La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gianluca Trifirò Dip. Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia - Università di Messina Dep. Medical Informatics - Erasmus University Medical Center,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gianluca Trifirò Dip. Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia - Università di Messina Dep. Medical Informatics - Erasmus University Medical Center,"— Transcript della presentazione:

1 Gianluca Trifirò Dip. Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia - Università di Messina Dep. Medical Informatics - Erasmus University Medical Center, Rotterdam Database di Medicina Generale Catanzaro, 9 Marzo 2011 Analisi di pattern prescrittivi ed appropriatezza trattamenti

2 Outline Banche dati sanitarie Quali dati? Cosa può essere analizzato? Quali limiti e criticità? Conclusioni

3 Banche dati sanitarie Quali dati? Anagrafici Anagrafici (es. ISTAT) Amministrativi Amministrativi (es. ospedalizzazioni e dispensazioni farmaci a livello di ASL/Regione…) Safety dei farmaci Safety dei farmaci (es. registri, report di ADR) Flusso informativo farmaci Flusso informativo farmaci (es. OsMed)

4 Barbui C, 2005

5 Banche dati sanitarie Quali dati? Anagrafici Anagrafici (es. ISTAT) Amministrativi Amministrativi (es. ospedalizzazioni e dispensazioni farmaci a livello di ASL/Regione…) Safety dei farmaci Safety dei farmaci (es. registri, report di ADR) Prescrizioni di farmaci Prescrizioni di farmaci (es. OsMed) Banche dati di Medicina Generale Banche dati di Medicina Generale (prescrizioni motivate, esami diagnostici, co-morbidità)

6 GP use softwares Increasing number of GP use softwares to collect clinical information during routine daily practice Information provided by GP has several advantages: - size and heterogeneity of population - longitudinal and updated clinical data - elderly - information on elderly and other patients not included in RCTs Lawrenson et al. J Public Health Med 1999; 21: Within National Health System, GP provides the following health care services to the population: Drug prescriptions (around 70% is reimbursed by NHS) Request for diagnostic tests Request for hospitalization and specialist visits The additional value of GP database (1)

7  During 1 year, GPs visit 66% of people registered in their lists  During 3 years, GPs visit 90% of people registered in their lists  Most common chronic diseases are diagnosed and cared by GPs Lawrenson et al. J Public Health Med 1999; 21: The additional value of GP database (2)

8  225 MMG  assistiti ;  Follow-updal 2000 al 2010  Follow-up dal 2000 al 2010  Prescrizioni farmacologiche con motivazione d’uso  Schede di dimissione ospedaliera e dispensazione di farmaci Arianna database - Azienda Sanitaria Locale di Caserta Banche dati di medicina generale in Italia - 1

9 900MMG forniscono informazioni al database Health Search/Thales  0.9%-1.4%  1.5%-1.9%  2.0%-2.4%  2.5%-2.9%  >=3.0% 3.8% 1.6%1.9% 2.5% 1.5% 2.1% 2.1% 7.8% 1.9% 2.0% 3.6% 2.8% 2.4% 2.9% 1.6% 3.1% 0.9% 4.1% ~ assistiti nel DB > diagnosi/problemi > Lab tests e test diagnostici > prescrizioni farmaci Dati disponibili dal 1996 al 2010 Banche dati di medicina generale in Italia - 2

10 Trend di utilizzo di farmaci Area di inappropriatezza prescrittiva Effetti dei safety warning Effetti di interventi di politica sanitaria Banche dati sanitarie Cosa può essere analizzato?

11 Trend di utilizzo di farmaci Banche dati sanitarie Cosa può essere analizzato?

12 Trend d’uso di AD per anno Progetto VARIO Questo studio e’ stato promosso dall’Agenzia Italiana del Farmaco

13 One-year incidence di terapia con AD per 100 ab. nel 2005 Trend d’uso di AD per classe d’età

14 Prevalenza d’uso dei singoli AD per ab. per anno di calendario Trend d’uso di AD per molecola

15 Prevalenza d’uso di AD per 100 ab. per anno di calendario ed area geografica Trend d’uso di AD per area geografica

16 Distribuzione delle indicazioni d’uso per classe di AD ed anno di calendario SSRI Trend d’uso di AD per indicazione d’uso - 1

17 Distribuzione delle indicazioni d’uso per classe di AD ed anno di calendario TCA Trend d’uso di AD per indicazione d’uso - 2

18 Distribuzione delle indicazioni d’uso per classe di AD ed anno di calendario Altri AD Trend d’uso di AD per indicazione d’uso - 3

19 Distribution of AD users, stratified by N. of prescriptions (75.720) received during in ASL Caserta 1. Almost 50% of AD users stop taking their medication as early as 3 months after starting antidepressant treatment and more than 70% discontinue medication before 6 months (Pomerantz JM et al. J Clin Psychiatry. 2004;65: ). Persistenza al trattamento con AD

20 Adherence to treatment with antipsycotic drugs, per year and class of drugs, in new users: mean value of Medical Possession Ratio (MPR). Cumulative duration of treatment during the follow-up Duration of estimated treatment Total quantity of Drug DDD N. of days between the first drug prescription and the end of the year MPR: Aderenza al trattamento con AP

21 Trend in drug use across Countries - 1

22 Trend in drug use across Countries - 2

23 Aree di inappropriatezza prescrittiva Alcuni esempi Banche dati sanitarie Cosa può essere analizzato?

24 Atorvastatine +++ Simvastatine +++ Pravastatine -- Fluvastatine + Rosuvastatine -- CYP3A4 MACROLIDES CYP3A4 Inhibitors: Erythromycin Clarithromycin Roxithromycin Telithromycin Josamycin Flurithromycin Miocamycin Midecamycin Rokitamycin No CYP3A4 Inhibitors: Azithromycin Spiramycin Interazioni farmacologiche

25 Distribution of macrolide prescriptions in statin users (n=260) and in general population (n=31,622) 46% 41% 40%

26 Distribution of co-prescriptions by risk category Statin low risk and any macrolide: 67 co-prescriptions. Statin high risk and any macrolide: 193 co-prescriptions

27 Atorvastatina “I medici dovrebbero essere cauti quando prescrivono atorvastatina ed in concomitanza farmaci inibitori del CYP3A4 (macrolidi, tra cui eritromicina, ciclosporina e antifungini imidazolici). Simvastatina “Il rischio di rabdomiolisi è aumentato dalla somministrazione concomitante di simvastatina e farmaci che inibiscono significativamente il CYP3A4, a dosi terapeutiche, quali eritromicina, claritromicina, ed altri). I medici dovrebbero prendere in considerazione l’ipotesi di sospendere il trattamento con simvastatina durante la terapia con macrolidi (eritromicina e claritromicina).” Dalla Scheda Tecnica Italiana delle statine “Prevention is the best approach to managing statin-related myophaty” Expert consensus guidelines for the management of statin-related muscle complaints

28 Rochon, P. A et al. BMJ 1997;315: La cascata delle prescrizioni

29

30  Ashcroft et al: “Atypical antipsychotics use resulted in a nearly 6-fold increase from 1997 to 2001 in UK, whilst use of conventional antipsychotics decreased by 24%”.  Hermann et al: “Starting from 1997 olanzapine and risperidone became the most common used antipsychotic drugs in US”.  Hamann et al: “Patients receiving atypical antipsychotics were more likely to receive continuous antipsychotic therapy”. Uso di antipsicotici - 1 Dopo l’introduzione degli atipici...

31 Uso di antipsicotici - 2 Advantages of atypical antipsychotics Lower incidence of EPS and less TD Lower incidence of central and peripheral anticholinergic adverse effect Lower potential for drug interactions Less or no induction of prolactin Better compliance, less relapse Favorable safety profile

32 Uso di antipsicotici - 3 Quale trend in Italia? Trifirò G, et al. Antipsychotic prescribing pattern among Italian general practitioners: a population-based study during years. Eur J Clin Pharmacol 2005; 61:47-53.

33 Uso di antipsicotici - 4 Quale trend in Italia per eta’?

34 % 36% Uso di antipsicotici - 4 Quale trend in Italia per eta’?

35 % 49% Uso di antipsicotici - 4 Quale trend in Italia per eta’?

36 *Reactive psychoses, psychoses associated to affective disorders, psychosomatic disorders, psychoses induced by alcohol or drug use, not otherwise specificed psychoses. Uso di antipsicotici – 5 Indicazione d’uso per gli atipici in Italia Uso off label!

37 *Reactive psychoses, psychoses associated to affective disorders, psychosomatic disorders, psychoses induced by alcohol or drug use, not otherwise specificed psychoses. Uso di antipsicotici – 6 Indicazione d’uso per i tipici in Italia

38 90% Uso di antipsicotici – 7 Quale spesa in Italia?

39 Atipici Tipici

40 Antipsicotici atipici in anziani con demenza….. ”roba da matti?”

41 All-cause mortality Safety warning…four years later!

42 Uso di antipsicotici nella demenza Quale effetto dei warning? Warning sulla safety degli antipsicotici atipici Estensione dei safety warning agli antipsicotici tipici Marzo 2004 Giugno 2008 Cosa e’ successo nel corso di questi quattro anni?

43 Effetti dei safety warning Banche dati sanitarie Cosa può essere analizzato?

44 Int Clin Psychopharmacol. 2010; 25:22-8. Questo studio e’ stato promosso dall’Agenzia Italiana del Farmaco Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings in Italia

45 Trend mensile nell’uso di antipsicotici tipici ed atipici nei pazienti anziani Alert EMA Alert FDA Popolazione generale Pazienti anziani Alert EMA

46 Trend annuale nell’uso degli antipsicotici piú frequentemente prescritti* negli anziani con demenza * Circa 90% dell’uso totale di antipsicotici

47 Atipici Tipici Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings in Canada - 1

48 Risperidone Olanzapina Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings in Canada - 2 Quetiapina

49 Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings in Canada - 3 Although the warnings slowed the growth in the use of atypical antipsychotic drugs among patients with dementia, they did not reduce the overall prescription rate of these potentially dangerous drugs. More effective interventions are necessary to improve postmarketing drug safety in vulnerable populations

50 Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings negli USA - 1

51 Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings negli USA - 2

52 Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings negli USA - 3

53 Uso di antipsicotici nella demenza Effetto dei warnings negli USA - 4 The FDA advisory was associated with decreases in the use of atypical antipsychotics, especially among elderly patients with dementia

54 Forse abbiamo speso meno…… abbiamo curato meglio? L’effetto dei warnings lanciati dalle agenzie regolatorie dovrebbero essere monitorati! Ragionamento deduttivo

55 Effetti di interventi di politica sanitaria Banche dati sanitarie Cosa può essere analizzato?

56 Ritiro di rofecoxib dal mercato - 1  one year after withdrawal  one year before withdrawal (Oct. 2004)

57 Ritiro di rofecoxib dal mercato - 2  one year after withdrawal  one year before withdrawal

58 Ritiro di rofecoxib dal mercato - 3

59 Revisione di criteri di rimborsabilità -1

60 Revisione di criteri di rimborsabilità -2

61 Revisione di criteri di rimborsabilità - 3

62 Banche dati sanitarie Quali limiti e criticità? Generalizzabilità?

63 Il “dilemma” dei dati nella ricerca farmacologica \

64 Banche dati sanitarie Quali limiti e criticità? Generalizzabilità Rappresentatività Validità Completezza Manipolazione “If you torture your data long enough, they will tell you whatever you want to hear” James L. Mills, N Engl J Med 1993; 329:

65 Conclusioni “Evidence-based Medicine” non ha senso se “l’Evidenza non è basata sulla Medicina reale”  Le banche dati sanitarie sono un valido strumento per analizzare rapidamente e con bassi costi l’uso dei farmaci in pratica clinica  E’ necessario valutare l’impatto in pratica clinica di interventi di politica sanitaria, warning, commercializzazione di nuovi farmaci  Consapevolezza di limiti e potenzialità delle banche dati

66 Grazie dell’attenzione!


Scaricare ppt "Gianluca Trifirò Dip. Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia - Università di Messina Dep. Medical Informatics - Erasmus University Medical Center,"

Presentazioni simili


Annunci Google