La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONSIGLI RELATIVI ALLA SICUREZZA PER I CONDUTTORI DI CARRELLI ELEVATORI Bologna,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONSIGLI RELATIVI ALLA SICUREZZA PER I CONDUTTORI DI CARRELLI ELEVATORI Bologna,"— Transcript della presentazione:

1 CONSIGLI RELATIVI ALLA SICUREZZA PER I CONDUTTORI DI CARRELLI ELEVATORI Bologna,

2 Fate presente, al vostro superiore, eventuali difetti evidenti o riparazioni che devono essere seguite Non si deve far funzionare nessun carrello elevatore che non sia in buone condizioni Una guida sicura inizia con un carrello elevatore sicuro E’ a cura dell’operatore: provvedere alla pulizia del carrello; liberare il carrello da qualunque oggetto o materiale non essenziale all’uso del carrello; controllare l’efficienza della segnalazione acustica (ove presente), il regolare funzionamento dei dispositivi di sollevamento, dello sterzo e del freno, nonché tutti i dispositivi di sicurezza;

3 Prima di sollevare un carico, assicurarsi che la larghezza delle forche corrisponda a quella del pallet. Porre le forche alla loro massima larghezza possibile. Le forche ben distanziate mantengono un carico stabile. PER IL CORRETTO USO DEL MEZZO

4 Non sollevare mai un carico quando il carrello elevatore è su una superficie inclinata. E’ sufficiente un sobbalzo o una buca, per far rovesciare il carrello stesso. Non permettete a nessuno di sostare nelle immediate vicinanze, mentre state manovrando con il carrello elevatore, in modo particolare evitate che qualcuno passi o sosti sotto le forche sollevate, con carichi sospesi, del carrello elevatore. PER LA SICUREZZA DI CHI VI LAVORA ACCANTO

5 Tenete tutti gli arti lontani dagli organi in movimento del carrello elevatore. Come per la guida di veicoli privati su normali strade pubbliche è buona norma lasciare il volante con le mani, per il minor tempo possibile. E' sufficiente, infatti, solo un piccolo errore per provocare incidenti gravi. Non sollevare il carico ed evitate di procedere con il montante inclinato in avanti. Quando si solleva un carico, il montante deve essere sempre in posizione il più possibile perpendicolare al terreno o il più possibile inclinato all'indietro. PER LA VOSTRA INCOLUMITA’ E PER LA SICUREZZA DEL CARICO TRASPORTATO

6 Trasportare il carico il più possibile vicino al terreno, nel caso in cui il carico si “rovesci”, vi sono meno possibilità che si rovini. Tenere le forche basse ad un'altezza dal suolo di mm, anche quando non trasportate nessun carico. Non spostarsi mai con il carico sollevato più del necessario. Ciò vi consentirà, se il carico non è ingombrante, di avere una buona visuale, e di rendere più stabile il carico stesso. Tenere il carico contro il supporto di appoggio, con il montante inclinato all'indietro. Non sollevare, o abbassare, mai i carichi quando il carrello elevatore è in movimento. Ciò consentirebbe, pericolose oscillazioni del carico e probabili perdite di controllo del mezzo che conducete. PER RENDERE IL CARICO DURANTE IL TRASPORTO PIU’ STABILE

7 Prima di mettere in movimento il carrello elevatore controllare sempre che nella direzione in cui si desidera procedere non vi siano persone od ostacoli. Assicurarsi che la leva di direzione sia posizionata correttamente, nel senso di marcia in cui si desidera procedere. Sia l’avvio del movimento che l’arresto del carrello elevatore devono avvenire: g-r-a-d-u-a-l-m-e-n-t-e e l-e-n-t-a-m-e-n-t-e. Evitare di avanzare a scatti o di frenare bruscamente con il veicolo, in modo particolare quando trasportate dei carichi o delle pile di materiale su di esso. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

8 Prima di affrontare una curva, azionate l'avvisatore acustico. Ogni qual volta la vostra visuale risulti limitata, o ostruita, arrestate completamente (sempre dolcemente) il carrello e conseguentemente procedete con estrema cautela. Guidare, sempre, alla velocità di sicurezza, soprattutto quando vi accingete ad imboccare una curva, il baricentro del carrello elevatore che trasporta dei carichi in questi casi si “sposta” ed è molto facile perdere aderenza e/o ribaltarsi. Osservate, sempre, dove state andando, ogni vostra piccola distrazione, può provocare incidenti. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

9 Controllare che vi sia sempre lo spazio sufficiente per poter passare, tenendo conto dell’ingombro totale (carrello elevatore più carico). Tenere le forche di sollevamento e quindi il carico più basso possibile in tutte le zone, soprattutto dove lo spazio superiore è limitato. Attenzione agli spazi laterali, specialmente se trasportate carichi troppo sporgenti/ingombranti. Tenete sempre presente che le ruote sterzanti del carrello elevatore sono quelle posteriori, e che quindi la traiettoria disegnata in curva è completamente diversa da qualsiasi altro mezzo. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

10 Se la vostra visuale anteriore è ostruita da un carico di enormi dimensioni, guidate in retromarcia, in modo tale che possiate vedere dove state andando. Se la soluzione non fosse adottabile, si rende necessario avere un compagno di lavoro, che vi aiuti nell'indicarvi la giusta direzione. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

11 E’ vietato l’utilizzo del carrello elevatore come ascensore o come montacarichi per l’eventuale espletamento di lavori in altezza. Nel caso in cui ciò si verifichi, sarete ritenuti diretti responsabili dei danni derivanti a cosa e/o persone. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO Non esistono, sul carrello elevatore, posti sicuri per poter trasportare passeggeri, inoltre tale pratica renderebbe meno sicuro il mezzo anche per il conducente, nonché per gli addetti che espletano le loro mansioni nelle immediate vicinanze.

12 Ponete estrema attenzione: - in tutti i movimenti che fate con il carrello elevatore; - affinché le punte delle forche non urtino contro gli oggetti. - quando gli spazi in cui si manovra il carrello elevatore sono ristretti e davanti ad oggetti fissi. Mentre guidate, non sporgete le gambe o le braccia al di fuori della sagoma del carrello. Avete solo due braccia e due gambe: ABBIATENE CURA. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

13 Spegnete sempre il carrello elevatore quando lo lasciate incustodito. Parcheggiate sempre su una superficie piana, con le forche sul pavimento, in modo tale che nessuno possa sbattervi contro. Assicuratevi di aver azionato il freno a mano, che i comandi non siano inseriti e che abbiate tolto la chiave di avviamento. NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

14 Quando riportate il carrello elevatore al deposito, e lo sottoponete alla ricarica, ricordatevi di aprire il cofano e i tappi di tutti gli elementi, e di lasciarli aperti fino a quando non vi servirà utilizzare il carrello elevatore, scollegare la spina di alimentazione (collegamento tra batteria e carrello elevatore) ed inserirla nella presa del carica batterie, a questo punto potete controllare il livello di acqua distillata negli elementi, l’acqua va aggiunta solo se gli elementi metallici risultano scoperti, fino a ripristinare la copertura degli elementi stessi e facendo bene attenzione a non metterne più del necessario e a non sversarne sulla superficie della batteria, l’acqua sversata si infiltrerebbe sotto gli elementi facendoli alzare, compromettendo le barre di collegamenti tra gli elementi causa di corto circuiti, solo ora è possibile accendere il carica batterie. L’avvenuta ricarica della batteria, è segnalata da un apposito segnale luminoso, sul pannello di comando del carica batterie. Prima di scollegare la spina, spegne il carica batterie, lo scollegamento della spina, senza spegnere il raddrizzatore può generare scintille, che possano incendiare i vapori generati dal surriscaldamento (durante la ricarica) della batteria. Nell’area deposito carrelli elevato/ricarica batterie E’ SEVERAMENTE VIETATO FUMARE. OSSERVAZIONI RELATIVE ALLA CARICA DELLA BATTERIA


Scaricare ppt "CONSIGLI RELATIVI ALLA SICUREZZA PER I CONDUTTORI DI CARRELLI ELEVATORI Bologna,"

Presentazioni simili


Annunci Google