La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DSA scuola-famiglia-servizi Procedura di segnalazione casi sospetti Il modello toscano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DSA scuola-famiglia-servizi Procedura di segnalazione casi sospetti Il modello toscano."— Transcript della presentazione:

1 DSA scuola-famiglia-servizi Procedura di segnalazione casi sospetti Il modello toscano

2 La scuola Ha il compito di osservare gli apprendimenti per la rilevazione del rischio

3 L'osservazione degli apprendimenti  Non deve avvenire attraverso il ricorso a strumenti standardizzati MA attraverso le osservazioni nell'ambito di lettura, scrittura e calcolo nel corso delle normali attività didattiche

4 LA PROCEDURA  Riconoscimento degli alunni che presentano difficoltà con caratteristiche compatibili con un sospetto DSA  Avvio di percorsi di potenziamento e recupero scolastico  Individuazione casi per il quale il recupero è risultato inefficace  Comunicazione scritta per la famiglia riportante le difficoltà osservate e le azioni di recupero poste in essere

5 La famiglia Consegna la comunicazione della scuola al pediatra di famiglia

6 Il pediatra Richiede la valutazione ai Servizi sulla base della comunicazione della scuola

7 I Servizi  Procedono a valutazione clinica  Formulano l'eventuale diagnosi  Consegnano la diagnosi alla famiglia

8 La famiglia Consegna la diagnosi alla SCUOLA

9 La scuola Attiva la didattica personalizzata con misure dispensative e compensative


Scaricare ppt "DSA scuola-famiglia-servizi Procedura di segnalazione casi sospetti Il modello toscano."

Presentazioni simili


Annunci Google