La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CHE COSA SONO I FUNGHI? I Funghi, o Miceti, sono organismi viventi classificati scientificamente da Linneo nel XVIII secolo e inizialmente accorpati alle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CHE COSA SONO I FUNGHI? I Funghi, o Miceti, sono organismi viventi classificati scientificamente da Linneo nel XVIII secolo e inizialmente accorpati alle."— Transcript della presentazione:

1

2 CHE COSA SONO I FUNGHI? I Funghi, o Miceti, sono organismi viventi classificati scientificamente da Linneo nel XVIII secolo e inizialmente accorpati alle Piante. Tuttavia, nel corso del XX secolo, vengono elevati al rango di Regno perché possiedono caratteristiche diverse dalle Piante.

3 Il Regno dei Funghi comprende più di specie di organismi. Il significato della parola “fungo” è purtroppo infausto: deriva dal latino “funus-ago” e vuol dire portatore di morte.

4 1.Alimentazione eterotrofa (“che non si procura il cibo da solo,ma lo deve trovare pronto”). 2. Completa mancanza di tessuti differenziati e di elementi conduttori. 3. Sistema riproduttivo attraverso elementi detti spore (e non attraverso uno stadio embrionale come avviene per animali e piante). I Funghi hanno le seguenti caratteristiche :

5 I funghi presentano tre importanti forme di nutrizione: PARASSITISMO SAPROFITISMO SIMBIOSI.

6 I funghi PARASSITI sono quelli che vivono a spese di piante e animali vivi creando loro un danno (malattia). Sono diffusissimi in natura e rappresentati per la maggior parte dai micromiceti, parassiti di piante e animali.

7 I funghi SAPROFITI si nutrono di organismi morti e sostanze decomposte o in via di decomposizione.

8 La terza forma di nutrizione si basa su un sistema di specialissimo scambio: la SIMBIOSI MUTUALISTICA o MICORRIZA. Simbiosi significa una unione vantaggiosa sia al fungo sia alla pianta: il fungo sfrutta la sostanza organica sintetizzata dalla pianta,essa sfrutta le sostanze nutritive e i minerali del terreno.

9 I funghi hanno una porzione di corpo indifferenziato, formato da un micelio, che rimane al disotto del substrato e un carpoforo o corpo fruttifero, che è la porzione che ne fuoriesce e che su quel substrato vive. Il micelio è costituito a sua volta da tante ife, elementi filiformi monocellulari intrecciate tra loro.

10 L'ambiente in cui vive il fungo prende il nome di habitat. Esso in natura è molto diversificato per cui condiziona il numero e le specie fungine che possono svilupparsi in quel determinato luogo. Non tutte le spore rilasciate cadono nei pressi del carpoforo che le ha generate, moltissime vengono trasportate dal vento a dagli stessi animali in luoghi diversi anche lontani, cosicché vengono a contatto con fattori ecologici e ambientali altrettanto diversificati.

11

12 I funghi hanno un’enorme importanza dal punto di vista alimentare Perché partecipano alla produzione di alimenti e bevande.

13 SACCAROMICETI Ordine di funghi microscopici chiamati anche lieviti. Si presentano sotto forma di cellule rotonde o un pó allungate, isolate o in catena. Il nome significa ”funghi dello zucchero” e deriva dalla loro capacità di provocare la fermentazione delle sostanze zuccherine trasformandole in alcool. Tra i principali lieviti del vino ricordiamo il “Saccaromyces ellipsoideus”.

14 Molto importante è anche il ”Saccaromyces cerevisiae” o lievito della birra. Questo è utilizzato per la costituzione del lievito da panificazione, il quale ha la capacità di sviluppare anidride carbonica dalla pasta fresca ”lievitandola”. Passando poi il pane alla cottura, i saccaromiceti muoiono e l’anidride carbonica, sotto forma di gas, si dilata al calore del forno provocando i buchi (l’ alveolatura) della mollica.

15


Scaricare ppt "CHE COSA SONO I FUNGHI? I Funghi, o Miceti, sono organismi viventi classificati scientificamente da Linneo nel XVIII secolo e inizialmente accorpati alle."

Presentazioni simili


Annunci Google