La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Shadows Owner Club Italia Viaggiare in gruppo. Il Vostro Istruttore Spriss.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Shadows Owner Club Italia Viaggiare in gruppo. Il Vostro Istruttore Spriss."— Transcript della presentazione:

1 Shadows Owner Club Italia Viaggiare in gruppo

2 Il Vostro Istruttore Spriss

3 Elementi del gruppo Road Captain/Guida – motociclista che in quel momento/giro si prende l'incarico di guidare il gruppo e conosce l'itinerario da seguire Safety Officer/staffetta – uno più motociclisti che aiutano il viaggio del gruppo, conoscono la strada o cmq la meta a cui arrivare e in caso di bisogno suddividono il gruppo in insiemi più piccoli Scopa – Motociclista che chiude il gruppo, conosce la strada e aiuta chi resta indietro. Se è in collegamento con la guida aiuta anche a regolare l’andatura in modo da non perdersi per strada nessuno. Bikers - TUTTI NOI

4 Tipica Biker VI PIACEREBBE !!!!!!!!!

5 Tipico Biker ………………………..

6 Raccomandazioni Presentarsi alla partenza con il serbatoio pieno. Questa semplice regola farà risparmiare un sacco di tempo e permetterà di rispettare i tempi di marcia/sosta previsti Avvertite Il Road Captain o il Safety di eventuali limitazioni di percorrenza della vostra moto. date strada alle staffette dei safety officer che rientrano alla testa del gruppo; e non seguiteli mentre stanno effettuando le manovre per recuperare la loro posizione.

7 Mantenete la vostra posizione nel gruppo, e soprattutto non andate ad occupare quella lasciata libera da un Safery Officer. Il vostro cambiamento di posizione costringerà tutta la formazione a riposizionarsi. Evitate manovre brusche Mantenete le distanze In caso di problemi fermatevi a lato ed aspettate la scopa Se qualcuno si ferma superatelo e una volta in sicurezza fermatevi, chi vi precede si fermerà a sua volta.

8 Muoversi In Gruppo NOSI

9 GUIDA ALTERNATA DA EVITARE!!!!

10 GUIDA ALTERNATA La guida alternata viene consigliata per una maggiore sicurezza. Il minimo raccomandato per la spaziatura dalla motocicletta che precede (stessa linea) non dovrebbe essere inferiore ai due secondi. La motocicletta alternata che vi precede, non dovrebbe essere a meno di un secondo in avanti. Troverete che due secondi sono una distanza lunga quando si corre in una strada pubblica va a tutta velocità, ma due secondi sono anche il tempo stimato di reazione utile per cavarvi da probabili guai. La guida alternata con la spaziatura di un secondo impedisce l’inserimento di auto nel gruppo. La prima e l’ultima motocicletta dovrebbero stare vicini al centro strada.

11 FERMARSI AGLI INCROCI TENETENE CONTO ;-)))))

12 FERMARSI IN GRUPPO AGLI INCROCI Quando il gruppo si ferma ad un incrocio, si passa dalla formazione intervallata ad una formazione accoppiata”. Questo riduce la lunghezza del gruppo di metà. Rimani in questa formazione fino al passaggio dell’incrocio perché il gruppo in metà lunghezza passa in metà tempo. Se non ce la fai a passare l’incrocio con il gruppo, non preoccuparti. Non passare con il rosso. Il leader del gruppo ti aspetterà poco più avanti rallentando la marcia del gruppo stesso.

13 SORPASSO IN UNA STRADA A DUE CORSIE O AUTOSTRADA CON POCO TRAFFICO Di solito è molto difficile per un gruppo passare una macchina in una strada a due corsie. Effettuare il sorpasso uno alla volta e comunque dopo che chi Vi precede lo avrà ultimato. Accertarsi che nella opposta corsia non vi siano ostacoli o pericoli. A sorpasso eseguito, rallentare la velocità di marcia per dare a tutti la possibilità di unirsi al gruppo senza correre Se possibile è meglio evitare i sorpassi

14 IN AUTOSTRADA PASSAGGIO ALLA CORSIA VELOCE E DI SORPASSO Per un gruppo, può essere difficile passare una macchina lenta su una strada con due o più corsie nella stessa direzione di marcia. Questo è particolarmente vero con moderato traffico. Spesso non c’è abbastanza spazio per il gruppo intero tra macchine nella corsia più veloce. Il cosa migliore è che la motocicletta ultima esca per prima nella corsia di sorpasso e tenga la sua posizione. A seguire tutti escono e occupano la corsia veloce. Solo dopo che anche l’ultimo avrà effettuato il sorpasso la corsia verrà liberata.

15 IN AUTOSTRADA PASSAGGIO DALLA CORSIA VELOCE A QUELLA PIU’ LENTA Nel rientro dalla corsia veloce a quella lenta, il primo motociclista sarà il primo a compire la manovra. Via, via, tutti gli altri seguono nel rientro andando a ricomporre la formazione alternata. L’ultimo del gruppo chiude questa delicata fase. Si suggeriscono tempi rapidi per ottenere il rispetto degli automobilisti.

16 PARCHEGGIARE IN GRUPPO Parcheggiare in modo ordinato riduce i tempi per uscire tutti dalla strada e dal traffico.. Un buon sistema di parcheggio, se c’è sufficiente spazio, è sistemare le moto in retromarcia una di seguito all’altra parallelamente come puoi vedere nell’immagine a destra. Questo metodo è molto veloce perché non serve aspettare, proprio per la continuità d’esecuzione dell’azione parcheggio. Se sei alla fine di un gruppo consistente e non puoi stare nel traffico bloccandolo, fai un giro attorno all’isolato e ritorna per parcheggiare in tranquillità.

17 Segnali Quanto segue è un esempio delle tipologie più comuni di segnali che si possono vedere mentre si viaggia in gruppo. Ogni Road Captain potrebbe avere i suoi preferiti e sarà sua cura nel breafing pre-giro illustrarli ai partecipanti.

18 Partenza Dopo aver controllato lo stato del gruppo ( tutti i componenti sono pronti a partire e le staffette sono in posizione ) Il Road Captain alla testa del gruppo con la mano destra o sinistra tesa, muove il dito indice in modo circolare.

19 Girare a SX Le svolte vanno segnalate con ampio anticipo con le frecce e con i segnali in modo che tutti i membri del gruppo siano avvisati e pronti. Alza la mano sinistra orizzontalmente con il gomito completamente esteso.

20 Girare a DX Estendi il braccio sinistro a 45 gradi sopra il casco con il gomito a 90 gradi e punta verso destra

21 Pericolo a SX E’ cura di tutti i componenti del gruppo segnalare a chi segue eventuali pericoli sulla sede stradale. Buche Avvallamenti Dissuasori Ostacoli Estendi il braccio sinistro a 45 gradi puntando verso il pericolo. Evitate di scatafasciarvi per segnalare un pericolo.

22 Pericolo a DX Estendi la gamba destra puntando verso il pericolo.

23 Rallentare Se si presentano situazioni di traffico elevato o la presenza di rilevatori di velocità avvisare di rallentare. Stendere il braccio sinistro a 45 gradi e muovere la mano su e giù.

24 Stop Alto Se il gruppo deve fermarsi a causa di una coda, di un semaforo o per una fermata improvvisa bisogna segnalare tempestivamente la fermata e deve essere ripetuta da tutti i membri del gruppo. Alza il braccio sinistro con il pugno chiuso.

25 Stop Basso Variante da usare se il gruppo viaggia sgranato e in fila indiana ( è visibile da tutti ).

26 Inversione di marcia Vi ricordate la partenza??? Ecco se il Road Captain lo fa in corsa o appena dopo essersi fermato i casi sono due. 1)Ha preso un colpo di sole 2)Ha sbagliato strada e bisogna girarsi…. capita


Scaricare ppt "Shadows Owner Club Italia Viaggiare in gruppo. Il Vostro Istruttore Spriss."

Presentazioni simili


Annunci Google