La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COS’E’ LA CIRCOLAZIONE LIBRARIA? E’ il prestito interbibliotecario tra le biblioteche aderenti allo SBAM. E’ un servizio gratuito per l’utente, il quale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COS’E’ LA CIRCOLAZIONE LIBRARIA? E’ il prestito interbibliotecario tra le biblioteche aderenti allo SBAM. E’ un servizio gratuito per l’utente, il quale."— Transcript della presentazione:

1 COS’E’ LA CIRCOLAZIONE LIBRARIA? E’ il prestito interbibliotecario tra le biblioteche aderenti allo SBAM. E’ un servizio gratuito per l’utente, il quale può scegliere tra materiale librario, periodico, audiovisivo, musicale e multimediale presente in una o più biblioteche dello SBAM e, dopo breve tempo, ritirarlo presso la sede desiderata. Il lettore può usufruire di tale servizio sia recandosi in biblioteca che comodamente da casa propria, effettuando una prenotazione via web tramite il sito Il Catalogo unico dello SBAM offre ai propri utenti circa titoli.

2 COME E’ NATA? MARZO 2007: sperimentazione Area Ovest (Beinasco) OTTOBRE 2008: sperimentazione Area Nord-Est (Settimo T.se) e Sud-Ovest (Moncalieri) NOVEMBRE 2009: attivazione Area Sud-Est (Chieri) e Nord-Ovest (Collegno) Ogni biblioteca Polo fungeva da punto di raccolta e smistamento del materiale proveniente dalle altre biblioteche e destinato alla propria Area.

3 COME SI E’ SVILUPPATA? Si è assistito ad una crescita continua delle richieste, corrispondente ad un sensibile apprezzamento da parte dell’utenza, divenendo uno dei servizi fondamentali offerti dallo SBAM. Il forte interesse ha messo in evidenza la necessità di una nuova organizzazione, allo scopo di: rendere più capillare il prestito interbibliotecario, così da accrescere l’idea di Sistema e non più solo di singola Area ridurre tendenzialmente l’attesa dell’utente ridimensionare il carico di lavoro che gravava sulle biblioteche, in modo particolare su quelle Polo. La Biblioteca Polo di Beinasco ha accettato l’incarico di rinnovare l’organizzazione della Circolazione libraria, affidatole della Regione Piemonte e della Commissione Tecnica dello SBAM.

4 Da “La qualità delle raccolte” di Giovanni Solimine “E’ importante riuscire […] a rappresentare il patrimonio di conoscenze che va accumulandosi ed evolvendosi; […] a servire i propri utenti, offrendo loro in modo preciso e selettivo le informazioni e i documenti di cui hanno bisogno, stimolandoli anche a divenire più esigenti di quanto sarebbero se non potessero contare su servizi di qualità”. in “La qualità nel sistema biblioteca: innovazione tecnologica, nuovi criteri di gestione e nuovi standard di servizio” (pag. 139)

5 ATTUALMENTE? dal 12 Settembre 2011 Biblioteche aderenti allo SBAM: 64 Biblioteche partecipanti alla Circolazione libraria: 54 Centro Unico di Smistamento sul territorio del Comune di Beinasco n. 2 Corrieri per la consegna e ritiro del materiale documentario n.1 Bibliotecaria che opera presso il Centro di Smistamento.

6 Centro Unico di Smistamento Centro di Smistamento unico per tutto il Sistema SBAM Vi converge tutto il materiale proveniente dalle biblioteche, senza più la necessità di passare attraverso la propria biblioteca Polo Qui il materiale viene controllato e smistato e poi predisposto per ogni biblioteca di destinazione. Vi opera una bibliotecaria, la quale esegue le procedure informatiche per l’invio ed il rientro di ciascun titolo, garantendo così il più possibile la tracciabilità di ciascun documento ed offrendo assistenza ai colleghi delle biblioteche riguardo le procedure e gli aspetti pratici del servizio.

7 Distribuzione materiale… 2 corrieri Consegnano e ritirano il materiale nello stesso passaggio Impiegano 2 autoveicoli che utilizzano gas metano Fascia pomeridiana dal lunedì al venerdì. Il servizio è stato affidato alla Società partecipata del Comune di Beinasco, denominata Beinasco Servizi s.r.l., la quale assicura un certo risparmio economico, potendo contare su risorse logistiche già presenti nel Comune stesso.

8 Passaggi settimanali Totale passaggi a settimana: 80 Numero biblioteche con 1 passaggio/settimana: 33 Numero biblioteche con 2 passaggi/settimana: 16 Numero biblioteche con 3 passaggi/settimana: 5 (Biblioteche Polo)

9 Percorso settimanale 1 LUNEDI'MARTEDI'MERCOLEDI'GIOVEDI'VENERDI' BeinascoGrugliascoBeinascoNichelinoGrugliasco NichelinoRivoliMoncalieriLa LoggiaCollegno VinovoRostaChieriCarmagnolaRivoli La LoggiaAlpignanoS. MauroPancalieriAlpignano CarmagnolaPianezzaSettimo T.seVirlePianezza VillastelloneSan GillioVolpianoOsasioSettimo T.se SantenaGivolettoCollegnoCastagnoleBrandizzo TrofarelloLa Cassa PiobesiChivasso MoncalieriDruento

10 Percorso settimanale 2 LUNEDI'MARTEDI'MERCOLEDI'GIOVEDI'VENERDI' CollegnoRivaltaChivassoNoneBeinasco Settimo T.seVillarbasseFoglizzoVolveraMoncalieri San Raffaele C.GiavenoSan BenignoOrbassanoPecetto Castagneto PoBruinoLombardorePiossascoCambiano LaurianoPiossascoSan Maurizio C.BruinoChieri Verrua SavoiaOrbassanoLeiniGiavenoAndezeno GassinoCandioloVillarbassePino T.se CastiglionePiobesi Rivalta Chieri

11 Requisiti di adesione Ogni biblioteca (ed il relativo Comune di appartenenza) ha sottoscritto i seguenti requisiti minimi ritenuti indispensabili per poter aderire al nuovo servizio di Circolazione libraria: essere provvisti di computer e relativa connessione internet conoscenza delle procedure informatiche di Erasmo.Net partecipazione alla formazione per tutto il personale addetto allo svolgimento delle procedure inerenti alla Circolazione libraria (bibliotecari, volontari, ecc…) standard minimi richiesti dalla Regione Piemonte: - Stanziamento per acquisto libri, materiale multimediale, DVD, periodici: 0,50€ pro-capite per l’anno in corso [non considerare Comuni molto estesi] - Orario di apertura: Minimo 6 ore per biblioteche in Comuni inferiori ai abitanti Minimo 12 ore per biblioteche in Comuni superiori ai abitanti completa adesione al Regolamento della Circolazione libraria

12 L’attesa da parte dell’utente è generalmente di pochi giorni e varia in funzione del percorso settimanale e dei passaggi di ogni biblioteca. Tempi di attesa Da un minimo di un giorno…

13 Quanti libri circolano nel Sistema SBAM -1 Media giornaliera - Nel mese di Novembre la media giornaliera dei libri inviati e restituiti tende a Il picco massimo si è verificato martedì 08/11: 621 libri movimentati in un giorno Incremento 2010 – 2011 Periodi di riferimento messi a confronto (4 settimane) - Totale libri circolati – periodo /09 – 22/10: Totale libri circolati – periodo /09 – 21/10: Incremento del 71,3%

14 Quanti libri circolano nel Sistema SBAM -2 Senza prevedere ulteriori incrementi e con una media giornaliera di 500 libri movimentati, si può stimare che verranno movimentati: a settimana: documenti in 48 settimane: documenti

15 Incremento per Area Si è calcolato l’incremento di libri richiesti tramite circolazione dello SBAM sulla base dei dati pervenuti. Area INVIATIRICEVUTI Incremento Incremento Sud-Ovest Moncalieri ,0% ,5% Ovest Beinasco ,3% ,0% Nord-Ovest Collegno ,5% ,5% Nord-Est Settimo T.se ,5% ,2% Sud-Est Chieri ,8% ,7%

16 Quanto costa un libro? NOVEMBRE 2011 (media di 500 libri giornalieri) 0,59 cent.€ iva incl. Previsione NOVEMBRE 2012 (media di 1000 libri giornalieri) 0,50 cent.€ iva incl. (con servizio maggiorato nel personale) ANNO 2008 (Area Ovest ) 1,00 € iva incl.

17 servizio totalmente gratuito tessera unica (è sufficiente una sola iscrizione per più di 60 biblioteche) nessuno spostamento risparmio di tempo e risorse catalogo unico on-line da cui poter scegliere, quindi facilità nella prenotazione sia in sede che da casa ampia possibilità di scelta (circa titoli) avviso di disponibilità del titolo richiesto tramite VANTAGGI per l’utenza

18 servizio gratuito (al momento è completamente sovvenzionato dalla Regione Piemonte) miglior impiego delle risorse economiche destinate all’acquisto di libri, soprattutto in un’ottica futura di coordinamento degli acquisti tra le biblioteche maggior facilità nel soddisfare le esigenze di informazione, studio e svago degli utenti biblioteche di piccole dimensioni dotate di un patrimonio ridotto possono attingere da un ampio catalogo VANTAGGI per le Biblioteche

19 Altre biblioteche potranno aderire allo SBAM ed al servizio di Circolazione libraria, accrescendo il patrimonio librario del Sistema Coordinamento degli acquisti tra le Biblioteche dello SBAM, con la tendenza per ognuna a specializzarsi in particolari argomenti d’interesse Si auspica la realizzazione di un grande Sistema Metropolitano attraverso l’integrazione dei servizi dello SBAM e dello SBU (Sistema Bibliotecario Urbano della Città di Torino), con la finalità di estendere il servizio di Circolazione libraria anche alle Biblioteche civiche Torinesi. IN FUTURO ?

20


Scaricare ppt "COS’E’ LA CIRCOLAZIONE LIBRARIA? E’ il prestito interbibliotecario tra le biblioteche aderenti allo SBAM. E’ un servizio gratuito per l’utente, il quale."

Presentazioni simili


Annunci Google