La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL METODO I.M.R.A.D. Le regole per la stesura di un articolo di tipo scientifico HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI UNIVERSITA’

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL METODO I.M.R.A.D. Le regole per la stesura di un articolo di tipo scientifico HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI UNIVERSITA’"— Transcript della presentazione:

1 IL METODO I.M.R.A.D. Le regole per la stesura di un articolo di tipo scientifico HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PALERMO Facolta’ di SCIENZE MM.FF.NN. Corso di Laurea in SCIENZE BIOLOGICHE Materia: Applicazioni di Informatica-Docente: Prof. Sandro Gallea A.A. 2007/08

2 2 PREMESSA HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI Analizzeremo un metodo utilizzato per la scrittura d’elaborati scientifici secondo una prassi ed un metodo ben definito ed internazionalmente accettato L'esigenza di una medesima struttura logica per la redazione degli elaborati, deriva dalla stessa natura della conoscenza scientifica: essa infatti deve essere riproducibile. Per garantire questa caratteristica, ed inoltre assicurare che gli elaborati siano comprensibili anche ai non addetti ai lavori, occorre che l'esposizione sia chiara, l'organizzazione dei contenuti sia esauriente e che quest’ultimi siano verificabili Il metodo prevede la suddivisione degli argomenti e del materiale descritto nell’elaborato in quattro sezioni principali: I ntroduzione, M etodo, R isultati e ( A nd) D iscussione.

3 3 INTRODUZIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI IN QUESTA SEZIONE: È descritto il settore scientifico, l’ambito di applicazione, gli argomenti trattati, l’obiettivo che ci si prefigge di raggiungere e i principali riferimenti bibliografici Non si deve passare in rassegna in modo esteso l’argomento Non si devono anticipare dati o conclusioni DOCUMENTO

4 4 INTRODUZIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

5 5 ES. BOZZA INTRODUZIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

6 6 ES. CORRETTO INTRODUZIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

7 7 METODI E MATERIALI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI IN QUESTA SEZIONE: Descrivere i metodi, gli algoritmi, le apparecchiature utilizzate (inserire anche informazioni relative al produttore delle apparecchiature) Descrivere con precisione le procedure utilizzate, in modo da renderle ripetibili Descrivere gli eventuali pazienti osservati o gli animali da laboratorio utilizzati ai fini della ricerca Comparare, se utile, le nuove metodologie con i procedimenti utilizzati nel passato Indicare con precisione il principio attivo degli eventuali farmaci utilizzati, il loro dosaggio e la relativa posologia DOCUMENTO

8 8 METODI E MATERIALI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

9 9 ES. METODI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

10 10 ES. METODI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

11 11 RISULTATI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI IN QUESTA SEZIONE: Indicare quali sono i risultati principali della Ricerca Elencare i risultati sia in termini qualitativi che quantitativi (se utile utilizzare tabelle e/o grafici) Presentare i risultati secondo una sequenza logica Enfatizzare solo i risultati che hanno un rilievo particolare DOCUMENTO

12 12 RISULTATI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

13 13 ES. RISULTATI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

14 14 ES. TABELLA HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

15 15 ES. GRAFICO HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

16 16 DISCUSSIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI IN QUESTA SEZIONE: Indicare quali conclusioni si possono trarre dai risultati esposti precedentemente Sottolineare gli aspetti nuovi ed importanti Evitare di trarre conclusioni non del tutto supportate dai dati ottenuti Collegare le conclusioni a quelle di altri studi importanti DOCUMENTO

17 17 DISCUSSIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

18 18 ES. DISCUSSIONE HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

19 19 CONCLUSIONI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI Oltre alle sezioni illustrate ne sono presenti altre due che comunque non fanno parte del metodo: il SOMMARIO o ABSTRACT e la BIBLIOGRAFIA Il SOMMARIO, posto all’inizio della pubblicazione, è una delle parti più consultate della pubblicazione, permette al lettore di comprendere immediatamente il contenuto trattato. Deve spiegare brevemente perché, come e cosa è stato fatto dando indicazione sul metodo, il disegno della ricerca e sugli strumenti utilizzati. Deve inoltre riportare indicazioni su quanto è stato trovato e terminare con una breve discussione/conclusione. Nella BIBLIOGRAFIA devono essere indicate le informazioni necessarie per individuare, in modo rapido e non ambiguo, l’opera da cui si cita e il suo autore, cioè il suo cognome, almeno l’iniziale del suo nome, il titolo dell’opera, la casa editrice, il luogo e la data di pubblicazione ed eventualmente l’edizione SOMMARIOBIBLIOGRAFIA

20 20 SOMMARIO HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI DOCUMENTO

21 21 BIBLIOGRAFIA HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI DOCUMENTO

22 22 ES. BOZZA SOMMARIO HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

23 23 ES. CORRETTO SOMMARIO HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI INDIETRO

24 24 ES. BOZZA BIBLIOGRAFIA HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI FILMATO

25 25 CONCLUSIONI HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI


Scaricare ppt "IL METODO I.M.R.A.D. Le regole per la stesura di un articolo di tipo scientifico HOMEPREMESSAINTRODUZIONEMETODIRISULTATIDISCUSSIONECONCLUSIONIESCI UNIVERSITA’"

Presentazioni simili


Annunci Google