La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seconda parte “La festa del papà”. “Un cuore di padre è il capolavoro della natura”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seconda parte “La festa del papà”. “Un cuore di padre è il capolavoro della natura”"— Transcript della presentazione:

1 Seconda parte “La festa del papà”

2 “Un cuore di padre è il capolavoro della natura”

3 P apà, non sai quante volte avrei voluto fermarti un momento per parlarti, ma l’impresa non era facile e mi arrendevo. O ra che sono più grande, in occasione della tua festa, vorrei fare qualcosa di diverso, di veramente originale e speciale. M i raccomando … non ridere sai, è interessante!!! C on un pizzico di fantasia e tanto coraggio per te …

4

5 Ciao papà, mi hai messo veramente in difficoltà per scegliere la tua foto e ripensare a tutti i momenti trascorsi insieme. Quanti ricordi! Ho preferito questa perchè c’è uno scenario bellissimo e tu mi sembri un ragazzino spensierato.E come un ragazzino giochi e scherzi sempre con me e Sara e noi ci divertiamo un mondo. Papà, anzi mio piccolo ragazzino, ti voglio tanto bene.

6 Caro papà, come eravamo carini ! Tu con quei capelli all’insù ed io che ti abbracciavo.Tu sei la mia perla preziosa e il mio eroe, ma soprattutto sei la mia vita.Ti voglio un mondo di bene la tua principessa.

7 Ehi !Papi cosa fai ? Lo so che sei bravo a costruire le barche.Tu ci metti tanto impegno e in poco tempo un pezzo di legno nelle tue mani diventa una barca che corre sul mare.Con te mi diverto sempre e ti voglio un mondo di bene.Per la tua festa ti voglio dire tantissimi auguri papà.

8 Ciao,papi vedi sono diventata anche una brava fotografa!Le foto non mi servivano per fare un tema sul tuo lavoro, ma per questa presentazione. Tu corri sempre e non a caso sei accanto all’autobotte, sei pronto per salirci e via di corsa.Spero che rivederti ti abbia fatto piacere.Ti dico auguri per la tua grande festa.Ciao papi, ti voglio tanto bene.

9 Ehi! Papino, dovevo essere proprio stanca per fare di te una poltrona. Più ti guardo e più mi batte forte il cuore, più ti guardo e più ripenso alle lunghe passeggiate fatte insieme. Ti voglio bene e sarò per sempre la tua patatina.

10 Papino, oggi ti voglio dire quanto ti voglio bene. Senza di te la mia vita sarebbe brutta. Grazie per tutto quello che fai per me.

11 Papo come sei bello! Sono contento che oggi sei qui con me e per questo ti dico: “ti voglio tanto tanto bene. Auguri!

12 Papino, sei tutto per me, senza di te non potrei vivere.Papà resta sempre allegro e sorridente.Auguri per la tua festa, ti voglio bene.

13 Papà, resta sempre come sei. Io senza di te sarei triste. Sei la gioia del mio cuore. Per questo ti voglio tanto bene.

14 Ciao papà,ricordo benissimo questa foto.E’ stata scattata lo stesso giorno in cui eravamo in posa per una foto di famiglia.Ricordi io ero alla tua sinistra e quel giorno faceva molto caldo.Come sei sorridente!!! Che ti voglio bene lo sai, ma oggi ti ripeto ancor di più che ti voglio tanto bene. Ah!dimenticavo, ti voglio vedere sempre sorridente.

15 Papà girati,come sei abbronzato e sorridente! Sono Diego e ti voglio bene assai, tu per me sei il mio cuoricino.Resta sempre accanto a me e continua a portarmi a spasso.

16 Papà com’eri giovane! Doveva fare caldo quel giorno. Vedo che andavi a pescare con la tua barca “Ariete”. Tempi passati!Ora ti dico che ti voglio tanto tanto bene. Auguri per la tua festa.

17 Ehi babbo! Ti ricordi quando eri giovane?Spero di sì. Ti devo dire che eri molto bello, ma anche adesso lo sei. Sei la mia vita e non ti lascerò mai. Quando vai via per andare a pescare il mio cuore si spezza. Ti voglio bene lo sai e te lo confermo anche oggi. Ciao.

18 Ciao papà, sono proprio io quello che tieni tra le braccia? Io non lo ricordo ero così piccolo! E tu, papà, com’eri giovane! In quest’occasione ti dico che ti voglio tanto bene e inoltre un grosso grazie per ciò che sappiamo entrambi…

19 Papà, com’eri felice quel giorno…! Era arrivata la macchina nuova.Oggi invece sei qui con me e ti voglio dire che ti voglio un mondo di bene. Auguri papà.

20

21 “Le parole che un padre dice ai suoi figli tra le mura di una casa non sono ascoltate dal mondo ma, come bisbigli soffusi nel buio, alla fine, arrivano ai posteri.” (J. Paul Richter)

22 T i voglio tanto bene, p apà Giulia Francesca Alessia Ilaria Alex Giovanni Diego Eros Omar Safaa DeniseGreta Alessandro Bartolo

23 H o visto il mondo attraverso i tuoi occhi, ho vissuto le emozioni attraverso il tuo cuore, ho imparato a voler bene camminandoti accanto. G razie, G rande P apà!

24 O sare per l’impossibile “ T i sembrerà incredibile,ma più ci penso più mi accorgo che assomiglio a te. E non sai come vorrei che la forza non ti abbandonasse mai per averti sempre qui e non arrendermi mai” Auguri a tutti i papà

25 Il lavoro è stato assemblato dall’insegnante di classe Biviano Caterina.Fotomontaggi e registrazione voci a cura dell’ins. Biviano. Sottofondo musicale “Nostalgie”di Claiderman. Le immagini prelevate dal web e quelle personali sono usate a scopo esclusivamente didattico.

26

27 In prestito i versi della canzone di Laura Pausini “Viaggio con te”

28

29 Ho imparato a cantare insieme a te nelle sere d’estate nei caffe’ ho imparato il mio coraggio e ho diviso la strada e l’allegria la tua forza la tua malinconia ogni istante ogni miraggio… per le feste tu non c’eri mai.

30 mamma apriva i pacchi insieme a noi il lavoro ti portava via la tua solitudine era mia cosa non farei per ridarti il tempo perso ormai ho imparato ad amare come te questa vita rischiando tutta me ho imparato il tuo coraggio e ho capito la timida follia del tuo essere unico perche’ sei la meta del mio viaggio per me.

31

32 Io con te ho imparato il mio coraggio… mi risveglio in questa casa mia penso a quando te ne andavi via e anche adesso cosa non farei per ridarci il tempo perso ormai.

33


Scaricare ppt "Seconda parte “La festa del papà”. “Un cuore di padre è il capolavoro della natura”"

Presentazioni simili


Annunci Google