La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Reduce Digital Divide (RDD). Il contesto Protocollo d’Copertura ADSL del 96% della popolazione telefonica piemontese entro la fine del 2008 Protocollo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Reduce Digital Divide (RDD). Il contesto Protocollo d’Copertura ADSL del 96% della popolazione telefonica piemontese entro la fine del 2008 Protocollo."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Reduce Digital Divide (RDD)

2 Il contesto Protocollo d’Copertura ADSL del 96% della popolazione telefonica piemontese entro la fine del 2008 Protocollo d’Intesa Regione Piemonte – Telecom Italia 0% =< 50% 50%< < 100% 100%

3 Lo stato del territorio Copertura Telecom 100% Comuni > abitanti CIPE NON COPERTI N° Comuni INTERVENTO PUBBLICO (RDD)

4 Linee di intervento 1.azioni di tipo infrastrutturale finalizzati a garantire la disponibilità di servizi a banda larga nelle aree territoriali escluse dal Protocollo d’Intesa tra Regione Piemonte e Telecom; 2.Predisposizione di un sistema abilitante ai meccanismi di mobilità e nomadismo degli utenti Internet sul territorio regionale

5 Condizioni al contorno Precompetitività Open Access Sostenibilità nel tempo Non sovrapposizione a iniziative locali già avviate

6 Il processo realizzativo La disponibilità delle risorse economiche e la necessità di evitare la sovrapposizione a iniziative pubbliche già avviate impone di articolare il processo in due fasi (corrispondenti a due gare distinte): GARA 1 –Oggetto intervento: Comuni non coperti da Telecom e non coperti da CIPE (una quota parte compatibilmente con le risorse economiche disponibili) GARA 2 –Oggetto intervento: Quota parte non coperta dalla fase 1 Comuni CIPE

7 Struttura dei bandi di gara Partecipanti: Operatori di Telecomunicazioni Oggetto: Appalto per la progettazione, la realizzazione di una rete e gestione (in concessione) dell’infrastruttura realizzata, finalizzata all’erogazione di servizi d’accesso banda larga/always-on nelle aree in oggetto Vincoli: Proprietà delle infrastrutture realizzate in capo alla PA OPEN ACCESS Criteri di aggiudicazione: Economicamente più vantaggiosa (non ammessi ribassi rispetto alla base d’asta) Durata Concessione: pluriennale (di medio-lungo periodo) NEUTRALITA’ TECNOLOGICA

8  Servizio di accesso ad internet ad almeno il 95% di famiglie ed imprese  Tariffe di mercato (partendo da un valore massimo di riferimento)  Livelli di servizio in linea con analoghi servizi commerciali  Adeguato livello di assistenza tecnica ed help desk  Promozione e marketing  Evidenza modalità di rivendita all’ingrosso verso gli altri operatori (open access) Requisiti generali di gara

9 Obiettivi Maggiore estensione possibile dell’intervento in termini di numero di Comuni coperti Listino dei servizi offerti confrontabile con i valori di mercato RETAIL WHOLESALE Provisioning, manutenzione e gestione del servizio caratterizzati da SLA elevati


Scaricare ppt "Progetto Reduce Digital Divide (RDD). Il contesto Protocollo d’Copertura ADSL del 96% della popolazione telefonica piemontese entro la fine del 2008 Protocollo."

Presentazioni simili


Annunci Google