La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof.ssa Grazia Paladino16 Aprile 2014.  I protisti sono organismi unicellulari eucarioti  Il loro corpo è costituito da un’unica cellula che presenta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof.ssa Grazia Paladino16 Aprile 2014.  I protisti sono organismi unicellulari eucarioti  Il loro corpo è costituito da un’unica cellula che presenta."— Transcript della presentazione:

1 Prof.ssa Grazia Paladino16 Aprile 2014

2  I protisti sono organismi unicellulari eucarioti  Il loro corpo è costituito da un’unica cellula che presenta i diversi organili sparsi nel citoplasma  Alcuni presentano i cloroplasti pertanto sono organismi autotrofi

3 Appartengono al Regno dei Protisti:  Alghe unicellulari (autotrofe)  Protozoi (eterotrofi)  Funghi mucillaginosi (eterotrofi)

4  I protozoi insieme alle alghe unicellulari formano il plancton principale alimento di molti animali acquatici

5 Nei protisti respirazione, nutrizione, escrezione, movimento e riproduzione vengono svolti dall’unica cellula dell’organismo. La membrana che la racchiude serve per assimilare (tramite diffusione) le sostanze nutritive, l’ossigeno e espellere le scorie. Le sostanze nutritive entrano anche in altri modi: l’ameba cattura e ingloba (fagocitosi) altri protozoi. Il paramecio introduce l’ alimento nella cavità boccale. Alcuni Protisti come il Paramecio presentano il corpo rivestito da «ciglia» piccoli prolungamenti che permettono il movimento

6 Nella foto sottostante sono visibili le 4 fasi con cui un’Ameba ingloba un piccolo protozoo emettendo dei prolungamenti della membrana plasmatica detti pseudopodi. Il meccanismo di inglobamento si chiama «fagocitosi».Una volta che la «preda» è stata inglobata all’interno di una vescicola, questa si fonde con un lisosoma (organulo digestivo) che digerisce la preda i cui costituenti sono poi assimilati.

7 Schema di ParamecioFotografia al microsc. ottico

8 La riproduzione è quasi sempre asessuata (per scissione o per sporulazione): gli individui che si generano hanno lo stesso patrimonio genetico della madre.

9 Gli organismi unicellulari sono considerati: protisti, dinoflagellati, alghe unicellulari, protozoi, funghi unicellulari. Sono autotrofi ed eterotrofi:  dinoflagellati : sono in parte autotrofi e in parte eterotrofi  le alghe unicellulari: sono organismi in grado di compiere la fotosintesi

10  Plasmodio della malaria : causa una malattia presente nei paesi tropicali trasmessa dalla zanzara anofele  Tripanosoma : causa la malattia del sonno tipica dei paesi tropicali e subtropicali trasmessa dalla mosca tzè-tzè


Scaricare ppt "Prof.ssa Grazia Paladino16 Aprile 2014.  I protisti sono organismi unicellulari eucarioti  Il loro corpo è costituito da un’unica cellula che presenta."

Presentazioni simili


Annunci Google