La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nucleo di Valutazione di Ateneo1 Università della Calabria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nucleo di Valutazione di Ateneo1 Università della Calabria."— Transcript della presentazione:

1 Nucleo di Valutazione di Ateneo1 Università della Calabria

2 Nucleo di Valutazione di Ateneo2 «Nelle Università, ove già non esistano, sono istituiti nuclei di valutazione interna con il compito di verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l’imparzialità ed il buon andamento dell’azione amministrativa. I nuclei determinano i parametri di riferimento del controllo anche su indicazione degli organi generali di direzione, cui riferiscono con apposita relazione almeno annualmente». (Legge n. 537/1993 art. 5 comma 22) Normativa in materia

3 Nucleo di Valutazione di Ateneo3 La successiva L. 370 del 27/10/99 interviene a completamento della materia, e definendo l’istituzione presso ogni Università di un NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO. L’articolo 1, comma 1 della L. 370/99 stabilisce l’obbligo di adottare in ogni Ateneo un sistema di valutazione interna, sulle seguenti materie: la gestione amministrativa, la didattica, la ricerca, gli interventi di sostegno al diritto allo studio; verificando anche mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa (senza distinzione di settori). Normativa in materia

4 Nucleo di Valutazione di Ateneo4 Normativa in materia L’articolo 1, comma 3 della Legge 370/99 introduce una novità: il sistema sanzionatorio. Le Università che non ottempereranno agli obblighi stabiliti dalla legge saranno escluse: - dal riparto dei fondi relativi alla programmazione universitaria; - dall’attribuzione di appositi incentivi agli Atenei, sulla base di obiettivi predeterminati ed in relazione agli esiti dell’attività di valutazione; - dalla distribuzione dell’incentivazione dei professori e dei ricercatori universitari.

5 Nucleo di Valutazione di Ateneo5 Il Nucleo di Valutazione dell’Università della Calabria 1. Il Nucleo di valutazione di Ateneo è un Organo tecnico interno all’Università di natura collegiale e carattere paritetico, il quale, anche attraverso analisi comparative dei costi e dei rendimenti verifica: a) l'efficienza, l’economicità, il corretto utilizzo delle pubbliche risorse, il buon andamento dell’efficacia dell'azione gestionale svolta dalle strutture amministrative dell’Ateneo; b) l’efficienza, l’efficacia e la congruità della didattica in esso impartita rispetto alle finalità culturali e professionali corrispondenti ai diversi livelli e titoli di studio, nonché la qualità e la quantità degli interventi di sostegno al diritto allo studio posti in essere nell’Università; c) la qualità e il grado di produttività delle ricerche scientifiche svolte in essa o da essa promosse. (…) (Art Il Nucleo di Valutazione dello Statuto d’Ateneo - Testo aggiornato al D.R. n del 14 maggio 2009)

6 Nucleo di Valutazione di Ateneo6 Il Nucleo di Valutazione dell’Università della Calabria 2. Il Nucleo di Valutazione d’Ateneo è nominato dal Rettore ed è composto da n. 6 membri di comprovata qualificazione ed esperienza nel settore della valutazione; a) un membro è designato dal Rettore; b) i membri restanti sono designati dal Senato Accademico che indica, tra gli altri, uno di essi in una terna proposta dal Consiglio degli Studenti dell’Università della Calabria composta da esterni all’Ateneo ed esperti nel campo della valutazione. (Art Il Nucleo di Valutazione dello Statuto d’Ateneo - Testo aggiornato al D.R. n del 14 maggio 2009)

7 Nucleo di Valutazione di Ateneo7 Attuale Composizione del Nucleo di Valutazione Presidente: Prof. Nicola VITTORIO Professore Ordinario - Università Tor Vergata di Roma Dott. Giovambattista CORDIANO Funzionario Istituto di Credito Prof. Muzio GOLA Professore Ordinario - Politecnico di Torino Prof. Natale Carlo LAURO Professore Ordinario - Università Federico II di Napoli Prof. Giovanni POLARA Professore Ordinario - Università Federico II di Napoli

8 Nucleo di Valutazione di Ateneo8 Ufficio di Supporto Per lo svolgimento dei suoi compiti il Nucleo di Valutazione si avvale di un Ufficio di Supporto: Dott.ssa Sonia GALLO - Responsabile Ufficio Dott. Arturo VUONO - Assistente amministrativo Dott.ssa Maria Teresa GUAGLIANONE - Assistente amministrativo Per le attività di valutazione, il Nucleo si avvale anche di collaborazioni esterne.

9 Nucleo di Valutazione di Ateneo9 Competenze del Nucleo di Valutazione Le attività che coinvolgono il Nucleo di Valutazione, secondo quanto indicato nel Regolamento Generale d’Ateneo sono: Attivazione e disattivazione delle Facoltà (art. 92) Attivazione e disattivazione dei Corsi di Laurea (art. 93) Istituzione di Scuole di Specializzazione (art. 98) Attivazione e disattivazione di Centri di Ricerca Interdipartimentali (art. 115) Definizione ed organizzazione dei Centri di Servizio Interdipartimentali (art. 116) Attivazione e disattivazione dei Centri di Servizio Interdipartimentali (art. 118) Definizione ed organizzazione dei Centri Comuni di Servizio (art. 119) Biblioteche Interdipartimentali o di Area (art. 125) Biblioteche Dipartimentali (art. 126)

10 Nucleo di Valutazione di Ateneo10 Competenze del Nucleo di Valutazione Regolamento per l’Amministrazione, la Finanza e la Contabilità Testo definitivo approvato con D.R del Art Conto consuntivo dell'Ateneo e dei Centri di Gestione Autonoma 8. Il conto consuntivo è deliberato entro il 30 aprile successivo alla chiusura dell'esercizio finanziario, con allegati i conti delle gestioni autonome; esso è trasmesso, entro 30 giorni dalla data di deliberazione, al MIUR, alla Delegazione Regionale della Corte dei Conti e al Ministero dell’Economia e delle Finanze. 9. In una seduta successiva sarà sottoposto al Consiglio di Amministrazione il conto consuntivo consolidato d’Ateneo corredato della relazione del Nucleo di Valutazione d’Ateneo.

11 Nucleo di Valutazione di Ateneo11 Competenze del Nucleo di Valutazione Regolamento Didattico di Ateneo Emanato con D.R. N. 1465/08 – Applicazione D.M. 270/2004 CAPO II - OFFERTA DIDATTICA Art. 9 – Istituzione, attivazione e disattivazione dei Corsi di studio Regolamento d’Ateneo in Materia di Dottorati di Ricerca D.R. n 1707 del 16 Giugno 2008 Art. 9 (regolamento delle attività del corso di dottorato di ricerca) Art. 10 (istruzione delle proposte di istituzione) Art. 19 (Collegio dei docenti) Art. 20 (Coordinatore) Art. 25 (requisiti di idoneità e valutazione annuale dei corsi di dottorato di ricerca)

12 Nucleo di Valutazione di Ateneo12 Competenze del Nucleo di Valutazione Regolamento per la Valorizzazione dei Risultati della Ricerca e per il Trasferimento Tecnologico (approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del ed emanato con D.R. n del ) ART. 2 Commissione per la valorizzazione dei risultati della ricerca e per il trasferimento tecnologico

13 Nucleo di Valutazione di Ateneo13 Adempimenti previsti dalla normativa Valutazione dei requisiti necessari per l’istituzione e l’attivazione dei Corsi di Studio In fase di istituzione, il Nucleo si esprime sulla corretta progettazione delle proposte di istituzione dei CdS, sulla adeguatezza e compatibilità delle stesse con le risorse di docenza e di strutture destinabili dall’Ateneo. In fase di attivazione, il Nucleo verifica il possesso dei requisiti necessari di trasparenza, di assicurazione della qualità, di docenza, le regole dimensionali relative agli studenti, e dei requisiti di strutture. Relazione sull’opinione degli studenti frequentanti e che concludono gli studi La legge 370/99, art. 1, comma 2 stabilisce che “I nuclei acquisiscono periodicamente, mantenendone l'anonimato, le opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche e trasmettono un'apposita relazione, entro il 30 aprile di ciascun anno, al Ministero dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, e al Comitato per la valutazione del sistema universitario (…)”.

14 Nucleo di Valutazione di Ateneo14 Adempimenti previsti dalla normativa Rilevazione “Nuclei” Il Comitato Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario (CNVSU) richiede annualmente la trasmissione di dati attraverso il riscontro su banca dati MIUR per le seguenti variabili: studenti, personale, risorse finanziarie, strutture, ricerca scientifica, stage, offerta formativa. Relazione annuale sulla valutazione a consuntivo dei dottorati di ricerca Ogni anno il Nucleo è chiamato a esprimersi ex post sull’attività svolta dai corsi e dalle scuole di dottorato di ricerca. Sulla base di un documento redatto dal CNVSU si verifica il possesso dei requisiti di idoneità previsti dal D.M. 224/99, che regolamenta la materia del dottorato. Relazione annuale sulla valutazione dei requisiti di idoneità per l’istituzione/rinnovo e adesioni ad altre sedi dei dottorati di ricerca Anche in fase di istituzione o di rinnovo dei corsi e delle scuole di dottorato, e per le richieste di adesione a corsi di altre sedi universitarie, il Nucleo deve verificare il possesso dei requisiti di idoneità stabiliti dal D.M. 224/99 e quelli fissati dall’Ateneo.

15 Nucleo di Valutazione di Ateneo15 Altre attività Oltre agli adempimenti previsti dalla normativa* il Nucleo di Valutazione svolge altre indagini, elaborandone i dati e redigendone delle relazioni. Già dal 2005, ad esempio, il Nucleo analizza i dati relativi alla qualità dei dottorati di ricerca e agli sbocchi occupazionali dei dottori di ricerca, attraverso due apposite relazioni, elaborate sulla base dei risultati di questionari erogati ai dottorandi (nel primo caso) e ai dottori di ricerca dopo un anno dal conseguimento del titolo (nel secondo caso). Di recente l’indagine sugli sbocchi occupazionali è stata estesa anche a coloro che hanno conseguito il titolo tre anni prima. Sono in corso di predisposizione, inoltre, una indagine sul grado di trasparenza delle informazioni per gli utenti principali dell’Ateneo (gli studenti) e una sulla percezione, da parte degli stranieri presenti all’Unical, della accoglienza nei loro confronti. * Un elenco completo e dettagliato delle scadenze e attività del Nucleo di Valutazione è disponibile, oltre che sul sito web presso l’Ufficio di Supporto, al IV piano del Cubo 25 B, Ponte Bucci.http://nucleo.unical.it Telefoni: 0984/ e 0984/ Fax: 0984/


Scaricare ppt "Nucleo di Valutazione di Ateneo1 Università della Calabria."

Presentazioni simili


Annunci Google