La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bilancio di previsione ‘14 Città di MELFI. La strategia «La città competitiva/cooperativa» Equità Rigore Sviluppo Rigenerazione urbana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bilancio di previsione ‘14 Città di MELFI. La strategia «La città competitiva/cooperativa» Equità Rigore Sviluppo Rigenerazione urbana."— Transcript della presentazione:

1 Bilancio di previsione ‘14 Città di MELFI

2 La strategia «La città competitiva/cooperativa» Equità Rigore Sviluppo Rigenerazione urbana

3 EQUITA’ Meno tasse e tariffe più eque IMUTASI Addizionale IRPEF Tariffe servizi Tassa rifiuti Tributi minori torna Riparti zione Fondo solidarietà Tabelle comparative

4 L’IMU torna SI CONFERMA IDENTICA AL 2013:  Non si paga sulla prima casa  Aliquota base: 10‰  + 0,6 ‰ su opifici industriali, banche, centri commerciali  Tariffa ridotta a metà (5 ‰) per gli artigiani  ‘’ ‘’ (5 ‰) per commercianti centro storico  Esenti gli immobili destinati ad attività assistenziali e culturali di associazioni no-profit AliquoteEsenzioni

5 Le aliquote IMU Categoria di immobile% A (abitazioni e uffici), B (caserme, carceri, ospedali, etc.), C (negozi, depositi, autorimesse esclusi laboratori artigiani), D2 (alberghi e pensioni), D3 (teatri e cinema), D4 (case di cura private), D6 (impianti sportivi privati), aree fabbricabili. 1,00 Opifici industriali, impianti eolici, parchi fotovoltaici, banche, centri commerciali, supermercati (D1, D5, D7, D8) 1,06 Laboratori artigiani (C3)0,50 Negozi (C1) ubicati nel centro storico di proprietà dell'esercente oppure concessi in locazione 0,50 Abitazione principale "di pregio" (cat. A1, A8, A9) e relative pertinenze (NB: detrazione Euro 200) 0,20 torna

6 Esenzioni e riduzioni IMU  Alloggi di cooperative, ATER e sociali(=prima casa)  Casa lasciata in uso al coniuge separato  Casa data in comodato ai figli (max 1 immobile x pr.)  Terreni agricoli e fabbricati rurali strumentali (comune montano), purché vi sia fatturato agricolo  Immobili «merce» dei costruttori (nuovi o anche acquistati purché oggetto di recupero organico)  Uso istituzionale da parte di enti non commerciali  Riduzione 50% fabbricati sotto vincolo Soprintendenza  Riduzione 50% fabbricati inagibili (simultanea mancanza di tutti gli impianti) torna

7 La tassa rifiuti (TARI)  Riduzione tariffa tra il 3 e il 10%  Eliminazione addizionale € 0,30 al mq  Conferma esenzioni e riduzioni esistenti  Estensione esenzione centro storico alle abitazioni torna Tariffe

8 Le tariffe TARI Abitazioni Altre utenze Esenzioni e riduzioni torna

9 Le utenze domestiche Componente tariffa Quota fissa per unità immobiliare€ 32,54 Quota variabile per metro quadrato€ 0,644 torna

10 Le utenze non domestiche Categoria€/mqCategoria€/mqCategoria€/mq Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto € 1,924Banche ed istituti di credito€ 6,713 Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, mense, etc. € 4,522 Cinematografi e teatri€ 0,548 Negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta € 4,527 Pub, birrerie, vinerie, hamburgerie € 4,065 Autorimesse e magazzini senza alcuna vendita diretta € 3,042 Edicola, farmacia, tabaccaio, pluri licenze € 4,296Bar, caffè, pasticceria€ 4,083 Distributori carburanti, impianti sportivi e campeggi € 2,677 Filatelia, tende e tessuti, tappeti, cappelli e ombrelli, antiquariato € 4,104 Supermercato e generi alimentari € 8,289 Esposizioni, autosaloni€ 2,185Banchi di mercato beni durevoli€ 4,185Plurilicenze alimentari e/o miste€ 4,155 Alberghi con ristorante€ 5,446 Botteghe da parrucchiere, barbiere, estetista € 1,581 Ortofrutta, pescherie, fiori e piante, pizza al taglio € 4,344 Alberghi senza ristorante€ 5,206 Botteghe da falegname, idraulico, fabbro, elettricista € 1,641Ipermercati di generi misti€ 8,340 Case di cura, riposo, carceri e collettività simili € 8,709 Carrozzeria, autofficina, elettrauto € 1,695 Banchi di mercato genere alimentari € 4,345 Ospedale€ 6,850 Attività industriali con capannoni di produzione € 6,518 Discoteche e altri locali di svago e divertimento con fini di lucro € 1,641 Uffici, agenzie, studi professionali € 4,781 Attività artigianali di produzione beni specifici € 1,684 torna

11 Le esenzioni e riduzioni Tipologia esenzione o riduzioneEntità Nuovi insediamenti abitativi o produttivi nel centro storico (Reg. art. 15, co. 1, let e) Esente Abitazioni utilizzate esclusivamente da assistiti del Comune (Reg. art. 15, co. 1, let c) Esente Pertinenze dell'abitazione principale (Reg. art. 9, co. 4) 20% Raccolta differenziata (kit o dichiarazione) 20% Abitazioni con unico occupante età > 65 anni (Reg art. 16, co. 1, let. c) 33% Abitazioni a uso stagionale o discontinuo (Reg. art. 16, co. 1, let a) 33% Utenze non domestiche stagionali o discontiune (Reg art. 16, co. 1, let b) 30% Portatori di handicap L. 104/92 invalidi 100% (Reg. art. 16, co. 1, let f) 33% Fabbricati rurali ad uso abitativo (Reg. art. 16, co. 1, let d) 33% Utenze fuori zona di raccolta (Reg. art. 16, co. 1, lett. h, i) 40-60% ONLUS per fini istituzionali (Reg. art. 1, let g) 50% Produzione mista rifiuti urbani + speciali/pericolosi (Reg. art. 14, co. 2) 10% torna

12 La TASI  A Melfi non si applica  Non si conferma il prelievo statale di 0,30 €/mq del 2013 Fanno eccezione gli immobili D1 e D7 (industria e parchi eolici/fotovoltaici), ai quali applica un prelievo dello 0,8 ‰ per la copertura parziale di servizi di gestione ambientale e del territorio. NB: La TASI è tributo che:  può arrivare fino al 3,3 ‰  Produce un gettito potenziale stimato dallo Stato per Melfi in circa ad aliquota base (1‰) e, quindi, di teorici 2,8 MLN ad aliquota piena (3,3 ‰)  può pesare in media:  fino a €/anno a una famiglia (100 mq)  fino a 1000 €/anno per un piccolo artigiano/commerciante (250 mq) torna Aliquote e servizi

13 Le aliquote TASI Servizi copertiCosto totale Tutela dell’ambiente Urbanistica Polizia locale Altri servizi TOTALE Gettito previsto (18%) torna Categorie di immobiliAliquota Opifici industriali e parchi eolici/fotovoltaici0,08% Altri fabbricati e aree fabbricabili 0% Abitazione principale (*)0,2% (*) Detrazione per abitazione principale- € 250,00

14 L’addizionale IRPEF torna  Totalmente esenti i redditi fino a € ( 56% )  Aliquota 0,8% per redditi superiori

15 I tributi minori  Imposta pubblicità  Tassa occupazione suolo pubblico permanente  Tassa occupazione suolo pubblico temporanea  Diritti pubbliche affissioni torna

16 Ripartizione entrate tributarie torna Titolo I + II + IIIProvincia Potenza Melfi 2014 Entrate correnti pro-capite€ 895 *€ 840 (*) Fonte: Fondazione IFEL ultimo dato disponibile (2010).

17 Il fondo di solidarietà 2013 IMU ad aliquota base1,32 Rettifiche imm. comunali-0,04 Fondo solidarietà4,61 Risorse di riferimento5, IMU ad aliquota base1,15 Rettifiche imm. comunali-0,06 Fondo solidarietà4,98 A detrarre: Contrib. compens. IMU-TASI1,14 TASI teorica (ministeriale)-0,85 Sostegno agli 80 Euro-0,10 Risorse di riferimento5,88 avanti

18 Risorse di riferimento (ICI/IMU aliquota base + fondo solidarietà) torna

19 Confronto tariffa TARI famiglie Comune€ € € Melfi (*) 0,97Montalbano Jonico1,40Genzano di Lucania1,74 Sant'Arcangelo0,98Pisticci1,40Grassano1,85 Marsicovetere1,00Bella1,41Venosa (**) 1,88 Montescaglioso1,12Lagonegro1,46Picerno2,08 Ferrandina1,20Nova Siri1,49Palazzo San Gervasio2,15 Tricarico1,25Bernalda1,50Avigliano2,17 Lauria1,29Policoro1,50Pignola2,19 Tursi1,29Scanzano Jonico1,50Potenza (**) 2,21 Maratea1,30Muro Lucano1,60Matera (*) 2,24 Rionero in Vulture1,38Senise1,60Lavello (*) 2,82 Tito1,40Irsina1,62 Fonte: Osservatorio Prezzi e Tariffe Regione Basilicata (ultimo disponibile = 2012). (*) Comuni con delibere 2014 o (**)2013 già disponibili – stima abit. 100 mq con 4 compon. al lordo riduzioni avanti

20 Confronto tariffa TARI imprese Melfi TARSUMelfi TARILavelloMatera Residenti Costo servizio2,651 M€1,659 M€6,547 M€ Costo/abitante€ 151€ 120€ 108 Tariffe / mq: Barbiere1,65 1,58 5,754,12 Fabbro1,65 1,64 3,732,85 Ristorante4,40 4,52 11,509,33 Ortofrutta4,40 4,34 12,8312,13 Albergo5,50 5,44 4,893,88 Ufficio/studio4,95 4,78 4,353,21 Banca11,00 6,71 3,502,17 Fabbrica6,71 6,51 2,922,58 avanti

21 Tabella comparativa altri tributi e tariffe MelfiLavelloPotenzaMateraRioneroVenosa Addizionale Irpef0,80% 0,40% Soglia esenzione IRPEF IMU altri immobili (no abit) 1,00%0,86%n.d.0,96%n.d. IMU opifici industriali 1,06%0,86%n.d.0,96%n.d. TASI – abit. principale (detrazione massima) 0,10% (250 €) 0,20% (100 €) n.d.0,10% (0 €) n.d. TASI altri immobili0,00%0,10%n.d.0,10%n.d. TASI opifici industriali0,08%0,28%n.d.0,10%n.d. Mensa scolastica min.0,00 (3.000) 1,751,14n.d.0,00 (3.500) 0,54 Mensa scolastica max.4,00 (26.000) 4,995,72n.d.7,00 (35.000) 4,18 Trasporto scolast. min 0,00 (3.000) 13,00n.d. 13,00n.d. Trasporto scolast. max25,00 (25.000) 13,00n.d. 15,00n.d. torna

22 Le tariffe dei servizi torna Vari Mensa scolast Scuola bus Asilo nido Calcio TennisPiscina Pala sport Anziani TeatroDisabili Cimi tero Palestre Tasso di copertura previsto per servizi a domanda individuale: 40,82%

23 Servizi vari ServizioTariffa Matrimoni a Palazzo Donadoni€ 100,00 + IVA Parcheggi a pagamento€ 0,60/ora torna

24 La mensa scolastica FASCIA ISEECosto buono pasto € 0 – 3.000Esonerato € – 5.000€ 2,45 € – 8.000€ 2,55 € – € 2,65 € – € 2,75 € – € 3,00 € – € 3,20 Oltre € 4,00 Secondo figlio rid. 15%, Terzo figlio rid. 50%, Dal quarto figlio rid. 80% torna

25 Lo scuolabus FASCIA ISEECosto abbonamento € 0 – 5.000,00esonerato € 5.00,01 – 8.000,00€ 08 € 8.000,01 – ,00€ 10 € ,01 – ,00€ 15 € – ,00€ 18 Oltre ,00€ 25 torna NB: E’ previsto l’abbonamento al trasporto pubblico per alunni provenienti da frazioni o aree extra-urbane. E’ altresì previsto il rimborso abbonamenti per gli studenti delle scuole superiori ubicate in altri Comuni (ISEE fino a ,72 euro)

26 L’asilo nido torna FASCIA REDDITOCosto mensile € 0 – 5.000,00€ 50 € – ,00€ 76 € ,01 – ,00€ 138 € ,01 – ,00€ 170 € ,01 – ,00€ 230 Oltre ,00€ 260

27 La piscina Descrizione€ Iscriz. ordinaria mensile10/mese Iscriz. ordinaria annuale60/anno Corso 2 gg/sett. adulti50/mese Corso 2 gg/sett. 13/1845/mese Corso 2 gg/sett. <1240/mese Corso 3 gg/sett. adulti60/mese Corso 3 gg/sett. 13/1855/mese Corso 3 gg/sett. < 1250/mese torna Descrizione€ Nuoto libero a persona6/h Affitto intera corsia60/h Idem per disabili8/h Idem scuole elem/medie8/h Idem scuole superiori10/h Manifestaz. sportive al gg.600 Manifestaz. sportive ½ gg.300

28 Il calcio StadioAmatorialeDilettantiProfessionisti Tariffa/gg Senza uso spogliatoi Con uso spogliatoi BaseNotturnaBaseNotturnaBaseNotturnaBaseNotturna Allenamenti Partite Pista atletica5/pers10/pers. Manifestazioni5.000Gratis se richiesto da scuole Foggiano e LeonessaBaseNotturna Uso amatoriale10/h15/h Allenamenti agonistici15/h20/h Partite agonistiche25/partita35/partita Manifestazioni30/gg40/gg Uso non sportivo scuole15/h20/h Calcetto€/h Uso amatoriale10 Tornei15 Saggi fine anno5 Uso scuoleGratis torna

29 Il tennis PrestazioneTariffa € IVA inclusa Corsi per ragazzi 6-17 anni6 a persona/ora Corsi per adulti8 a persona/ora Uso libero per singolo5 a persona/ora Uso libero per doppio4 a persona/ora Gare o tornei FIT100 al giorno/campo Manifestazioni int. struttura1.000 al giorno/impianto completo Eventi del concessionario10 per biglietto ingresso torna

30 Il Palasport PrestazioneTariffa Professionisti: Allenamenti25/ora Partite100/forfait Amatoriali: Allenamenti20/ora Partite60/forfait Manifestazioni: Intera giornata800 ½ giornata400 torna

31 Le palestre ImpiantoTariffa oraria Palestra scolastica€ 5,00 Palestra comunale€ 8,00 torna

32 I disabili Fascia ISEE del singolo assistito% compartecipazione utente ,005% 7.500,01 – ,0010% ,01 – ,0015% > % SERVIZIO DI TRASPORTO€ 0,75 al giorno fascia unica torna

33 Gli anziani PrestazioneFascia ISEE familiareTariffa o % compartecip. Festa natalizia ,00Gratis ,01 – € 5,00 >15.000€ 7,50 Vacanze estive 0 – 6.500,0040% 6.500,01 – ,0060% ,01 – ,0080% > % Assistenza domiciliare 0 – 7.500,0020% 7.500,01 – ,0030% , ,0040% > % torna

34 Il teatro Spettacolo convenzionato*Prezzo del biglietto Teatro€ 15 Cinema€ 6 torna (*) Come da DCC n. 30 del la tariffa convenzionata si applica solo al numero minimo di esibizioni/anno garantite dal gestore.

35 Il cimitero Attivazione illuminazione votiva7,08+IVA una tantum Canone annuo illuminazione votiva18,19+IVA anticipato Inumazione€ 350 Campi inumazione€ 130 complessivi Esumazione con recupero salma€ 250 Esumazione con recupero resti€ 200 Tumulazione loculo in punta€ 100 Tumulazione loculo orizzontale€ 200 Tumulazione celletta ossario€ 50 Estumulazione€ 200 Reinumazione€ 250 Dispersione ceneri€ 25 Traslazione€ 300 Canone annuo concessione loculo€ 25 fino a ISEE Canone annuo concessione loculo€ 50 oltre ISEE torna

36 RIGORE ED EFFICIENZA Meno spesa inutile e più servizi Strade e verde Trasporto e illuminazione Rifiuti AmbienteScuolaSociale torna Ripartizione spesa StruttureEventi Personale Leva finanziaria

37 Dotazione organica Melfi = 3,21 avanti

38 Età del personale torna

39 Andamento debiti avanti

40 Patto di stabilità EFFETTIVI INCASSI PER OPERE (Fondi europei, PSL, contributi) NB: no mutui, no uso avanzo. PAGAMENTI PER OPERE 2014 Saldo obiettivo: + 1,228 MEuro EVENTUALI PREVISIONI DI SPESA CORRENTE NON IMPEGNATE torna Andamento storico del saldo obiettivo

41 Costo del servizio rifiuti torna

42 Strade, verde, decoro urbano torna

43 Il trasporto e l’illuminazione avanti

44 Spesa Trasporto Pubblico torna

45 La scuola torna

46 Le politiche sociali avanti

47 Fondo assistenza bisognosi torna

48 Ambiente e protezione civile torna TASI

49 Costi gestione strutture torna

50 Iniziative cultura e sport torna

51 Ripartizione della spesa torna Provincia Potenza Melfi 2014 Spesa pro-capite€ 826 *€ 820 (*) Fonte: Fondazione IFEL ultimo dato disponibile (2010)

52 SVILUPPO e CULTURA Investimenti e azioni immateriali torna CulturaAmbiente Reti e innovazione Diritto allo studio

53 Cultura - investimenti «Porta Calcinaia» «Porta Troiana» «Porta Venosina» Interventi puntuali Bando PIOT € Percorso mura e illuminazione Min. Infrastrutture € Riqual. urbana casette e completam. scuola Nitti FEASR Mis. 313 € Impiantistica rifugio Vulture Percorso per S. Margherita Canonica San Lorenzo Parcheggio San Teodoro Piazza Abele Mancini Palazzo della Corte Palazzo Pierro Istituzione IAT Integrazione con altri progetti su Melfi Segnaletica Guida multimediale Castello «Invitalia» Castello «Mibac 14» FESR (funivia) avanti Eventi estivi

54 Cultura – Azioni immateriali torna Primavera Festival Federiciano Ottobre melfitano Natale e animazione Sperimentazione piazzette Apertura Matera 2019 Rapp. Oriente/Mediterraneo Network pubblico-privato Giornate Normanno-Sveve Varola Falconeria/verso Melfi 2018 Workshop internaz. sulla città Dipingimelfi Premio «invito alla lettura» Mercatini vintage (bando) Mercatini di Natale (bando) Mercatini filiera corta Interventi di supporto permanente Bando AA.PP. Leva fiscale TARI e IMU Fondo crescita demografica Integrazione con iniziative associative Erasmus+ Pentecoste Archivi Età Doria Palio Orienteering

55 Diritto allo studio (1) La popolazione scolastica avanti

56 Diritto allo studio (2) I servizi essenziali  Asilo nido  Trasporto scolastico (e rimborso abbonamenti) ( )  Mensa scolastica ( )  Fornitura gratuita libri scuole elementari (30.000)  Fornitura gratuita/semigratuita per medie e superiori (57.000)  Contributo biblioteche per libri di testo in comodato (10.000)  Acquisizioni biblioteche scuole elementari e materne (1.776)  Acquisto sussidi didattici (18.400)  Dote scuola per alunni bisognosi (8.000)  Fondo «diritto al futuro» (2.000)  Fondo acquisto stampati (3.000)  Diritto allo studio dei disabili (15.000)  Trasporto scuola-piscina (15.000) avanti

57 Diritto allo studio (3) «FLORIANO DEL ZIO» Progetti del Comune (in rete) Aree tematiche ( ): 1. Educazione ambientale 2. Integrazione 3. Laboratori del sapere scientifico 4. Educazione allo sport e alla salute 5. Laboratori estivi di lingua 6. Consiglio comunale dei ragazzi 7. Borsa di studio «P. Tedesco» 8. Concorso «Floriano Del Zio» 9. Premio «invito alla lettura» avanti

58 Diritto allo studio (4) Progetti speciali  Mediashow  Basilicata in Tavola  Gemellaggi «turismo scolastico» (10.000) torna

59 «Pr.Fin. fotovoltaico» «Organi illuminanti» «PSL Eolico» Bonifica discarica «Palorotondo» € Project financing/leasing Tetti fotovoltaici € Project financing o FESR Compensazioni ambientali a destinazione ambientale: Efficientamento edifici Sgravi energetici Integrazione con altri progetti su Melfi FESR Ciclo rifiuti -Energie rinnovabili Ambiente - Investimenti avanti

60 Ambiente – Azioni immateriali Sensibilizzazione ambientale Monitoraggio ambientale Strumenti di supporto torna NO al consumo di territorio agricolo PAES – Energy manager Attivazione Regolamento Urbanistico Piano valorizzazione patrimonio Workshop sulla città Task-Force ambiente Misurare l’Ambiente Bonifica siti abusivi Bando «amianto» Raccolta differenziata Filiera corta mensa sc. Software rifiuti edilizia Sostegno castanicolt. Orti urbani - patrimonio

61 Mobilità, reti, urbanizzazioni Passante Bicocca Reti acque bianche Urbanizzazioni Adeguamenti € Protocollo RFI Integrazione regionale € Valleverde Sant’Antolino Bicocca-167 CN1 € CN3-4-5 € (+residui) Viabilità rurali € Percorsi pedon.D1 € Frazioni € Integrazione con spesa corrente Interventi di manutenzione e potenziamento Scuola Ferrara € Scuola Marottoli € Stadio e tennis € Calcetto € Campi calcio € Piazzale Stazione (residui) avanti Spazi verdi e giochi Manutenz. strade Manut. edifici Manut. idrauliche

62 Reti – azioni immateriali torna Sportello telematico unico Comunicaz. istituzionale Istituti partecipativi Orientamento all’utente SUAP SUED SU-Tributi + controlli Sportello frazioni Call Center segnalazioni Sito web «portale» Agenda Eventi Wi-Fi turistica Social Network page Web-TV Giornalino Consulta cultura Consulta sport Consulta AA.PP. Consulta sociale Bandi «Customer sat.» Controllo gestione Bilanci in chiaro


Scaricare ppt "Bilancio di previsione ‘14 Città di MELFI. La strategia «La città competitiva/cooperativa» Equità Rigore Sviluppo Rigenerazione urbana."

Presentazioni simili


Annunci Google