La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Puglia Rosario Ungaro Classe 1^B Anno scolastico 2011-2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Puglia Rosario Ungaro Classe 1^B Anno scolastico 2011-2012."— Transcript della presentazione:

1 La Puglia Rosario Ungaro Classe 1^B Anno scolastico

2 La regione Puglia Capoluogo : Bari Superficie: Km 2

3 Taranto Trulli di Alberobello Avanti tutta Stemma di Taranto Perdoni

4 Bari Basilica di san Nicola

5 LECCE Situata nella parte più pianeggiante del Salento, Lecce sorge al centro di un'area densamente popolata ed è il quinto comune della regione per popolazione. È il capoluogo di provincia più orientale d'Italia. Lecce è il capoluogo e il maggiore centro culturale della penisola salentina, ed è sede dell'omonima arcidiocesi e dell'Università del Salento. Attiva nei settori dell'agricoltura (olio, vino, cereali), dell'artigianato (ceramica, cartapesta) e del turismo culturale e balneare, è la città dove più elaborato è stato lo sviluppo dell'arte barocca sfruttando le caratteristiche della pietra locale, la pietra leccese. Si parla, infatti, di barocco leccese e, per la bellezza dei suoi monumenti, la città è definita la Firenze del Sud.

6 Foggia Foggia pronuncia, Foggë, in foggiano è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia, in Puglia. È il terzo comune della regione per popolazione e l'ottavo d'Italia per superficie.

7 Castel del Monte Con questa motivazione, nel 1996, il Comitato del Patrimonio Mondiale UNESCO, ha inserito nella World Heritage List il castello, fatto realizzare da Federico II di Svevia intorno al Castel del Monte possiede un valore universale eccezionale per la perfezione delle sue forme, l'armonia e la fusione di elementi culturali venuti dal Nord dell'Europa, dal mondo Musulmano e dall'antichità classica. È un capolavoro unico dell'architettura medievale, che riflette l'umanesimo del suo fondatore: Federico II di Svevia.

8 Orecchiette con le cime di rapa Ingredienti (per 4 persone) 400 gr Orecchiette 1 Kg – 1,3 Kg di cime di rapa 2 spicchi d’aglio 5/6 filetti d’acciughe 1 peperoncino olio extravergine d’oliva e sale q.b. Procedimento: Pulite le rape. Coprite con dell’olio extravergine d’oliva il fondo di una padella e fate soffriggere i due spicchi d’aglio ed il peperoncino; se usate le acciughe, mettete a soffriggere anche queste fino a quando non si disferanno completamente. A questo punto, togliete l’aglio dall’olio e, se volete, anche il peperoncino. Nel frattempo, fate bollire l’acqua in una grande pentola e calate le rape. Fate cuocere le rape fino a quando vi sembreranno abbastanza morbide. A questo punto calate anche la pasta e salate. Quando sarà cotta anche la pasta, scolate il tutto, rimettete in pentola e versateci l’olio bollente. Mescolate per bene e servite.

9 PIZZICA La pizzica, o, detta nella sua forma più tradizionale pizzica, è una danza popolare attribuita oggi particolarmente al Salento, ma che in realtà era praticata sino agli anni '70 del XX sec. in tutta la Puglia centro meridionale, in Corsica e in Basilicata. Fa parte della grande famiglia delle tarantelle, ma molto più antica di essa.

10 Personaggi famosi Lino Banfi, nome d'arte di Pasquale Zagaria (Andria, 9 luglio 1936), è un attore, comico, conduttore televisivo, cantante, sceneggiatore, scrittore, doppiatore e ambasciatore dell'UNICEF italiano. Reso popolare per la sua parlata con forte accento meridionale e pugliese, sua terra d'origine, è tra gli attori italiani di commedia leggera più caratteristici e distintivi del dopoguerra.

11 Caparezza Michele Salvemini, in arte Caparezza (Molfetta, 9 ottobre 1973), è un cantautore e rapper italiano. Figlio di una maestra e di un operaio che suonava in un gruppo musicale, Michele cominciò a cantare da bambino. Studiò ragioneria presso l'istituto tecnico di Molfetta, anche se avrebbe voluto fare il fumettista. Dopo il diploma decise di occuparsi di pubblicità e vinse una borsa di studio per l'Accademia di Comunicazione di Milano, ma ben presto abbandonò il mondo pubblicitario per dedicarsi a tempo pieno alla musica


Scaricare ppt "La Puglia Rosario Ungaro Classe 1^B Anno scolastico 2011-2012."

Presentazioni simili


Annunci Google