La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La riforma, o meglio scisma protestante, è il movimento religioso, con risvolti politici di tipo rivoluzionario, che ha interessato la Chiesa nel XVI secolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La riforma, o meglio scisma protestante, è il movimento religioso, con risvolti politici di tipo rivoluzionario, che ha interessato la Chiesa nel XVI secolo."— Transcript della presentazione:

1 La riforma, o meglio scisma protestante, è il movimento religioso, con risvolti politici di tipo rivoluzionario, che ha interessato la Chiesa nel XVI secolo e che ha portato alla nascita del "cristianesimo evangelico“Chiesa evangelica è un termine generico usato per indicare sia chiese propriamente protestanti, come luterane e riformate sia chiese di origine dissidente o revivaliste, cioè derivanti dalla coagulazione di fermenti religiosi, detti di risveglio. L'origine del movimento è da attribuire al frate agostiniano Martin Lutero, ma altri protagonisti importanti furono Giovanni Calvino, Ulrico Zwingli e Filippo Melantone.Ulrico ZwingliFilippo Melantone Tradizionalmente, la storiografia identifica l'inizio della Riforma con l'affissione, da parte di Martin Lutero, di 95 tesi, da discutere in un pubblico dibattito, sulle indulgenze e in generale sull'opera della Chiesa. Accusato di eresia dai domenicani, Lutero venne convocato a Roma per dimostrare la propria ortodossia: scegliendo, invece, di non sottoporsi a questo giudizio, il giovane professore di teologia dichiarava di non riconoscere più l'autorità della sede romana, imprimendo una svolta in effetti rivoluzionaria al cristianesimo dell'Europa occidentale.

2 Huldrych Zwingli, italianizzato Ulrico Zuinglio, è stato un teologo svizzero, vissuto nel periodo della Riforma protestante, e uno dei fondatori della Chiesa Riformata Svizzera. Promosse importanti riforme religiose nel suo Paese, sul modello della Riforma di Martin Lutero. La sua proposta di riforma del cristianesimo ottenne prima il supporto della popolazione e delle autorità di Zurigo, e coinvolgendo successivamente altri cinque cantoni svizzeri, mentre i rimanenti cinque rimasero fedeli alla Chiesa cattolica romana.

3 Filippo Melantone, nome italianizzato di Philippus Melanchthon nato Philipp Schwarzerdt, è stato un umanista e teologo tedesco, amico personale di Lutero e uno dei maggiori protagonisti della Riforma protestant e.

4 La Controriforma o Riforma cattolica o Prima riforma cattolica è stato un movimento all'interno della Chiesa cattolica nella seconda metà del XVI secolo con il fine di riformare sé stessa in seguito alla Riforma protestante. La Riforma cattolica fu ampia e comprese cinque grandi elementi: Dottrina Riconfigurazione ecclesiastica o strutturale Ordini religiosi Movimenti spirituali Dimensioni politiche Tali riforme comprendevano la fondazione di seminari per la corretta istruzione dei sacerdoti nella vita spirituale e nelle tradizioni teologiche della Chiesa, la riforma della vita religiosa per ricondurre gli ordini alle loro fondamenta spirituali e nuovi movimenti spirituali che si focalizzano sulla vita devozionale e su un personale rapporto con Cristo, inclusi i mistici spagnoli e la scuola francese di spiritualità.


Scaricare ppt "La riforma, o meglio scisma protestante, è il movimento religioso, con risvolti politici di tipo rivoluzionario, che ha interessato la Chiesa nel XVI secolo."

Presentazioni simili


Annunci Google