La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA LA VALUTAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA LA VALUTAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA LA VALUTAZIONE

2 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA La Valutazione: OGGETTO Dalla valutazione dell’alunno… alla valutazione dell’insegnamento… alla valutazione dell’insegnante… alla valutazione della scuola… alla valutazione del sistema nazionale… alla comparazione tra sistemi nazionali

3 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA LA VALUTAZIONE: SOGGETTI INSEGNANTE INSEGNANTI DIRIGENTI ALUNNI FAMIGLIE COMUNITA’ SOCIALE MINISTERO AGENZIE MEDIA- OPINIONE PUBBLICA

4 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA Istanza di scientificitàSvolta docimologica Istanza di razionalitàSvolta curricolare Istanza di autenticità Svolta pedagogica

5 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA SVOLTA DOCIMOLOGICA VERIFICA/VALUTAZIONE VERIFICA= accertare, rilevare, misurare… VALUTAZIONE= attribuire valore a quanto emerso dalla verifica alla luce dei criteri precedentemente definiti

6 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA chiarezzacostanzaadeguatezzacoerenzasignificatività interrogazione tema test esercizio Compito autentico

7 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA

8 Problemi Che cosa si valuta principalmente ? Quanto sono chiari e condivisi i criteri di valutazione? Gli strumenti di valutazione sono coerenti con gli obiettivi? Gli obiettivi della scuola rispondono a quanto viene richiesto dalla società complessa? Quanto sono coinvolti gli altri insegnanti nella valutazione? Quanto si valuta è ciò che lo studente sa fare?

9 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA VALUTAZIONE: SCOPI SOMMATIVA FORMATIVA AUTENTICA Serve a ‘tirare le somme’ al termine di un percorso Fornisce informazioni utilizzabili dall’alunno e dall’insegnante durante il percorso Fornisce informazioni circa la padronanza delle competenze in contesti reali o realistici

10 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA E’ proprio così? Gli apprendimenti degli studenti sono un indicatore ineludibile per leggere la qualità delle scuole. Il peso del contesto Nei risultati di apprendimento determinanti sono le dimensioni di contesto; le condizioni economico- sociali-culturali delle famiglie; le condizioni della comunità sociale di appartenenza. Le risorse della scuola Nei risultati determinanti sono le risorse professionali- economiche-strutturali della scuola. Dall’ attivazione delle risorse dipende la differenza e il valore aggiunto della scuola.

11 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMAL’allievo Ischia 2010 Damiano Previtali 11 Allievo “diligente” Risorse cognitive Lettura; comprensione; relazioni spaziali; orientamento; riconoscimento figure; teorema di Pitagora; calcolo mentale; stime; quadrato e radice quadrata. Euristiche Si chiede: -Quando abbiamo fatto queste cose a scuola?- Controllo Non trova soluzione. Panico. Rinuncia a risolvere il problema (Non lo abbiamo trattato a scuola!) Belief system Le discipline sono chiuse - “edite” Allievo “competente” Lettura; comprensione; relazioni spaziali; orientamento; riconoscimento figure; teorema di Pitagora; calcolo mentale; stime; quadrato e radice quadrata. Legge la situazione e si chiede: - Come “trasformo” le cose che conosco in questa situazione nuova? La trasformazione non porta ad una soluzione, si applica, cerca trasformazioni alternative e innovative (il desiderio della scoperta) Interdisciplinarietà ed apertura “all’inedito” Un modello di PROBLEM SOLVING matematico (Schoenfeld)

12 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA SVOLTA PEDAGOGICA Dalla valutazione formativa alla valutazione autentica La valutazione autentica si fonda sulla convinzione che l’apprendimento non si dimostra con l’accumulo delle nozioni, ma con la capacità di generalizzare, trasferire, utilizzare la conoscenza acquisita in contesti reali

13 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA SVOLTA PEDAGOGICA Dalla valutazione formativa alla valutazione autentica La valutazione ‘autentica’ (o ‘alternativa’) si contrappone alla valutazione ‘accademica’ (o ‘scolastica’). Non sempre le competenze acquisite a scuola si trasferiscono nella vita; la valutazione in contesti reali o ‘realistici’ è, al contrario, autentica, attendibile, regge alla prova di realtà. Tra gli strumenti della valutazione autentica uno dei più interessanti è il ‘ portfolio’.

14 ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA Privilegiare la metariflessione Promuovere la responsabilità dello studente; Contribuire alla regolazione della proposta formativa; Orientare la valutazione sulla padronanza di competenze complesse connesse a compiti autentici; Favorire la rielaborazione critica da parte dello studente del proprio processo formativo


Scaricare ppt "ITALO FIORIN UNIVERSITA' LUMSA ROMA LA VALUTAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google