La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quattro tipi principali di tessuti nel corpo T. Epiteliale T. connettivo T. Muscolare Tessuto nervoso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quattro tipi principali di tessuti nel corpo T. Epiteliale T. connettivo T. Muscolare Tessuto nervoso."— Transcript della presentazione:

1 Quattro tipi principali di tessuti nel corpo T. Epiteliale T. connettivo T. Muscolare Tessuto nervoso

2 Tessuti Epiteliali

3 Epiteli I tessuti epiteliali originano da ciascuno dei 3 foglietti embrionali.I tessuti epiteliali originano da ciascuno dei 3 foglietti embrionali. EpitelioEpitelio –Pelle (ectoderma) –Apparato Digestivo (endoderma) fanno parte dei tessuti connettivi ( spesso sui testi vengono classificati nei t. epiteliali): MesotelioMesotelio –Cavità Peritoneale (mesoderma) EndotelioEndotelio –Vasi sanguigni,vasi linfatici, cuore (mesoderma)

4 Funzioni degli Epiteli ProtezioneProtezione –Contro il deterioramento fisico –Cheratine e muco prevengono la disidratazione AssorbimentoAssorbimento –Microvilli nel rene e nell'intestino Trasporto di superficieTrasporto di superficie –Tramite le ciglia Secrezione ( le ghiandole sono epiteli )Secrezione ( le ghiandole sono epiteli ) –Ormoni, enzimi digestivi, muco SensoriaSensoria

5 Come si classificano Forma delle cellule Piatte, Cubiche, Cilindriche Numero di strati Semplice, Pseudostratificato, Composto Specializzazione di superficie Ciglia, Microvilli, Cheratine Funzione Copertura e Rivestimento vs. Ghiandolare

6 Tutti gli Epiteli sono Avascolari I vasi sanguigni che alimentano gli epiteli si trovano nel tessuto connettivo sottostante.I vasi sanguigni che alimentano gli epiteli si trovano nel tessuto connettivo sottostante. Sotto la Membrana Basale.Sotto la Membrana Basale.

7 Membrana Basale Si trova tra l'epitelio ed il tessuto connettivo sottostanteSi trova tra l'epitelio ed il tessuto connettivo sottostante Per muscoli e tessuto nervoso è la lamina esternaPer muscoli e tessuto nervoso è la lamina esterna Tre stratiTre strati –Due superiori derivano dall'epitelio, chiamati lamina basale Lamina rara (lucida)Lamina rara (lucida) Lamina densaLamina densa –Quello inferiore deriva dal tessuto connettivo Lamina Reticolare (lamina fibroreticularis)Lamina Reticolare (lamina fibroreticularis)

8 Componenti della Membrana Basale Membrana Basale Visibile al microscopio ottico Lamina Reticolare Collagene di tipo IV (Fibre Reticolari) Lamina Basale Lamina rara Lamina densa Cellula Epiteliale Nucleo

9 BM-Membrana Basale F-FibroblastoFc-EstroflessioniC-Collagene E- Elastina

10 Componenti della Membrana Basale Lamina BasaleLamina Basale –Collagene di tipo IV –Eparansolfato –Fibronectina e Laminina Lamina ReticolareLamina Reticolare –Collagene di tipo II –Chiamato anche Fibre Reticolari Lamina Lucida Densa Fibroreticolare

11 Funzioni della Membrana Basale Supporto strutturale, adesione cellula/matriceSupporto strutturale, adesione cellula/matrice Permette ai nutrienti ed agli scarti di diffonderePermette ai nutrienti ed agli scarti di diffondere Filtro per le macromolecole (rene)Filtro per le macromolecole (rene) Zona di differenziamento e polarizzazione delle celluleZona di differenziamento e polarizzazione delle cellule Nella rigenerazione funziona da “autostrada” per la migrazione cellulareNella rigenerazione funziona da “autostrada” per la migrazione cellulare

12 Epitelio Semplice e Stratificato SempliceSemplice –Uno strato di cellule –Tutte le cellule sono a contatto con la membrana basale StratificatoStratificato –Due o più strati di cellule –Solo lo strato più basso tocca la membrana basale

13 Epitelio Pavimentoso Semplice Singolo strato di cellule appiattite Poggiano sulla membrana basale Nuclei discoidali

14

15 Epitelio Pavimentoso Semplice Scambio semplice (gas), protezioneScambio semplice (gas), protezione Tubuli renali, vasi sanguigni, alveoli polmonari, riveste le maggiori cavità corporeeTubuli renali, vasi sanguigni, alveoli polmonari, riveste le maggiori cavità corporee Endotelio

16 Capsula di Bowman (rene)

17 Epitelio Cubico Semplice Cellule forma cuboidale (altezza = larghezza = profondità) Poggiano sulla membrana basale Nuclei sferici

18

19 Epitelio Cubico Semplice Secrezione ed assorbimentoSecrezione ed assorbimento Ovaio, midollare del rene, dottiOvaio, midollare del rene, dotti Dotto

20 Follicoli Tiroidei

21 Epitelio Cilindrico Semplice Singolo strato di cellule colonnari (altezza = 2/3 profondità) Poggiano sulla membrana basale Nuclei allungati

22

23 Epitelio Cilindrico Semplice Organelli in prossimità del lumeOrganelli in prossimità del lume Nucleo in prossimità della membrana basaleNucleo in prossimità della membrana basale Altezza variabile in relazione alla funzioneAltezza variabile in relazione alla funzione Assorbimento nell'intestino tenueAssorbimento nell'intestino tenue Secrezione nello stomacoSecrezione nello stomaco

24 Villi Intestinali CelluleCaliciformi

25 Specializzazioni della superficie epiteliale

26 Microvilli Estroflessioni della membrana plasmatica Contengono "anima" di filamenti di actina Porzione luminale degli epiteli colonnari di assorbimento Detto orletto striato o a spazzola Rene, Intestino Tenue

27 Ciglia 9 coppie di microtubuli Negli epiteli pseudostratificati Trachea In alcuni epiteli colonnari Tube di Falloppio Trasporto sulla superficie cellulare Intrappolamento detriti

28 Un'ulteriore specializzazione StereocigliaStereociglia –Microvilli modificati, più lunghi –Non contengono microtubuli –Possono facilitare l'assorbimento –Epididimo, orecchio

29 Cellule Caliciformi Cellule cilindriche Sintetizzano e secernono muco Citoplasma ricco di granuli di mucina rilasciati per esocitosi

30 Epitelio Pavimentoso Stratificato Diversi strati di cellule, piatte in superficie, piramidali o poligonali quelle sottostanti. Solo le cellule dello strato basale poggiano sulla membrana basale. Nuclei di forme diverse.

31 Epitelio Pavimentoso Stratificato Non-Cheratinizzato Cellule cuboidali verso la membrana basale, appiattite verso il lume.Cellule cuboidali verso la membrana basale, appiattite verso il lume. Protezione dalle abrasioni in distretti umidi.Protezione dalle abrasioni in distretti umidi. Bocca, esofago, vagina e ano

32

33 Giunzione gastro-esofagea Epitelio Stratificato Squamoso Non-Cheratinizzato stomaco esofago lume lume

34 Epitelio Pavimentoso Stratificato Cheratinizzato Come non cheratinizzato ma con strati di cheratina e cellule morte sulla superficieCome non cheratinizzato ma con strati di cheratina e cellule morte sulla superficie Protezione dalle abrasioni nei distretti secchiProtezione dalle abrasioni nei distretti secchi PellePelle – Più spesso nelle regioni soggette a maggior abrasione CelluleEpiteliali TessutoConnettivo Cheratina

35

36

37 Epitelio Cilindrico Pseudostratificato Cellule di varie forme che appaiono stratificate Ogni cellula poggia sulla membrana basale

38

39 Epitelio Cilindrico Pseudostratificato Cigliato Cellule colonnari, ciliate, alcune secernenti muco, nuclei ad altezze diverseCellule colonnari, ciliate, alcune secernenti muco, nuclei ad altezze diverse Intrappolano ed eliminano lo "sporco"Intrappolano ed eliminano lo "sporco" Trachea e bronchiTrachea e bronchi

40 Epitelio Cubico Stratificato Poco diffusoPoco diffuso Normalmente due o tre strati di celluleNormalmente due o tre strati di cellule Più resistente del cubico semplicePiù resistente del cubico semplice Riveste grossi dottiRiveste grossi dotti –Salivari, pancreatici, sudoripari

41 Epitelio di Transizione In grado di tendersi e rilassarsi (vescica)In grado di tendersi e rilassarsi (vescica) La morfologia cambia a seconda dello stato di distensione.La morfologia cambia a seconda dello stato di distensione. –Bordo dentellato rotondeggiante a vescica vuota –Squamoso stratificato schiacciato a vescica piena

42 Giunzioni Cellulari Giunzioni strette = giunzioni occludentiGiunzioni strette = giunzioni occludenti Giunzioni ancorantiGiunzioni ancoranti DesmosomiDesmosomi –Desmosomi a cinghia = zonula adherens –Desmosomi a macchia = macula adherens Gap junctionsGap junctions EmidesmosomiEmidesmosomi

43

44

45 Giunzioni Strette Le superfici extra-cellulari di due membrane plasmatiche adiacenti sono in intimo contatto non lasciano alcuno spazio tra loroLe superfici extra-cellulari di due membrane plasmatiche adiacenti sono in intimo contatto non lasciano alcuno spazio tra loro Posizionate come una bandaPosizionate come una banda intorno all'intera cellula Catene delle proteine transmembrana Membrane Plasmatiche Adiacenti Spazio Extra-cellulare

46

47

48

49 Cellule del Sertoli Nei tubuli seminiferiNei tubuli seminiferi Poggiano sulla lamina basalePoggiano sulla lamina basale Formano una zonula occludentesFormano una zonula occludentes Proteggono spermatociti dal sistema immunitarioProteggono spermatociti dal sistema immunitario

50 Giunzioni Strette Tight Junctions Impediscono la diffusione delle molecole organiche,ma possono lasciare passare piccoli ioni ed acquaImpediscono la diffusione delle molecole organiche,ma possono lasciare passare piccoli ioni ed acqua Non sono associate con alcun elemento de citoscheletroNon sono associate con alcun elemento de citoscheletro

51 Giunzione Occludente Zonula occludens o tight junction Perfetta aderenza fra i bilayer lipidici assicurata da proteine di membrana.

52 Giunzione Ancorante robusta giunzione meccanica resa possibile da proteine di membrana che interagiscono a livello interstiziale con quelle della cellula adiacente ne esistono due tipi:ne esistono due tipi: 1.giunzione intermedia 2.desmosoma

53 Desmosoma Giunzione tenace, rinforzata dalla presenza di “addensamenti” su cui si agganciano abbondanti fasci di microfilamenti

54

55

56 Desmosomi a Cinghia Zonula adherensZonula adherens Un'altra cinghia intorno alla cellulaUn'altra cinghia intorno alla cellula Al di sotto delle giunzioni stretteAl di sotto delle giunzioni strette Sono giunzioni di ancoraggioSono giunzioni di ancoraggio Associate con filamenti di actinaAssociate con filamenti di actina Si può vedere dello spazio tra le membraneSi può vedere dello spazio tra le membrane Spazio extra-cellulare Filamenti di Actina

57 Desmosomi a Macchia Regioni tra due cellule dove le membrane si trovano separate di 20 nmRegioni tra due cellule dove le membrane si trovano separate di 20 nm Denso accumulo di proteine nella faccia citoplasmatica della membrana.Denso accumulo di proteine nella faccia citoplasmatica della membrana. Desmogleine ed E-caderine Placca

58 Ancora Desmosomi Fibre di cheratina si estendono dalla faccia citoplasmatica fino all'altro capo della cellula per congiungersi ad un altro desmosomaFibre di cheratina si estendono dalla faccia citoplasmatica fino all'altro capo della cellula per congiungersi ad un altro desmosoma Mantengono le cellule adiacenti insieme in aree soggette a tensioneMantengono le cellule adiacenti insieme in aree soggette a tensione –pelle, muscolo cardiaco, vescica

59 Gap junctions Canali proteici che collegano i citosol di due celluleCanali proteici che collegano i citosol di due cellule –Passaggio di piccole molecole e ioni (Na +, K + ) –Esclusione di grandi molecole –Trasmissione di impulsi elettrici tra cellule del muscolo liscio e cellule cardiache –Permettono il passaggio da una cellula ad un'altra di messaggeri chimici –Coordinano le attività tra le cellule

60 Gap Junctions

61 TEM

62 Connessoni Un connessone è un cilindro con un poro centrale apertoUn connessone è un cilindro con un poro centrale aperto Un connessone è formato da sei molecole di connessinaUn connessone è formato da sei molecole di connessina Il poro è un canale idrofilico tra due citoplasmiIl poro è un canale idrofilico tra due citoplasmi Le membrane plasmatiche sono distanziate di circa 2-4 nmLe membrane plasmatiche sono distanziate di circa 2-4 nm

63 Giunzioni Cellulari GiunzioniOccludenti Zonulaadherens Maculaadherens

64 Emidesmosomi Strutture asimmetricheStrutture asimmetriche Una piastra ancora la parte basale della cellula alla lamina basaleUna piastra ancora la parte basale della cellula alla lamina basale Questa piastra contiene Filamenti Intermedi chiamati cheratine o tonofilamentiQuesta piastra contiene Filamenti Intermedi chiamati cheratine o tonofilamenti Filamenti di laminina legano la placca alla lamina basaleFilamenti di laminina legano la placca alla lamina basale Contribuiscono alla stabilità dell'epitelioContribuiscono alla stabilità dell'epitelio

65 Emidesmosomi

66


Scaricare ppt "Quattro tipi principali di tessuti nel corpo T. Epiteliale T. connettivo T. Muscolare Tessuto nervoso."

Presentazioni simili


Annunci Google