La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 RIQUALIFICAZIONE PALAZZETTO “POLIVALENTE” DI VIA COLLEBEATO A BRESCIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 RIQUALIFICAZIONE PALAZZETTO “POLIVALENTE” DI VIA COLLEBEATO A BRESCIA."— Transcript della presentazione:

1 1 RIQUALIFICAZIONE PALAZZETTO “POLIVALENTE” DI VIA COLLEBEATO A BRESCIA

2 2 Vista dell’area interessata dalla riqualificazione

3 3 L’area occupata dal palazzetto “Polivalente” è di circa mq con una superficie coperta di mq Estensione

4 4 L’edificio è stato realizzato nel 1976 con una struttura portante metallica e con copertura in tenso-struttura in funi di acciaio, manto superiore in lamiere grecate, isolamento di basso spessore e superiore guaina impermeabile. Dopo la dismissione quale impianto sportivo, la struttura è stata usata negli anni passati come aula giudiziaria. Situazione attuale

5 5 Dall’anno 2008 la struttura è in disuso: lo stato dei locali accessori è molto precario. Le caratteristiche sportive, costruttive, strutturali, tecnologiche non sono più rispondenti alle rinnovate normative in vigore (normativa sportiva, antisismica, energetica, impiantistica…) Situazione attuale

6 6

7 7 Il peso di sovraccarico ha provocato il collasso della lamiera grecata per una superficie di circa 70 mq, nonché il piegamento di un pilastro centrale e la deformazione di una trave. Nell’aprile 2013, a causa di un’ostruzione del pluviale di smaltimento delle acque piovane ed a seguito delle piogge primaverili, si è creato un esteso ristagno d’acqua.

8 8

9 9 La palestra e lo spazio tribune hanno una superficie complessiva di circa mq. I servizi hanno una superficie di mq. 235 Superficie

10 10

11 11 DATI TECNICI EDIFICIO ESISTENTE Superficie del lotto di pertinenza mq Superficie coperta dell’edificio mq Superficie sala di gioco e tribune H m 7,00mq Superficie locali accessori H m 3,50 mq 235 Volume complessivo mc 7.825

12 12 Le prime analisi di fattibilità consigliano un radicale rifacimento dell’impianto sportivo, considerando che l’eventuale modesta incidenza della demolizione (in quanto riguarda per la maggior parte materiale metallico recuperabile) è sicuramente ripagata dalla possibilità di operare con tecnologie aggiornate alle nuove normative ed in assenza di vincoli di strutture obsolete esistenti. L’intervento

13 13 Gli elementi principali che guideranno la progettazione saranno i seguenti.  Demolizione della struttura esistente (principalmente in ferro);  Ricostruzione del volume su profilo esistente, con eventuali modeste aggiunte di SLP per ottemperare alle dotazioni minime da normativa sportiva, e assicurare la realizzazione della nuova struttura con criteri antisismici Elementi di progetto

14 14  Impianto sportivo di “livello base” per la pallacanestro secondo le norme FIP, come segue:  due spogliatoi per atleti/utenti e relativi servizi igienici e docce;  due spogliatoi per arbitri/istruttori e relativi servizi e docce;  locale infermeria/pronto soccorso;  ufficio per eventuale gestione sportiva;  magazzino per attrezzature sportive;  locale ristoro con distributori automatici;  locale tecnico per sottocentrale teleriscaldamento e unità trattamento aria;  locale tecnico per quadri elettrici e cablaggio

15 15  Dotazione tribune circa posti con servizi per il pubblico dedicati;  Impostazione del campo di gioco e dei locali accessori su unico livello senza barriere architettoniche, per assicurare la completa accessibilità della struttura per sportivi, pubblico e utenti disabili;  Classe energetica B;  Progettazione perfettamente rispondente alle norme antincendio

16 16 Quadro economico

17 17

18 18 Le attività di direzione lavori sono previste con personale interno, salvo supporti esterni per direzione operativa strutture e coordinamento sicurezza in fase di esecuzione. Varianti possibili alla tempistica: n. di partecipanti e quindi la durata del lavoro della commissione giudicatrice; tempi di acquisizione dei pareri da acquisire c/o altri enti; durata dei lavori. Varianti possibili alla procedura: possibilità di effettuare anche la progettazione esecutiva da parte dagli uffici interni integrata da prestazioni professionali esterne per alcune attività specialistiche; conseguente appalto di sola realizzazione lavori. Varianti


Scaricare ppt "1 RIQUALIFICAZIONE PALAZZETTO “POLIVALENTE” DI VIA COLLEBEATO A BRESCIA."

Presentazioni simili


Annunci Google