvivenza e del successo dei FM e riguarda i punti sotto elencati: Permettere ai contadini la vendita dei prodotti acquistati da altri agricoltori; Permettere la vendita dei prodotti non alimentari se prodotti dai venditori medesimi a patto che l’elenco di tali prodotti siano soggetti ad una speciale approvazione dalla direzione del mercato. Consentire alla Direzione del mercato visite di verifica presso le produzioni per accertarne l’effettiva origine; La presenza di un Manager del Mercato e la attribuzione della responsabilità per la gestione del FM. L’individuazione dell’elenco dei prodotti che possono essere venduti in quel mercato, degli spazi dedicati e dei venditori che vi partecipano. L’elenco degli alimenti preparati e/o processati. Le modalità per la sponsorizzazione del mercato e delle manifestazioni in esso comprese (promozioni ed eventi).

23 10 Principles of a Successful Farmer ’ s Market Farmers’ Market FEDERATION OF NEW YORK

24 ONE… A time, location and a season that coordinates the needs of farmers, consumers, and the local community (Un orario, un luogo ed un periodo dell’anno che incontri il favore dei produttori, dei consumatori e della Comunità) The needs of each component – farmer, consumer and the community in general – need to be balanced to satisfy the goals and objectives of each group – vendite e profitti per gli agricoltori, accesso ad alimenti freschi, ottenuti localmente per I consumatori e valorizzazione di aree o quartieri e senso di appartenenza per la Comunità.

25 TWO A central, visible, and permanent location. Il mercato dovrebbe essere situato in un area centrale, ad alta percorrenza. Si dovrebbe prevedere un’ area che consenta una eventuale espansione del mercato, così come il parcheggio e la sosta dei mezzi dei venditori. Il mercato dovrebbe essere pensato come una istituzione permanente nella comunità o di quartiere per gli agricoltori e consumatori.

26 THREE A diversity of products and producers. I clienti sono attratti dal mercato del contadino per l’offerta di alimenti freschi, di alta qualità, coltivati e prodotti localmente. Essi vogliono essere liberi di scegliere tra I produttori dei prodotti disponibili. Maggiore sarà la scelta che il mercato offre a loro, maggiore sarà la spinta che li porterà a recarvisi.

27 FOUR Fair and enforceable rules and regulations. Norme e regolamenti riflettono la missione del mercato e forniscono un modello per le sue operazioni quotidiane e, se scritto in modo chiaro, sono applicabili a tutti senza discussioni Le. Regole che dovrebbero fornire le linee guida includono: una dichiarazione di intenti per il mercato Chi può vendere sul mercato Quali prodotti possono essere venduti sul mercato e la definizione del termine “locale”, anche se gli agricoltori possono acquistare per la vendita altri prodotti, definendo quali, come e di quale provenienza. Quali modalità deve avere l’agricoltore per accedere al mercato (domanda e requisiti di produzione) Norme di comportamento sul mercato Le modalità per l’assegnazzione degli spazi sul mercato. Le procedure di verifica ed eventuali sanzioni in caso di mancato rispetto delle regole

28 FIVE A strong market manager who is passionate about the market. ( Un manager di mercato forte che è appassionato di mercato) A Manager must be able to: Creatively promote the market to consumers Enforce the market’s rules and regulations fairly and with a minimum of conflict Represent the market to the local municipality and community groups. Administer the day to day operations of the market, both on-site and off. Arbitrate disputes that may arise between vendors and/or with consumers Work with a board of directors or market committee Maintain the financial records of the market Understand the needs of farmers and balance them with the needs of the consumers and the community at large

29 FIVE CONT’D Un manager del mercato dovrebbe essere pagato, anche se part-time, per il lavoro che svolge. Molti mercati iniziano con un manager volontario, ma non riescono a pianificare il trasferimento da manager volontario a pagamento. Mentre all’inizio nei mercati di nuova istituzione l’attività dei volontari è alta, nel tempo diminuisce. Il modo migliore per mantenere il livello di entusiasmo di un manager, così come mantenere la sua capacità di dedicare le proprie ore necessaria per gestire in modo adeguato e promuovere un farmers 'market, è di prevedere un rapporto economicamente soddisfacente per tali figure.

30 SIX A MANAGEMENT STRUCTURE THAT ALLOWS FOR VENDOR INPUT. (una organo decisionale in cui contino gli agricoltori) Quando alla partecipazione delle regole e a vigilare sul loro rispetto partecipano anche i venditori, poichè questi sentono il mercato come loro partecipando regolarmente alle decisioni gestionali, il mercato stesso sarà più invitante sia per i venditori che per i consumatori.

31 SEVEN A marketing plan that clearly defines a target audience with a strategy for reaching that audience. Un piano di marketing che definisce chiaramente un target con una strategia per raggiungere quel pubblico. Il piano dovrebbe includere una combinazione di i pubblicità e attività promozionali, nonché di intrattenimento e attività educativa all'interno del mercato

32 EIGHT Adequate Funding (adeguato finanziamento) I canoni di mercato pagati dai venditori dovrebbero coprire le spese per l’occupazione del mercato, le spese di assicurazione, di pubblicità e promozione,le spese di ufficio, per i permessi, il salario del manager, ecc Tuttavia, i finanziamenti supplementari dovrebbero essere utilizzati per coprire i programmi per miglioramento del mercato, degli eventi speciali per favorire il mercato, nutrizionali, l'agricoltura e programmi di educazione della fattoria alla scuola; le sponsorizzazioni ecc, sovvenzioni e donazioni possono essere sollecitate a contribuire a sostenere questi e altri tipi di programmi.

33 NINE A successful market involves the community in which it serves (Un mercato di successo coinvolge la comunità in cui essa serve). Local municipalities, chambers of commerce, community groups, non-profit organizations, local foundations, health agencies, and youth and senior groups can offer support to a farmers’ market on various levels, including overall sponsorship and operation: Site and management support: providing space for the market, providing a paid market manager, and insuring the market through their own insurance program. Promotional support: helping to publicize the market and its benefits for the community through advertising and public service messages. Financial support :community groups can offer grants and sponsorships to support the general operations for the farmers’ markets Special project support: financial or in-kind assistance with programs such as food and environmental education programs. Consumer support: when a community organization supports the market, it brings their members and their members’ families to the market as shoppers Volunteers: an enthusiastic volunteer base to help with various aspect of the market

34 TEN Continuous self-evaluation. L’ amministrazione del mercato dovrebbe essere alla continua ricerca di migliorare e crescere il mercato per essere più economicamente e socialmente utile per i consumatori e per gli agricoltori e la comunità locale. Un autovalutazione del mercato,i focus group di consumatori, indagini sugli agricoltori, saranno tutti elementi in grado di fornire informazioni preziose che possono contribuire ad orientare il mercato verso il miglioramento e la crescita finale.

35 I FM ed il punto di vista americano sulla Food Safety (Sicurezza alimentare) Il termine Food Safety significa molte cose e nel caso dei FM si può dire che negli USA viene soddisfatta da almeno due aspetti: La disponibilità di cibi freschi (qualità nutrizionale) anche nelle aree meno servite dalla Grande Distribuzione; nel caso dei prodotti vegetali questi vengono venduti a maturazione o comunque con poco anticipo e periodi di stoccaggio quasi nulli. Maggior sicurezza igienica poiché viene venduto generalmente non processato e quindi meno manipolati (contaminati).

36 Requisiti sanitari ed igienici Vi sono linee guida di riferimento per la produzione e la commercializzazione degli alimenti assimilabili a quelle previste nella legislazione comunitaria: la legge americana sugli alimenti è contenuta nel Code of Federal Regulations, noto come CFR

37 Esempio di regolamentazione dei requisiti per i FM del Kentucky

38 e da noi? Dalla relazione del dott. Maurizio Mangelli Coldiretti - Forlì

39 Thank you for your attention


Scaricare ppt "Il modello a cui si ispirano i Mercati del Contadino"

Presentazioni simili


Annunci Google