La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La biotecnologia Fonti e loro credibilità. Sorgenti di informazione Testi Immagini Video … E’ possibile avere dei criteri per misurare l’attendibilità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La biotecnologia Fonti e loro credibilità. Sorgenti di informazione Testi Immagini Video … E’ possibile avere dei criteri per misurare l’attendibilità."— Transcript della presentazione:

1 La biotecnologia Fonti e loro credibilità

2 Sorgenti di informazione Testi Immagini Video … E’ possibile avere dei criteri per misurare l’attendibilità di una fonte informativa (o supposta tale) sulle biotecnologie? Una fonte è tanto buona (attendibile) quanto chi la produce Possiamo giudicare quindi in base agli autori con i criteri prima descritti

3 Ordine di credibilità Pubblicazioni scientifiche Libri di testo (textbook knowledge) Grant applications (domanda di fondi) Comunicazione a congresso Rapporto (es. materiale per audizione) Materiale divulgativo Conferenze Il materiale è, in genere, tanto più buono quanto più viene selezionato su una base di peer review

4 Libri di testo Autori Numero di copie (e ambito di diffusione: università, scuola superiore…) Il testo è stato rivisto da referee? Erano anonimi? Edizione? Esempi di testi che hanno avuto molte revisioni e edizioni: * Biochemistry (Lehninger) * Biochemistry (Voet e Voet) * Molecular Biology of the Gene (Watson et al.) * Genes (Lewin), Developmental Biology (Gilbert) Un libro di testo molto usato spesso contiene pochi errori: è stato visto, esaminato e accettato da molta gente che lavora nel settore

5 Biochemistry (Voet & Voet) Esempio di un errore notevole nella seconda edizione a p.470

6 Domanda di fondi Autori Ente erogatore, entità del finanziamento, tipologia… Procedura di selezione (referee? Anonimi?) Revisori in itinere In genere sono accessibile quelli che hanno superato la selezione e a volte solo in parte Il dover rendere conto aumenta la cautela con cui viene formulato Anche se hanno una buona affidabilità, per la loro natura e limitata diffusione sono poco usati come sorgente di informazione

7 Comunicazione a congresso Autori Congresso Presentato come poster? Selezionato per la presentazione orale? Citato In genere hanno una “vita media di influsso” bassa (si traducono presto in una pubblicazione oppure non portano a niente)

8 Esempio di congresso nazionale

9 Sessioni del convegno incentrate su temi specifici

10 Esempi di singole comunicazioni (poster)

11 Rapporti Autori Ente che lo richiede/emette (conflitti di interessi?) Destinatari Viene fatto riferimento (fornita) la letteratura primaria? Mescolano politica e scienza? Particolarmente importanti sono i rapporti delle società scientifiche o da loro sottoscritti

12 Il rapporto di Ames al senato contiene 86 referenze e 5 tabelle Version adapted Breve sintesi disponibile a: Ames, B. N. and Gold, L. S. (1998) Misconceptions About Environmental Pollution, Pesticides and the Causes of Cancer. National Center for Policy Analysis, Dallas, Texas, NCPA Policy Report No. 214, March 1998.

13 Rapporto IAASTD

14 Chi l’ha scritto ha le credenziali per essere affidabile sul tema?

15

16 Resoconto dell’audizione alla camera Nessuna referenza, niente dati precisi, niente tabelle, errori grossolani…

17 Documenti delle società scientifiche Rapporto congiunto dell’accademia dei Lincei e dei XL Rapporti delle varie accademie delle scienze nazionali e internazionali Rapporti dell’ICSU (International Council for Science) Anno prox.: classifica i siti web, partic. quelli di organizzazioni ufficiali Per loro natura questi rapporti esprimono il consenso di molti scienziati e sono quindi molto affidabili

18 Materiale divulgativo Autori Destinatari Conflitto di interessi? Revisori? Spesso non fanno riferimento alla letteratura primaria. Anche se lo facessero, chi legge non ha le competenze o libero accesso per verificare le fonti. Chi potrebbe giudicare la solidità delle evidenze o delle argomentazioni portate a favore non ha interesse/voce in capitolo. L’autore viene presentato come esperto? Quali credenziali? Per loro natura sono quelli meno attendibili e quelli più contrabbandabili come scientifici (e più difficili da controllare e confutare)

19 Articolo su “Tempi”, fine Settembre 2007

20

21 Il fondo del barile… Articoli di giornalisti sui quotidiani Autori: nessuna (o vaga) credenziale scientifica o almeno un titolo adeguato (laurea, dottorato) Condensano contenuti complessi in uno spazio molto limitato Infarciti di strafalcioni Nessun controllo di peer review (men che meno anonima) Competizione: articolo con il maggior numero di imprecisioni/errori… Gli articoli sui giornali ed I programmi televsivi che non coinvolgono gente che lavora nel settore sono le fonti di informazioni MENO affidabili e purtroppo le più seguite

22 Un caso clamoroso Figura della drosophila che campeggia alla testa di un articolo su Repubblica nella pagina in cui lodava il sequenziamento del genoma di una pianta (Arabidopsis)… IMMAGINE NON ANCORA DISPONIBILE

23 Conferenze/interviste Oratori Organizzatori Conflitto di interessi? Par condicio? Sono spesso ancora meno ragionate rispetto ad uno scritto Qualche altro esempio divertente di articoli:

24 Da ascoltare. Poi verificate le credenziali scientifiche dell’agroecologo

25 Il perno della credibilità Il fulcro dell’attendibilità è la persona Certi scienziati hanno una credibilità/affidabilità grande: quanto dicono o scrivono è frutto di riflessione, studio e vasta conoscenza del campo. Altri sono noti per la loro ignoranza e avventatezza nei campi in cui non vantano competenze (es. Amaldi ne “Il costo della menzogna”) La cosa migliore sarebbe giudicare in base al contenuto, ma questa capacità (competenza) è frutto solo di studio, acume, esperienza e fatica. E’ sensato iniziare fidandosi di un testimone affidabile. Questo però non può andare avanti all’infinito…

26 Global warming Riusciamo a farci un’idea più precisa di chi ha ragione/torto in questa controversia? Richiede intelligenza, desiderio e amicizia Il maiale cieco a volte non trova neanche una ghianda (chi è superficiale in qualcosa è possibile/probabile lo sia in altre cose) Possiamo utilizzare lo stesso approccio anche per altri problemi?

27 Biblio Accademie e consensus documents       (Sicurezza alimentare e OGM)  (Coesistenza) Siti vari di informazione     Mario Silvestri “Il costo della menzogna” Einaudi (storia dell’Italia nucleare )


Scaricare ppt "La biotecnologia Fonti e loro credibilità. Sorgenti di informazione Testi Immagini Video … E’ possibile avere dei criteri per misurare l’attendibilità."

Presentazioni simili


Annunci Google